Immobili
Veicoli
AFP (archivio)
TURCHIA
27.04.21 - 16:200

La campagna vaccinale in Turchia passa dal "porta a porta"

La strategia, partita dalla città di Adiyaman, si è dimostrata vincente nei confronti degli anziani

ANKARA - Molti paesi, Svizzera compresa, hanno speso molto per promuovere la campagna vaccinale. Gli anziani però sono tra le categorie più difficili da raggiungere, e a volte anche da convincere. 

La Turchia ha deciso di adottare un metodo "alla vecchia maniera", ma che sembra funzionare meglio di qualsiasi altro tipo di campagna: quello del porta a porta. 

Un primo esperimento è stato fatto nella città di Adiyaman, dove un gruppo di operatori sanitari è andato di casa in casa per convincere coloro che non si erano fatti vaccinare. Spesso erano accompagnati da muthar, persone di spicco della comunità, che aiutavano gli anziani a sentirsi maggiormente al sicuro, riporta il Guardian. 

L'ipotesi che una conversazione faccia a faccia sia più efficace di una campagna pubblicitaria o di una telefonata è stata confermata dai fatti. Le squadre di operatori sanitari riescono a convincere anche 150 persone al giorno.

Il maggior scoglio che i medici incontrano riguarda soprattutto la paura verso qualcosa che non si conosce mista alle fake news: molti hanno il timore che il vaccino possa interferire con gli altri problemi di salute, come il diabete e la pressione alta. «Mia nonna, che ha 76 anni, mi ha detto che aveva paura di rimanere sterile se avesse ricevuto il vaccino. Le ho spiegato che non funziona così, e che sicuramente non aveva bisogno di un altro bambino!» ha raccontato il dottor Ibrahim Kaygusuz, sentito dal Guardian. «E più di una persona mi ha chiesto: 'E l'altro braccio?'». 

Una strategia che si è dimostrata vincente, e pertanto il ministro della salute ha deciso di implementarla a livello nazionale. 

In Turchia il tasso degli over 65 che decide di non vaccinarsi è piuttosto alto: 23,6%. 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
CINA
28 min
Quello schianto aereo, non è stato un incidente
È emerso che il Boeing della China Eastern che trasportava 132 persone è stato fatto precipitare intenzionalmente
AFGHANISTAN
1 ora
I Talebani e quei passi indietro sempre più grandi
Alcuni dipartimenti governativi sono stati eliminati, a causa della difficile situazione economica
COREA DEL NORD
7 ore
Il coronavirus che dilaga e la (troppa) fame dei nordcoreani
I medici militari sono stati incaricati di portare con urgenza i farmaci di cui Pyongyang ha estremo bisogno
AFRICA
10 ore
«Le stuprano per curarle dall'omosessualità»
Cosa vuol dire essere gay in alcuni paesi africani? Lo spiega Sabrina Avakian, criminologa ed esperta in Diritti Umani
EUROPA
11 ore
Erdogan respinge Svezia e Finlandia
Il presidente turco: «Non perdano tempo a venire qui, a provare a convincerci»
STATI UNITI
13 ore
Buffalo, una strage pianificata da mesi
Il giovane aveva pubblicato online i dettagli in un lungo documento. Lo scorso marzo il sopralluogo nel supermercato
REGNO UNITO
14 ore
Tanto sesso, siamo inglesi. Scandali a Westminster
Molestie, ministri che guardano filmati porno in aula, corruzioni in cambio di favori ambigui.
SPAGNA
21 ore
Una mosca preoccupa la Spagna
Con il cambiamento climatico la presenza di simulidi sta aumentando e potrebbe diventare un problema di salute pubblica
SPAGNA
23 ore
Scontro fra treni, muore un macchinista
Un convoglio che trasportava merci è deragliato, finendo muso contro muso contro un treno passeggeri
STATI UNITI
1 gior
«Ha fatto 320km per uccidere più neri possibile»
L'autore della strage al supermercato ha guidato per ore per raggiungere il posto dove voleva colpire
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile