Keystone
RUSSIA / GERMANIA
22.04.21 - 11:480
Aggiornamento : 12:45

Anche la Germania compra lo Sputnik V

Lo ha annunciato il primo ministro della Sassonia in visita in Russia. Berlino tratta per 30 milioni di dosi.

MOSCA / BERLINO - Anche la Germania, come recentemente fatto dall'Austria, ha annunciato la sua volontà di acquistare il vaccino anti Covid russo Sputnik V. L'ordine, ha fatto sapere il primo ministro della Sassonia, è di 30 milioni di dosi.

«La Germania tratta per 3x10 milioni di dosi per giugno, luglio e agosto», ha reso noto Michael Kretschmer via Twitter condividendo una foto del suo incontro a Mosca con il ministro della Sanità russo, Mikhail Murashko. «La condizione perché ciò accada è una rapida autorizzazione del vaccino da parte dell'EMA (l'Agenzia europea per i medicinali, ndr)», ha aggiunto.

Come riporta la Bild, Kretschmer non ha escluso che possano seguire altri ordini del preparato russo. «Questo è un nuovo passo per poter vaccinare speditamente in Germania - ha dichiarato -. Vedremo se l'approvazione, l'accettazione per questo vaccino è così alta dappertutto come in Sassonia ».

L'Ema ha iniziato la revisione ciclica ("rolling review") dello Sputnik V a inizio marzo. Annunciando l'avvio dell'esame, ha assicurato che, per giungere a un'eventuale approvazione, ci sarebbe voluto «meno tempo del normale» rispetto a una procedura ordinaria. 

Per il momento, il Centro nazionale di ricerca epidemiologica e microbiologica N. F. Gamaleja, che ha sviluppato lo Sputnik V, non ha ancora inoltrato richiesta per l'omologazione del preparato in Svizzera. L'autorità competente per il via libera è Swissmedic. 

Finora la Confederazione ha firmato contratti con Moderna (ca. 13,5 milioni di dosi), Pfizer/BioNTech (6 milioni di dosi), AstraZeneca (ca. 5,3 milioni di dosi), con la tedesca/olandese Curevac (5 milioni di dosi) e l'americana Novavax (6 milioni di dosi). Per ora, lo Sputnik V non fa parte della strategia vaccinale svizzera, ma Berna «continua a condurre colloqui con diversi fabbricanti di vaccini», assicura il sito dell'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP). 

Al momento, nel nostro Paese sono autorizzati unicamente i vaccini anti Covid di Pfizer/BioNTech e di Moderna. La procedura di omologazione di AstraZeneca è ancora in corso. I sieri di Curevac e Novavax, invece, sono in fase di sviluppo. 

Nell'Unione Europea sono omologati Pfizer, Moderna, AstraZeneca e Johnson & Johnson. 

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
SPAGNA / MAROCCO
4 ore
«Difenderemo i nostri confini ad ogni costo»
Il Premier spagnolo Pedro Sánchez, allarmato dalla situazione, si è recato a Ceuta
MONDO
5 ore
Facciamo un po' di chiarezza sulla variante indiana
Che da settimane c'è anche in Svizzera. Perché preoccupa? E i vaccini? Tutto quello che dovete sapere
STATI UNITI
5 ore
La vaccinazione salva vite ed erezioni
Disfunzione erettile come postumo del Coronavirus. La ricerca lo conferma.
ITALIA
7 ore
Un altro errore, somministrate 4 dosi di Pfizer ad una 67enne
L'agenzia sanitaria locale conferma: «È in buone condizioni di salute»
FOTO
MAROCCO / SPAGNA
10 ore
Un'ondata record di migranti a Ceuta, schierato l'esercito
Almeno 6'000 migranti sono già arrivati nell'enclave, molti dei quali minorenni.
SAN MARINO
11 ore
Al via il turismo vaccinale (con Sputnik) a San Marino
Soggiorno in albergo più doppia dose: le prenotazioni sono arrivate anche dalla Svizzera
GIAPPONE
13 ore
L'Associazione dei medici di Tokyo: «Cancellate le Olimpiadi»
A 3 mesi dall'inizio, la città - e la nazione - sono in piena emergenza Covid: «Bisogna evitare un picco di morti»
FOTO
INDIA
15 ore
India: ciclone Tauktae provoca almeno 20 morti, 127 dispersi
Con venti fino a 185 chilometri orari ha portato il caos nel Paese già piegato dall'emergenza Covid
REGNO UNITO
16 ore
I turisti britannici tornano a viaggiare: «È un grande sollievo»
Alle stelle le prenotazioni per il Portogallo, unico paese sulla "lista verde" britannica
ITALIA
23 ore
Italia, il decreto c'è: coprifuoco alle 23 da mercoledì
Ristoranti aperti a pranzo e cena anche all'interno dal 1° giugno. Nessuna data, invece, per le discoteche.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile