KEYSTONE
Si valutano riaperture in Regno Unito, Germania e Francia.
EUROPA
03.05.21 - 23:020

Regno Unito, Germania e Francia studiano riaperture e allentamenti

Si valutano alleggerimenti parziali nei prossimi giorni, più sostanziosi tra qualche settimana

LONDRA - Complice un andamento dei contagi migliore rispetto alle scorse settimane e al procedere della campagna vaccinale, vari paesi stanno valutando un piano di graduali riaperture e allentamenti.

Regno Unito

Il 17 maggio ci sarà una certa «apertura» per i viaggi all'estero dei britannici. Lo ha spiegato Boris Johnson, invitando comunque alla cautela. «Dobbiamo essere molto, molto duri» ha dichiarato il primo ministro.

Si tratta di una replica alla richiesta di un gruppo trasversale di parlamentari, che ritiene che il governo dovrebbe scoraggiare le persone a viaggiare all'estero a meno che non si tratti di motivi essenziali. Secondo gli oltre 60 politici gli aeroporti sono «terreno fertile» per il virus, a causa del mescolarsi dei viaggiatori provenienti da aree più o meno sicure.

«Vogliamo fare qualche apertura il 17 maggio, ma non credo che la gente di questo paese voglia vedere un afflusso di malattie da qualsiasi altra parte. Io certamente no e dobbiamo essere molto, molto duri e dobbiamo essere il più cauti possibile mentre continuiamo ad aprirci» ha spiegato Johnson ai cronisti.

Quindi i cittadini del Regno Unito possono pianificare le vacanze estive? «Diremo di più non appena possibile» aggiunge Johnson, che ha sottolineato più volte l'importanza della cautela in questa fase. «Dobbiamo assicurarci di non veder ritornare il virus». Un'altra novità potrebbe essere introdotta a partire dal 21 giugno: l'eliminazione del distanziamento sociale. «Abbiamo buone possibilità di poter fare a meno del metro in più». La decisione sarà presa solo se i dati del contagio lo permetteranno, ha concluso il primo ministro.

Nel frattempo la campagna vaccinale, la più efficiente d'Europa, ha toccato quota 50 milioni di somministrazioni, inclusi più di 15 milioni di seconde dosi. E grazie a quest'ampia immunizzazione oggi la Gran Bretagna ha fatto registrare solo un decesso e 1'649 nuovi casi di Covid-19.

Germania

A partire dal prossimo fine settimana dovrebbero essere revocate in Germania le misure restrittive per chi è guarito dal Covid-19 e per i vaccinati. Al momento non c'è nulla di ufficiale, ma secondo la Bild i partiti di governo Cdu-Csu e Spd avrebbero trovato un'intesa in tal senso.

Interpellato in merito, il portavoce governativo Steffen Seibert ha confermato che il Parlamento tedesco potrebbe varare un pacchetto di allentamenti per i vaccinati già entro la settimana. Il ministro della Salute Jens Spahn ha spiegato, sempre in conferenza stampa a Berlino, che in quest'ottica la certificazione di aver ricevuto due dosi di vaccino equivarrà a un test negativo per chi volerà in Germania dall'estero.

Francia

Prende il via oggi il percorso di de-confinamento finalizzato alla revoca di ogni restrizione entro la fine del mese di giugno. Si parte con il ripristino della mobilità interna al Paese e al ritorno in aula per gli studenti delle scuole superiori, ai quali saranno distribuiti test fai-da-te a uso settimanale.

La didattica a distanza non sarà del tutto abolita, ma alternata con l'insegnamento in presenza nei 15 dipartimenti dove il coronavirus circola con maggiore veemenza. Il primo ministro Jean Castex ha commentato: «La Francia può essere orgogliosa di essere uno dei Paesi al mondo in cui le scuole sono state più aperte e vogliamo continuare così».

Il 19 maggio, invece, l'inizio del coprifuoco slitterà dalle 19 alle 21 e riapriranno cinema, sale di spettacolo e musei, oltre a caffé e ristoranti con spazi all'aperto. In caso di curva epidemiologica favorevole, il 9 giugno il coprifuoco potrebbe essere ritardato alle 23 e ci sarà il via libera alle palestre, oltre agli spazi interni di caffé e ristoranti.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
3 ore
I resti umani sono quelli di Brian Laundrie
Il corpo trovato ieri in una riserva naturale della Florida è quello dell'ex-fidanzato, e assassino, di Gabby Petito
STATI UNITI
3 ore
Un morto e un ferito sul set, a sparare è stato Alec Baldwin
Il dramma sarebbe legato a una pistola usata sul set che avrebbe dovuto essere caricata a salve
Corea del Sud
11 ore
Per i sudcoreani Squid Game è tutti i giorni
La serie Netflix non si discosta poi tanto dalla realtà: i sudcoreani hanno un debito pro-capite pari a 44'000 dollari
UNIONE EUROPEA
13 ore
Senza vaccino e Green pass il Covid dilaga
L'incubo della pandemia è tornato soprattutto nelle nazioni a bassa percentuale di vaccinati e con poche restrizioni.
Germania
14 ore
Volevano formare un gruppo di mercenari, arrestati due soldati tedeschi
Cercavano di assoldare 150 soldati e avevano tentato di contattare l'Arabia Saudita per avere un sostegno economico
MONDO
17 ore
Come per l'influenza, il freddo influisce anche sul Covid
È quanto emerge da uno studio quantitativo dell'Istituto di Barcellona per la salute globale.
ITALIA
20 ore
Boom di certificati medici per dribblare il "green pass"
Dall'entrata in vigore dell'obbligo, lo scorso 15 ottobre, le cifre sono decollate. Quella delle vaccinazioni molto meno
AUSTRALIA
23 ore
Un milione per ritrovare Cleo Smith
L'ipotesi della polizia è che sia stata rapita: la cerniera della tenda era troppo alta per la bambina
STATI UNITI
1 gior
Trovati resti umani e oggetti appartenenti al fidanzato di Gabby Petito
Bisognerà attendere l'autopsia per stabilire se il corpo appartiene veramente a Brian Laundrie, scomparso da 37 giorni
STATI UNITI
1 gior
Topi infetti, boom di casi di leptospirosi a New York
Una persona è deceduta. Nel 2021 le chiamate per segnalare le infestazioni sono aumentate del 20%
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile