keystone-sda.ch / STR (Luis Vieira)
UNIONE EUROPEA
08.05.21 - 17:050

«Siamo la farmacia del mondo»

Lo ha dichiarato Ursula von der Leyen, a capo della Commissione europea

Il tema di vaccini e brevetti continua a far discutere

BRUXELLES - «L'Ue è la farmacia del mondo», ed è «aperta al mondo» sui vaccini: «abbiamo esportato 200 milioni di dosi, invitiamo altri a fare lo stesso, è il modo migliore per affrontare i colli di bottiglia».

È quanto ha dichiarato la Presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen.

Sul certificato digitale Ue per i viaggi, «il lavoro tecnico e legale è in carreggiata», ha aggiunto, «il sistema operativo sarà operativo a giugno. E sul fronte politico possiamo puntare realisticamente all'obiettivo di raggiungere un accordo tra Consiglio e Parlamento europeo per fine maggio» ha affermato la politica.

Nel frattempo, sia Emmanuel Macron che Angela Merkel hanno ribadito la loro posizione contraria alla dichiarazione statunitense sulla sospensione dei brevetti per i vaccini anti-Covid.

Gli Stati Uniti «non possono rimproverare lentezza» e «mancanza di solidarietà» all'Ue, ha affermato il presidente francese, spiegando che «su 400 milioni di dosi di vaccino prodotte, ne abbiamo esportate 200 milioni. Siamo stati più lenti con le campagne di immunizzazione in Europa perché siamo stati aperti fin dall'inizio. Gli Stati Uniti per ora hanno esportato solo il 5% a Canada e Messico, che mettano fine alle restrizioni sull'export», ha aggiunto.

Dello stesso avviso anche Angela Merkel: «Vorrei che ora che gran parte della popolazione americana è stata vaccinata, possiamo avere un libero scambio di componenti e anche un'apertura del mercato dei vaccini», ha detto la cancelliera tedesca in una conferenza stampa dopo il vertice di Oporto.

Anche secondo Mario Draghi, come riporta il portale Corriere.it, prima della liberalizzazione dei brevetti bisognerebbe parlare della rimozione del blocco alle esportazioni. «Biden ha aperto una porta, ma la sua posizione deve essere ancora capita nella sua completezza» ha dichiarato il premier italiano.

«Ci sono milioni di persone nel mondo che stanno morendo. Ci sono case farmaceutiche che hanno ricevuto milioni su milioni. Ci si aspetta che diano qualcosa in cambio. Ma la questione è complessa». Infatti, secondo Draghi, la liberalizzazione dei vaccini non garantisce l'aumento della produzione, e nemmeno che i vaccini vengano realizzati in sicurezza.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
F/A-19 4 mesi fa su tio
Alla Signora gli interessa solo la farsa del coronavaurus......
pillola rossa 4 mesi fa su tio
"Ci sono milioni di persone nel mondo che stanno morendo", di fame, di cancro, di malattie cardiovascolari, di malattie sistemiche,...
Tato50 4 mesi fa su tio
La "supposta" te l'ha fornita la Turchia però ;-))
Ti-72 4 mesi fa su tio
io non capisco perché la svizzera che e famosa anche per la farmaceutica non fa qualcosa per produrre il vaccino qui in Svizzera non dico ora ma almeno in futuro se ci fosse di nuovo problemi per la popolazione svizzera potremmo avere i vaccini senza attendere che c'è li mandino dall' estero
volabas56 4 mesi fa su tio
Questa è perfetta solo per il 6 di gennaio
seo56 4 mesi fa su tio
Che idiozia!!
Tio1949 4 mesi fa su tio
Se si producono armi,bisogna avere delle guerre! Se si producono farmaci,bisogna avere degli ammalati!! Vorrei incontrarti di persona!! Poi, te la darei io,la farmacia del mondo!
Ala 4 mesi fa su tio
Qualcuno le tolga la sedia per favore!
Princi 4 mesi fa su tio
forse sarebbe piu opportuno la vergogna del mondo
Heinz 4 mesi fa su tio
@Princi Nulla di cui vergognarsi. P S brutta bestia l'ignoranza, senza i vaccini prodotti in Europa la Svizzera sarebbe alla canna del gas (ma questo i politicanti svizzeri non te lo dicono).
Tio1949 4 mesi fa su tio
@Heinz Infatti,non ti dicono neanche,che il periodo più sbagliato per vaccinarsi è in piena pandemia!
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
Afghanistan
1 ora
Sotto i talebani, i bambini nascono al buio e le madri muoiono
Ogni 10'000 nuovi nati, 638 donne perdono la vita. Secondo le Nazioni Unite è un numero destinato a crescere
FOTO E VIDEO
RUSSIA
3 ore
All'università armato fino ai denti, e fa una strage
Un giovane sparatore ha seminato morte e panico nel campus di Perm, negli Urali.
FOTO
SPAGNA
5 ore
Notte di fuoco a la Palma
Il nuovo vulcano sull'isola delle Canarie ha dato spettacolo fra lapilli e colate, sfollati in 5'000
ITALIA
7 ore
La raccolta firme digitale per i referendum sta cambiando l'Italia
Piace ai giovani ed è già un successo per cannabis e contro al Green Pass, resta critico però l'establishment
ISRAELE
18 ore
La zia di Eitan è in Israele: «Vogliamo riportarlo a casa al più presto»
La donna sarà anche un testimone chiave del procedimento aperto a Tel Aviv, in Italia incriminata una terza persona
FOTO
SPAGNA
20 ore
Così nasce un nuovo vulcano
Scosse, fumo e lapilli per il più giovane vulcano di Spagna. Per ora evacuata solo la popolazione a mobilità ridotta
FOTO
FRANCIA
21 ore
Sulla fune, sopra la Senna fino alla Tour Eiffel
L'impresa spettacolare del funambolo Nathan Paulin per 600 metri in equilibrio a 70 metri dal suolo
FOTO
STATI UNITI
21 ore
In California gli incendi inarrestabili ora minacciano anche le sequoie
In fiamme da agosto, le foreste californiane non sono mai state così martoriate: «È una cosa che ti spezza il cuore»
AUSTRALIA
1 gior
90 miliardi in sottomarini, Francia umiliata e Cina sul chi vive: ecco cos'è l'accordo Aukus
Gli ultimi strascichi di una crisi più strategica che economica e di cui di sicuro sentiremo ancora parlare
STATI UNITI
1 gior
Rientrati sulla Terra i primi 4 turisti SpaceX
L'ammaraggio è avvenuto questa notte al largo della Florida
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile