Depositphotos (stetsik)
SPAGNA
20.04.21 - 18:500

Un divieto di fumare all'aperto per contrastare la pandemia?

Ci stanno lavorando alcune comunità autonome in Spagna, su consiglio degli esperti sanitari

MADRID - In Spagna si sta andando sempre di più verso un divieto di fumo all'aperto, per ragioni legate alla pandemia di coronavirus.

El Pais scrive che alcune comunità autonome stanno lavorando a provvedimenti in tal senso. «La distanza di un metro e mezzo tra le sedie di commensali in un ristorante all'aperto è sufficiente se i clienti si limitano a parlare e mangiare. Ma non va bene se si fuma un sigaretta» secondo José Luis Díaz-Maroto Muñoz, responsabile della comunicazione del Gruppo tabagismo di Semergen, la società spagnola di medicina generale.

«Chi espira il fumo lo proietta da una distanza maggiore rispetto a quando parla o respira. Inoltre, il fumo veicola l'aerosol che trasmette il virus almeno a otto metri di distanza. Per questo è importante non fumare all'aperto quando si hanno persone vicine» sottolinea Díaz-Maroto, che osserva come la sigaretta accesa sia la scusa usata da alcuni per non dover indossare la mascherina all'aperto.

Díaz-Maroto ricorda che già gli esperti britannici avevano raccomandato d'includere programmi anti-fumo nelle misure di contrasto al Covid-19. D'altra parte, la pandemia ha portato gli spagnoli a fumare un po' meno: secondo uno studio dell'Osservatorio spagnolo delle droghe e delle dipendenze, il calo è dell'1,4% rispetto all'inizio dell'emergenza sanitaria. Il calo è più marcato tra i giovani ed è diminuita anche la percentuale di chi fuma sigarette elettroniche. 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
ITALIA
6 min
Boom di certificati medici per dribblare il "green pass"
Dall'entrata in vigore dell'obbligo, lo scorso 15 ottobre, le cifre sono decollate. Quella delle vaccinazioni molto meno
AUSTRALIA
2 ore
Un milione per ritrovare Cleo Smith
L'ipotesi della polizia è che sia stata rapita: la cerniera della tenda era troppo alta per la bambina
STATI UNITI
5 ore
Trovati resti umani e oggetti appartenenti al fidanzato di Gabby Petito
Bisognerà attendere l'autopsia per stabilire se il corpo appartiene veramente a Brian Laundrie, scomparso da 37 giorni
STATI UNITI
8 ore
Topi infetti, boom di casi di leptospirosi a New York
Una persona è deceduta. Nel 2021 le chiamate per segnalare le infestazioni sono aumentate del 20%
BRASILE
14 ore
Bolsonaro accusato di crimini contro l'umanità
Sono pesanti le accuse rivolte dalla Commissione parlamentare d'inchiesta al presidente brasiliano.
AFGHANISTAN
16 ore
Giovane pallavolista decapitata dai Talebani
La giocatrice della nazionale giovanile afghana è stata assassinata a inizio ottobre. Si chiamava Mahjabin Hakimi.
STATI UNITI
18 ore
«Colpevole» della strage di Parkland: «Devo conviverci ogni giorno»
Il giovane, appena 23enne, rischia la pena di morte
RUSSIA
20 ore
Vacanze forzate e over 60 "reclusi" per abbattere il virus
La Russia vive in questi giorni la fase più complicata dell'emergenza dall'inizio della pandemia.
LE FOTO
STATI UNITI
1 gior
L'aereo si schianta, ma sopravvivono tutti: «È un giorno di festa»
«È il miglior esito in cui potessimo sperare» hanno commentato le autorità in seguito a quanto accaduto
MONDO
1 gior
Il clima va da una parte, i governi dall'altra
Petrolio, gas e carbone allargano il gap tra i piani produttivi degli Stati e gli obiettivi climatici per il 2030.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile