Depositphotos
ITALIA
16.05.21 - 12:470

Lockdown, DaD, isolamento: i giovani mangiano sempre peggio

È boom dei disturbi del comportamento alimentare: richieste alle stelle

TODI - Le misure intraprese per combattere il coronavirus, tra cui il lockdown e il ricorso alla didattica a distanza, hanno provocato in Italia «un'esplosione» dei disturbi del comportamento alimentare tra i giovani, ma anche tra gli adulti.

Anoressia e obesità sono sempre più diffusi, coinvolgendo sempre più pure i ragazzi e non più esclusivamente le ragazze. A denunciarlo, con l'agenzia di stampa ANSA, è Laura Dalla Ragione, direttrice della rete del Centro per i disturbi del comportamento alimentare dell'Usl Umbria 1. Servizio considerato punto di riferimento a livello nazionale e internazionale.

«Nell'ultimo anno - ha sottolineato Dalla Ragione - le richieste di assistenza sono aumentate notevolmente e arrivano da tutta Italia. Circa il 20 per cento di coloro che si rivolgono a noi sono maschi, in particolare della fascia 12-17 anni».

Per Dalla Ragione un effetto negativo sui disturbi alimentari è legato alla didattica a distanza. «Lo stress, la vita sedentaria e un senso di claustrofobia legato a dover rimanere a casa hanno contributo a peggiorare la situazione. Il cibo è stato una sorta di rifugio» ha spiegato.

Altro tema «molto forte» è quello del bullismo. «È un problema sociale sempre più evidente - ha sottolineato Dalla Ragione -, specie tra i giovanissimi. Chi è 'diverso' è oggetto di insulti, di vere e proprie forme di body shaming. Circa il 60 per cento dei disturbi del comportamento alimentare sono legati a fenomeni di bullismo. È un problema sociale - ha concluso Dalla Ragione - sul quale bisogna impegnarsi tutti».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
BRASILE
3 ore
Bolsonaro accusato di crimini contro l'umanità
Sono pesanti le accuse rivolte dalla Commissione parlamentare d'inchiesta al presidente brasiliano.
AFGHANISTAN
5 ore
Giovane pallavolista decapitata dai Talebani
La giocatrice della nazionale giovanile afghana è stata assassinata a inizio ottobre. Si chiamava Mahjabin Hakimi.
STATI UNITI
7 ore
«Colpevole» della strage di Parkland: «Devo conviverci ogni giorno»
Il giovane, appena 23enne, rischia la pena di morte
RUSSIA
9 ore
Vacanze forzate e over 60 "reclusi" per abbattere il virus
La Russia vive in questi giorni la fase più complicata dell'emergenza dall'inizio della pandemia.
LE FOTO
STATI UNITI
13 ore
L'aereo si schianta, ma sopravvivono tutti: «È un giorno di festa»
«È il miglior esito in cui potessimo sperare» hanno commentato le autorità in seguito a quanto accaduto
MONDO
14 ore
Il clima va da una parte, i governi dall'altra
Petrolio, gas e carbone allargano il gap tra i piani produttivi degli Stati e gli obiettivi climatici per il 2030.
REGNO UNITO
17 ore
Quasi 50'000 casi al giorno, il disastro Covid del Regno Unito
Ancora una volta il Paese al di là della manica è messo alle strette dal coronavirus, ecco come (e perché) è successo
MONDO
20 ore
Quando il drone uccella il carcere
Sono sempre più frequenti i tentativi di bucare dall'alto la sorveglianza nei penitenziari
MONDO
20 ore
Cosa mancherà nei prossimi mesi e dove
Non tutti i problemi di approvvigionamento sono collegati alla pandemia. Ad incidere è anche il clima.
Cina
1 gior
Gli sconosciuti che danno le caramelle ai bimbi uiguri per spiarli
Un nuovo rapporto rivela le strategie di Pechino «per eliminare il dissenso»
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile