Deposit
ITALIA
23.04.21 - 11:370

Bolzano fa da sé e apre i locali anche all'interno

Il CoronaPass permetterà l'ingresso ai vaccinati, guariti e testati negativi da lunedì.

«Con i test permanenti nelle scuole abbiamo dimostrato che riaprire non significa automaticamente un nuovo aumento dei contagi».

BOLZANO - La Provincia di Bolzano lunedì riaprirà i locali interni dei ristoranti: avrà accesso solo chi ha un test negativo oppure chi è vaccinato oppure guarito. Il "CoronaPass" è previsto da un'ordinanza del governatore Arno Kompatscher. È in corso un dialogo con Roma per evitare l'impugnazione.

Con il CoronaPass, i test gratuiti e il buon andamento della campagna vaccini la Provincia di Bolzano «si conferma prudente e organizzata», ha evidenziato Kompatscher. «Con i test permanenti nelle scuole abbiamo dimostrato che riaprire non significa automaticamente un nuovo aumento dei contagi», ha ribadito.

Il CoronaPass sarà sia cartaceo che, dal 5 maggio, digitale come applicazione con codice Qr sugli smartphone. Darà accesso non solo ai ristoranti (al massimo 4 commensali e obbligo di prenotazione), ma anche a cinema, teatri e musei. Riprendono anche gli sport di squadra e di contatto, le attività extrascolastiche e quelle giovanili. Il 15 maggio toccherà alle piscine aperte e a luglio infine alle fiere e ai congressi.

Secondo Kompatsche, «molte di queste aperture sono previste dalle normative statali, noi siamo ancora più prudenti prevedendo il CoronaPass». «La politica - ha concluso - può solo indicare la cornice, spetta poi ai cittadini rispettare le regole e farsi testare e vaccinare».

L'assessore alla salute Thomas Widmann ha sottolineato il buon andamento pandemico in Alto Adige, nonostante le aperture delle scorse settimane e le superiori in presenza al 75%. I Comuni - ha informato l'assessore alla protezione civile Arnold Schuler - dispongono di 400.000 test nasali gratuiti. «Non sprechiamo questa occasione storica», ha detto Schuler. Il direttore generale dell'Azienda sanitaria dell'Alto Adige Florian Zerzer ha spiegato che il CoronaPass per i vaccinati e guariti avrà una validità di sei mesi.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
AFGHANISTAN
3 ore
Dieci civili vittime del drone: il Pentagono ammette
L'episodio è avvenuto poco prima del ritiro delle truppe Usa da Kabul
Egitto
6 ore
In progetto una ferrovia lunga 1'800 chilometri per attraversare il deserto
Firmato l'accordo per la costruzione della prima tratta con la multinazionale tedesca Siemens
STATI UNITI / CINA
8 ore
ll boom del traffico intercontinentale dei falsi certificati Covid
Le dogane Usa intercettano migliaia di pacchi provenienti dalla Cina
BELGIO
10 ore
Attentati di Bruxelles, Salah Abdeslam rinviato a giudizio
Sei dei 10 imputati sono alla sbarra anche per le stragi di Parigi del 2015
DANIMARCA
12 ore
Verso una nuova regolamentazione sulla caccia alle balene
Non sono mancate le risposte alle accuse sui social: «È solo che il nostro mattatoio è a cielo aperto»
RUSSIA
14 ore
I russi al voto, tra «censure», «scelte limitate» e «attacchi hacker»
Con l'esclusione dei maggiori oppositori, il partito di maggioranza - Russia Unita - punta a riconfermarsi
Stati Uniti
16 ore
In migliaia stipati sotto un ponte aspettano per attraversare il confine
Le condizioni igienico-sanitarie sono al limite, mancano acqua, cibo e una risposta concreta all'emergenza umanitaria
REP. DEMOCRATICA DEL CONGO
19 ore
Traumatizzati e dimenticati: sono gli orfani dell'Ebola
Molti faticano a ricostruirsi una vita a causa dello stigma sociale che circonda il morbo
CONFINE
1 gior
Nubifragio a Malpensa, aerei nel caos
Decine di persone intrappolate in auto. Lo scalo varesino è chiuso e i voli sono dirottati altrove
ITALIA
1 gior
Green Pass per i lavoratori, via libera all'unanimità
La misura entrerà in vigore a partire dal 15 ottobre
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile