Immobili
Veicoli
Keystone
REGNO UNITO
02.06.21 - 16:470

Niente impiegati «di colore» a palazzo: l'ombra del razzismo torna ad aleggiare sui Windsor

Il divieto emerge da una nota del 1968. Negli Anni '90 non era più in vigore.

La regina risulta inoltre esente dal rispetto delle leggi contro il razzismo e la discriminazione di genere. Buckingham Palace: «Abbiamo altre procedure interne».

LONDRA - Le accuse di razzismo tornano a lambire la Casa reale britannica dopo le rivelazioni recentemente rilasciate da Meghan, duchessa del Sussex, a Oprah. A lanciarle è il Guardian, che ha scoperto come, fino almeno alla fine degli Anni '60, a Corte fossero banditi gli impiegati «immigrati o stranieri di colore». La regina, inoltre, risulta a tutt'oggi esentata dal rispetto delle leggi contro le discriminazioni.

La testata ha scovato i documenti incriminati negli Archivi Nazionali, nell'ambito delle sue indagini sulla pratica del consenso reale. In uno di essi, che risale al 1968, il direttore finanziario della sovrana informava alcuni funzionari statali che «non era, in realtà, prassi nominare immigrati o stranieri di colore» per funzioni impiegatizie. Gli stessi, tuttavia, potevano lavorare a palazzo come domestici.

Da un'altra serie di documenti ufficiali emerge invece come, negli Anni '70, consiglieri della Regina Elisabetta si siano coordinati con rappresentanti del governo per fare in modo che la formulazione di alcune leggi contro la discriminazione razziale e sessuale proposte dall'esecutivo non si applicassero alla monarca. Ciò, accusa il Guardian, rende tuttora impossibile ai dipendenti della Casa reale cercare giustizia in tribunale in caso di discriminazione.

Contattato dal portale d'informazione, Buckingham Palace si è rifiutato di specificare quando il divieto di assumere impiegati di colore messo in luce dalla nota del 1968 sia stato abolito. Ha tuttavia fatto notare che, dai suoi registri, emerge che persone appartenenti a minoranze etniche risultassero assunte a palazzo come impiegate negli Anni '90. Prima di allora, ha precisato, la Casa reale non teneva traccia dell'origine etnica dei dipendenti.  

Per quanto riguarda il fatto che la regina non sottostia alle leggi contro il razzismo, poi, i rappresentanti della sovrana non hanno smentito tale esenzione, ma hanno sottolineato che Buckingham Palace dispone di una procedura separata per i casi di discriminazione. Come funzioni nel dettaglio tale procedura, tuttavia, non è stato chiarito.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
ITALIA
25 min
Quirinale, anche la terza fumata è nera
Alla terza votazione, il presidente della Repubblica uscente ha ricevuto 125 voti. Da domani si abbassa il quorum.
ITALIA
4 ore
Berlusconi sempre in ospedale (e di pessimo umore)
Pochissime le visite, ma segue gli sviluppi dell'elezione del presidente della Repubblica
FRANCIA
7 ore
Quel triangolo viola voluto dal Reich
La storia di Simone Arnold e della sua famiglia, per far luce sulle persecuzioni tedesche dei testimoni di Geova
MEDIO ORIENTE
10 ore
La neutralità della "Svizzera dell'Arabia" è sotto attacco
L'Oman si definisce neutrale, e intende tentare di risolvere qualsivoglia conflitto con colloqui di pace e diplomazia
GERMANIA
17 ore
Diversi governi hanno sfruttato la pandemia per opprimere i diritti umani
«Molti leader hanno usato la pandemia di Covid-19 come pretesto per ridurre la supervisione e la responsabilità»
ITALIA
20 ore
Quirinale, niente di fatto anche oggi
Le schede bianche sono state la costante anche della seconda votazione
GERMANIA
22 ore
Il 18enne che ha sparato ai compagni «avrebbe potuto fare una strage»
«Le persone devono essere punite» aveva scritto al padre via Whatsapp, pochi minuti prima
LE FOTO
OCEANO PACIFICO
1 gior
Tra gli aiuti diretti a Tonga, un focolaio di Covid
Sulla "HMAS Adelaide" della marina australiana ci sono 23 membri dell'equipaggio positivi al coronavirus
ITALIA
1 gior
Da Amadeus, a Vasco e Siffredi: i non "quirinabili" votati
Pioggia di schede bianche ieri a Montecitorio, ma non senza qualche nome curioso. E no, non è la prima volta.
COREA DEL NORD
1 gior
La Corea del Nord testa nuovi missili
Il Sud avvisa: «Dobbiamo condurre un'analisi dettagliata»
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile