keystone-sda.ch (Guo Wenbin)
MALDIVE
09.05.21 - 10:030
Aggiornamento : 12:02

Pericolo scampato: il razzo cinese è finito nell'Oceano

I detriti che non si sono disintegrati in volo sono atterrati vicino alle Maldive

MALÉ - Gli abitanti delle fasce che sono state definite «a rischio» d'impatto del vettore del razzo cinese che è finito in orbita senza controllo possono tirare un sospiro di sollievo.

Gran parte del razzo Long March 5B, il cui rientro era previsto questa notte sulla Terra, si è infatti disintegrato in volo, mentre i detriti restanti sono caduti vicino alle Maldive, nell'Oceano Indiano.

Lo hanno riferito i media statali cinesi, come riportato dalla Bbc.

Per quanto concerne l'orario, le componenti del razzo sono rientrate nell'atmosfera terrestre alle 10:24 di Pechino (04:24 svizzere di questa notte).

In precedenza, lo ricordiamo, c'erano timori che i detriti potessero cadere in una zona abitata. Il segretario alla Difesa degli Stati Uniti Lloyd Austin aveva perciò dichiarato che la Cina «è stata negligente» nel far finire il razzo in orbita.

Tuttavia, diversi astronomi ed esperti a livello internazionale avevano previsto che le possibilità che qualcuno venisse effettivamente colpito erano minime, anche perché gran parte della superficie terrestre è coperta dall'oceano, ed enormi aree terrestri sono disabitate.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Marta 1 mese fa su tio
Sarebbe stato un altro bel regalo cinese ma questa volta a caderci in testa.
volabas56 1 mese fa su tio
Cines del menga
franco1956 1 mese fa su tio
peccato.Doveva cadere a Pechino.
Liberatecidalpotere 1 mese fa su tio
È va be... hanno sbagliato solo di 7'300 Km ma lo scopo era spaventare mezz'Italia per giorni e giorni visto che la paura del Covid era scesa un pò e si rischiava che la gente non fosse più tenuta in ansia. Sono sempre più convinto che per riprendere a vivere bisogna spegnere Tv e media.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
ITALIA
8 ore
Il ritrovamento del piccolo Nicola: «Chiamava la mamma»
Una storia a lieto fine quella del bambino di due anni scomparso a Palazzolo sul Senio. Ma resta il mistero
ITALIA
11 ore
Ddl Zan, Draghi: «Siamo uno stato laico. Il Parlamento è libero»
Il governo italiano, ha detto il "premier", «non entra nel merito della discussione».
UNIONE EUROPEA
12 ore
Incognita Delta: «Entro fine agosto 9 casi su 10»
In Europa la variante indiana galoppa. Il Centro per la prevenzione e il controllo delle malattie mette in guardia
MONDO
13 ore
Allarme ONU sull'emergenza climatica: «È a rischio l'intera umanità»
I toni molto allarmanti di un nuovo rapporto riportano l'attenzione su una minaccia reale ma che ci eravamo dimenticati
EURASIA
15 ore
Mar Nero: bombe e spari d'avvertimento contro una nave britannica
Tensione tra Russia e Regno Unito nel Mar Nero: la nave britannica sarebbe entrata in acque russe
CINA
16 ore
Ultime ore di vita per l'Apple Daily
A partire da mezzanotte il tabloid non aggiornerà più il sito. E quella di domani sarà l'ultima edizione cartacea
GERMANIA / UNGHERIA
18 ore
Dopo la polemica sullo stadio arcobaleno, Orbán annulla la sua presenza alla partita
Normalmente entusiasta spettatore di Euro 2020, il primo ministro ungherese non sarà a Monaco.
INDIA
21 ore
L'india identifica una nuova "variante preoccupante": la Delta Plus
Il virus mutato colpisce in maniera «più violenta» i polmoni ed è potenzialmente resistente agli anticorpi monoclonali.
STATI UNITI
23 ore
«Vorrei quell'arma», a 300'000 americani è stato detto «no»
Gli acquisti bloccati dai "background check" negli Stati Uniti hanno raggiunto una cifra record nel 2020
STATI UNITI
1 gior
Vaccini: Biden non ha centrato l'obiettivo
Solo il 65 per cento di vaccinati a luglio. Ritardi nella campagna americana
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile