Keystone
MONDO
13.04.21 - 16:430
Aggiornamento : 20:22

Trombosi con J&J: «Sono eventi estremamente rari»

Lo hanno dichiarato gli esperti dell'FDA e dei CDC in una conferenza stampa congiunta

Nel frattempo, Johnson & Johnson ha annunciato che ritarderà la consegne all'Europa

WASHINGTON - «Sono eventi estremamente rari», ma «per il governo statunitense la sicurezza dei vaccini è fondamentale, e per questo prendiamo sul serio ogni rapporto che riceviamo».

È quanto ha detto Janet Woodcock, commissaria della FDA (Food and Drug Administration), in una conferenza stampa telefonica con i giornalisti, in seguito alla notizia della sospensione delle somministrazioni del vaccino di Johnson & Johnson e Janssen negli Stati Uniti a causa di sei casi di coaguli di sangue in combinazione con un basso livello di piastrine.

Peter Marks, direttore del Centro di Ricerca biologica della FDA ha aggiunto che «il trattamento di questo tipo di coagulazione è diverso da quello classico con l'eparina, i medici devono fare attenzione che in questi casi non venga applicato lo stesso trattamento», e che «la causa probabile, come nel caso di altri vaccini simili (AstraZeneca, ndr), è una rara risposta immunitaria che avviene (per motivi che vanno studiati) in determinati pazienti».

Alla conferenza ha partecipato anche Anne Schuchat, vice direttrice principale dei CDC (Centri di Controllo e prevenzione delle malattie). «La pausa è importante per far capire al personale sanitario come riconoscere e trattare questi casi in modo appropriato, oltre che per studiare in modo più approfondito ogni caso». 

«Sappiamo che la notizia di oggi potrebbe preoccupare chi ha già ricevuto questo vaccino», ha poi continuato Scuchat, «coloro che l'hanno già ricevuto da un mese possono stare tranquilli, chi invece l'ha ricevuto da poco dovrebbe fare attenzione ad alcuni sintomi», ha spiegato la specialista, «coloro che sviluppano un forte mal di testa, dolore addominale, dolore alle gambe o mancanza di respiro - entro tre settimane dalla vaccinazione - dovrebbero contattare la propria assistenza sanitaria».

«Chi ha appuntamenti con uno degli altri vaccini, può farlo senza problemi» ha concluso in seguito l'esperta. «Nel frattempo, continuiamo ad agire con massima prudenza e completa trasparenza: ogni aggiornamento verrà reso pubblico immediatamente».

Nel frattempo, le autorità di Ohio, New York, Georgia, Virginia e diversi altri stati hanno detto che avrebbero seguito l'invito delle agenzie sanitarie federali di sospendere la somministrazione del vaccino di Johnson & Johnson.

Ritardi nelle consegne per l'Europa

«Esaminando i casi (di coaguli di sangue, ndr) con le autorità sanitarie europee, abbiamo preso la decisione di ritardare il lancio del nostro vaccino in Europa».

È così che ha reagito la Johnson & Johnson alle notizie, prima dall'Europa e poi dagli Stati Uniti, di alcuni casi di coaguli del sangue dopo la somministrazione del proprio preparato anti-coronavirus.

«La sicurezza e il benessere delle persone che utilizzano i nostri prodotti è la nostra priorità numero uno» ha dichiarato poi la società, che si è detta in continuo contatto con le autorità sanitarie sia europee che statunitensi.

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
35 min
«Tamponi settimanali per chi non si vaccina»
Lo ha annunciato il Sindaco della Grande Mela, Bill de Blasio
REGNO UNITO
3 ore
Londra sott'acqua: «Non venite in ospedale»
Un acquazzone ha portato ad inondazioni e chiusure, colpite la metropolitana e anche due ospedali
VIDEO
ITALIA
6 ore
La Sardegna continua a bruciare. «Una ferita profonda inflitta alla nostra storia»
Da 60 ore gli incendi distruggono l'isola. Arrivati i Canadair da Francia e Grecia
GERMANIA
9 ore
Pronuncia la parola «n***o»: candidata cancelliera dei Verdi di nuovo nella bufera
Annalena Baerbock ha citato l'insulto in un'intervista in cui raccontava un episodio di razzismo: «Mi dispiace».
STATI UNITI
18 ore
Vaccinati senza mascherina, gli Usa ci stanno ripensando
Il CDC valuta la possibile retromarcia. Anthony Fauci: «La questione è oggetto di un attento esame».
FRANCIA
23 ore
Il cavallo alato che spia le nostre vite
Pegasus ha permesso d'intrufolarsi negli smartphone di migliaia di giornalisti, oppositori e politici. Ecco cos'è.
GERMANIA
1 gior
Contagi ancora su? Si studiano restrizioni per i non vaccinati
Per loro ci potrebbe essere uno stop a cinema, ristoranti ed eventi sportivi. «Il rischio è troppo alto»
ITALIA
1 gior
Quattro dosi di vaccino, ma niente Green Pass
La studentessa toscana vittima del clamoroso errore: «Sto attraversando un periodo di malessere fisico e psicologico».
STATI UNITI
1 gior
Serial killer muore in attesa di esecuzione
Negli anni, Rodney James Alcala avrebbe ucciso almeno 130 persone in tutti gli Stati Uniti.
FOTO
ITALIA
1 gior
È "guerra" contro il green pass anche in Italia
Dalle svastiche a «fermiamo il pass-schiavitù». Migliaia di persone protestano nelle piazze italiane
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile