AFP
+2
ROMANIA
09.05.21 - 21:050

Ora ci si può vaccinare nel castello di Dracula

Questa la strategia messa in atto per cercare di vaccinare sempre più persone

BRAN - I vari paesi stanno adottando strategie sempre più strampalate per tentare di far vaccinare il maggior numero di persone. C'è chi ha pensato ad una birra offerta, come nel New Jersey, oppure ad un frullatore, come in alcune zone dell'India.

Anche la Romania ha messo a punto una strategia particolare: da venerdì ci si può infatti vaccinare al castello di Dracula. Una volta effettuata la vaccinazione si riceve un attestato che dichiara il "coraggio" di essersi vaccinati in un luogo così particolare, e l'entrata gratuita al museo della Transilvania, che si trova nel del castello di Bran.

All'interno delle mura è stato predisposto tutto il necessario, e non è necessario prenotarsi per ricevere il vaccino. Le iniezioni vengono effettuate dal venerdì alla domenica, proprio per incentivare anche il turismo della zona, e per attirare anche i turisti. 

Il castello è storicamente collegato alle vicende di Dracula raccontata da Bram Stoker. Anche se è stato appurato che l'autore non è mai stato in Romania, si presuppone che questo sia il luogo che lo ha ispirato, anche perché si tratta dell'unico castello della Romania che possiede un'architettura simile a quella del libro. La figura del conte Dracula sarebbe stata ispirata da Vlad III di Valacchia, vissuto nel XIV secolo. 

La Romania ha registrato in totale più di un milione di contagi, e quasi 29'000 decessi. Ora il numero dei positivi si sta pian piano abbassando (ieri sono stati registrati 1'300 casi). Attualmente il 18,2% della popolazione ha ricevuto almeno una dose di vaccino, su un totale di 19 milioni di abitanti. 

AFP
Guarda tutte le 6 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
FOTO E VIDEO
STATI UNITI
30 min
Un'oasi verde sul fiume Hudson: ecco Little Island
La nuova attrazione "fluttuante" è costata 260 milioni di dollari e ospita decine di specie di piante
PORTOGALLO
9 ore
A Lisbona il 60% dei casi di Covid è di variante Delta
L'impennata dei contagi è legata all'apertura ai turisti (britannici) ma il vaccino sembra stia limitando i danni
STATI UNITI
12 ore
Al di là dei successi all'estero, la vera sfida di Biden si gioca tutta in casa
E Putin fa molta meno paura dei repubblicani al Senato, dove rischia di insabbiarsi. E c'è scontento anche fra i dem
BELGIO
14 ore
Ritrovato senza vita dopo un mese il soldato "negazionista"
Il 46enne, classificato come potenziale terrorista, si era dato alla macchia dopo aver rubato armi da una base militare
FOTO
BRASILE
18 ore
«Cinquecentomila morti. Ed è colpa sua»
Il presidente Bolsonaro nel mirino delle proteste per aver banalizzato la pandemia di Covid-19.
FOTO
GIAPPONE
19 ore
Il primo Covid positivo alle Olimpiadi di Tokyo
Si tratta di un coach della delegazione dell'Uganda che è stato messo in isolamento con 8 atleti
ITALIA
22 ore
Una corsa contro il tempo per salvare la memoria del ghiaccio
Ice Memory si ripropone di conservare in Antartide preziose "carote patrimonio", un "libro" sulla storia del clima.
ITALIA
1 gior
Perché l'Italia riapre alla doppia dose di AstraZeneca per gli under 60
Il cambio di rotta di ieri del Comitato tecnico scientifico si può spiegare con (almeno) tre motivazioni
IRAN
1 gior
Chi è il nuovo presidente, che sposta l'Iran ancora più a destra
Ex-ministro della Giustizia dal pugno di ferro e conservatore Ebrahim Raisi è stato "scelto" direttamente da Khamenei
RUSSIA
1 gior
Quasi 18mila contagi: il numero più alto dal 31 gennaio
Anche il dato giornaliero dei decessi è il più elevato da oltre tre mesi
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile