Depositphotos (ArturVerkhovetskiy)
In alcuni sistemi penitenziari il tasso dei vaccinati è molto più alto della media statale.
STATI UNITI
02.06.21 - 06:000

Gli Stati dove ci sono più vaccinati in carcere che fuori

Le tattiche di alcuni sistemi penitenziari potrebbero fungere da modello

WASHINGTON - Alcuni sistemi carcerari statali negli Usa hanno tassi di vaccinazione più alti rispetto alla media nazionale. Il loro successo, secondo il New York Times, potrebbe fungere da modello su come persuadere gli scettici ad aderire alla campagna.

L'importanza di una corretta informazione - «L'educazione è davvero fondamentale» ha dichiarato Lauren Brinkley-Rubinstein, professore presso la Scuola di medicina dell'Università della Carolina del Nord e alla guida del Covid Prison Project, un gruppo che tiene traccia dei casi di coronavirus in istituti penitenziari e ha compilato i dati sui tassi di vaccinazione. «Soprattutto in un contesto carcerario, dove tende a esserci molta sfiducia sia nei confronti del personale sanitario che del personale correzionale».

Gli esempi - Un esempio arriva da una prigione della California, dove i detenuti hanno tenuto una riunione alla presenza di esperti medici, che hanno risposto alle loro domande sulla sicurezza dei vaccini. In Rhode Island, invece, allo sviluppo di un piano di vaccinazione carcerario hanno collaborato alcuni ex detenuti. Circa il 73% dei detenuti nelle carceri della California e del Kansas ha ricevuto almeno una dose di vaccino contro il Covid-19, secondo le cifre raccolte dal Covid Prison Project. In Nord Dakota, dove si sono tenute riunioni informative nei penitenziari, il tasso è superiore all'80%.

Più dentro che fuori - I sistemi carcerari di alcuni Stati fanno registrare percentuali migliori rispetto a quelle generali. In Nord Dakota la media è del 42%, quindi quasi la metà rispetto alle dosi somministrate dietro le sbarre. Ci sono grosse differenze anche in Kansas (47%) e in California (56%).

 

Il possibile segreto - Brinkley-Rubinstein e Aaron Littman, un professore di legge che segue la casistica Covid-19 del Behind Bars Data Project presso l'Università della California, a Los Angeles, ritengono che ricevere informazioni da fonti qualificate facilità il consenso nella comunità. «Può avere davvero successo, anche in persone molto colpite e tradizionalmente svantaggiate». Inoltre la pressione del proprio ambito di appartenenza potrebbe giocare un ruolo importante: «Potrebbe non esserci nessuno che lo vuole, ma se poi lo prendono tutti e sei in questo piccolo gruppo di persone - la pressione potrebbe funzionare in ottica pro-vaccino» sostiene Kevin Ring, un ex detenuto che è presidente di Families Against Mandatory Minimums.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
AUSTRALIA
50 min
È finito il lockdown più lungo del mondo
Gli abitanti dello Stato di Victoria da oggi possono lasciare la propria abitazione. Levato anche il coprifuoco
STATI UNITI
4 ore
I resti umani sono quelli di Brian Laundrie
Il corpo trovato ieri in una riserva naturale della Florida è quello dell'ex-fidanzato, e assassino, di Gabby Petito
STATI UNITI
4 ore
Un morto e un ferito sul set, a sparare è stato Alec Baldwin
Il dramma sarebbe legato a una pistola usata sul set che avrebbe dovuto essere caricata a salve
Corea del Sud
13 ore
Per i sudcoreani Squid Game è tutti i giorni
La serie Netflix non si discosta poi tanto dalla realtà: i sudcoreani hanno un debito pro-capite pari a 44'000 dollari
UNIONE EUROPEA
14 ore
Senza vaccino e Green pass il Covid dilaga
L'incubo della pandemia è tornato soprattutto nelle nazioni a bassa percentuale di vaccinati e con poche restrizioni.
Germania
16 ore
Volevano formare un gruppo di mercenari, arrestati due soldati tedeschi
Cercavano di assoldare 150 soldati e avevano tentato di contattare l'Arabia Saudita per avere un sostegno economico
MONDO
19 ore
Come per l'influenza, il freddo influisce anche sul Covid
È quanto emerge da uno studio quantitativo dell'Istituto di Barcellona per la salute globale.
ITALIA
22 ore
Boom di certificati medici per dribblare il "green pass"
Dall'entrata in vigore dell'obbligo, lo scorso 15 ottobre, le cifre sono decollate. Quella delle vaccinazioni molto meno
AUSTRALIA
1 gior
Un milione per ritrovare Cleo Smith
L'ipotesi della polizia è che sia stata rapita: la cerniera della tenda era troppo alta per la bambina
STATI UNITI
1 gior
Trovati resti umani e oggetti appartenenti al fidanzato di Gabby Petito
Bisognerà attendere l'autopsia per stabilire se il corpo appartiene veramente a Brian Laundrie, scomparso da 37 giorni
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile