Immobili
Veicoli
Reuters
GERMANIA
09.05.21 - 14:320

Al via da oggi i "privilegi" per i vaccinati

Non dovranno sottostare più al coprifuoco né ai limiti di numero per gli incontri privati

«Ci deve essere una buona ragione per le restrizioni» ha dichiarato la Ministra della Giustizia, Christine Lambrecht

BERLINO - Da oggi, in Germania, il coprifuoco e altre restrizioni anti coronavirus non si applicano più a coloro che sono completamente vaccinati, o che sono guariti da un'infezione da Covid non più di sei mesi fa.

Lo riportano i media tedeschi, citando l'ordinanza pubblicata sulla "Gazzetta federale".

La lista di "benefici" per i vaccinati comprende in primis gli incontri con altri vaccinati, che si possono svolgere senza alcuna restrizione. Poi, non saranno più soggetti al coprifuoco notturno, e dopo aver viaggiato, potranno far rientro in Germania senza andare in quarantena (con qualche eccezione per determinati Paesi con varianti dominanti). Inoltre, non dovranno più presentare un risultato negativo di un tampone per accedere a determinati servizi, ad esempio il parrucchiere o lo shopping.

D'altra parte, rimarrà anche per loro l'obbligo di indossare la mascherina in determinati luoghi (principalmente nei negozi e nei trasporti pubblici), e lo stesso vale anche per il distanziamento sociale negli spazi aperti al pubblico.

«Ci deve essere una buona ragione per le restrizioni»

Gli allentamenti per i vaccinati sono stati annunciati dalla Ministra della giustizia Christine Lambrecht, che ha spiegato che è necessaria una «buona ragione» per tenere in vigore qualsiasi restrizione alla vita pubblica. «Non appena questa ragione cessa di esistere... queste limitazioni non dovrebbero più essere in vigore», ha spiegato.

In un recente sondaggio effettuato dall'emittente RTL, e ripreso dall'agenzia di stampa AFP, il 64% dei tedeschi ha detto di essere favorevole ad un ulteriore passo avanti: il Governo dovrebbe riaprire anche alberghi, ristoranti, teatri e cinema per le persone vaccinate.

Il sindaco di Berlino Michael Müller, dal canto suo, ha mostrato alcuni timori, ammettendo che sarà difficile controllare se le persone siano esenti o meno dalle regole. A tal riguardo, ha invitato i cittadini a portare sempre con sé il certificato della propria vaccinazione, almeno fino all'arrivo del Covid pass digitale dell'Unione europea.

In Germania, sono circa 7,6 milioni le persone completamente vaccinate, ovvero che hanno ricevuto entrambe le dosi almeno due settimane prima. Nel frattempo, il numero di infezioni continua a diminuire: il Robert Koch Institute (RKI) ha riportato 15'685 nuovi casi ieri, mentre sabato scorso erano 18'935.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
BIELORUSSIA
13 ore
La Bielorussia mette all'indice "1984" di Orwell
Ad oltre 70 anni da quando venne scritto, il romanzo distopico viene bandito dal governo di Lukashenko.
VIDEO
STATI UNITI
21 ore
Civili giustiziati dai russi a Bucha: nuove prove in un video
I filmati, ottenuti dal New York Times, risalgono al 4 marzo
ITALIA
23 ore
Vaiolo delle scimmie, primo caso in Italia
Il paziente è un adulto ritornato dalle Isole Canarie.Il contagio avviene con la saliva. Attenzione ai rapporti sessuali
FOTO
REGNO UNITO
1 gior
Mercedes battuta a 135 milioni di euro
È stata venduta all'asta da Sotheby's. Si tratta così della vettura più costosa della storia
UCRAINA: SEGUI IL LIVE
1 gior
Più di un milione di rifugiati ucraini sono tornati a casa
Lo ha affermato l’ambasciatore ucraino nel Regno Unito. «Sono frustrati dal crescente disagio»
UCRAINA
1 gior
Chernobyl: «Hanno spento il sistema di monitoraggio delle radiazioni»
Nella zona di esclusione è stata registrata una perdita superiore a 2,5 miliardi di grivnie ucraine
ITALIA
1 gior
«Ho provato a fermare la macchina, ma non ci sono riuscita»
Il racconto di madre e figlio dopo la tragedia avvenuta nel cortile dell'asilo "Primo maggio", in cui un bambino è morto
FINLANDIA
1 gior
«È così vivere con un vicino grande e aggressivo»
In un'intervista in occasione della sua visita italiana, la premier finlandese ha raccontato il suo punto di vista
RUSSIA
1 gior
Peresvet e Zadira, cosa sappiamo delle armi laser di Mosca
Che funzione hanno? Come vengono impiegate? Sono state schierate nella guerra in corso in Ucraina? Facciamo il punto
FOTO
GERMANIA
1 gior
Spari in una scuola tedesca, un ferito grave
L'autore del gesto sarebbe già stato fermato dalla polizia
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile