Immobili
Veicoli
Archivio Reuters (immagine illustrativa)
MONDO
12.04.21 - 21:220
Aggiornamento : 13.04.21 - 07:33

In Europa oltre un milione di morti per il Covid

L'Europa è l'area più colpita del mondo davanti ad America Latina e Nord America

GINEVRA - Ora è sempre più corsa contro il tempo. La campagna vaccinale che accelera in tutta Europa non riesce ancora a frenare l'avanzata del virus che ha lasciato finora sul terreno oltre un milione di morti, solo nel Vecchio Continente.

Il coronavirus ormai evoca memorie sinistre di pestilenze ed epidemie di un tempo lontano, ma che non sembra più così remoto. La situazione appare destinata, almeno a breve, a peggiorare, con l'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) che avverte: i contagi da Covid-19 crescono in maniera esponenziale in tutto il pianeta e la pandemia sta raggiungendo un punto critico.

I 52 Paesi e Territori europei, che ad est arrivano fino all'Azerbaigian e alla Russia, sono la regione del mondo con il maggior numero di decessi e di casi, più della disastrata America Latina, più di Stati Uniti e Canada insieme.

Secondo un conteggio dell'Afp, nel Vecchio Continente la pandemia ha provocato la spaventosa cifra di 1'000'288 morti e 46'496'560 contagi, mentre in America Latina e Caraibi si contano 832'577 morti e 26'261'006 contagi. Al terzo posto di questa triste classifica Stati Uniti e Canada che hanno complessivamente 585'428 morti e 32'269'104 infezioni.

Poi via via tutti gli altri: l'Asia (285'824 decessi, 19'656'223 casi), il Medio Oriente (119'104 decessi, 7'011'552 casi), l'Africa (115'779 decessi, 4'354'663 casi) e l'Oceania con soli 1006 decessi e 40'348 casi. In tutto il mondo i morti sono almeno 2'939'562 da quando il nuovo coronavirus ha fatto la sua comparsa a Wuhan, in Cina.

Un quadro devastante, di fronte al quale l'Oms lancia un nuovo allarme. Da Ginevra in conferenza stampa il direttore generale Tedros Adhanom Ghebreyesus avverte che la pandemia è a un «punto critico», con i contagi che aumentano in maniera «esponenziale» soprattutto in Sudamerica e in Asia.

«A gennaio e febbraio, il mondo ha visto per sei settimane consecutive un calo dei contagi di coronavirus», riassume il capo dell'Oms, spiegando che «ora, invece, veniamo da sette settimane consecutive di casi in crescita e da quattro settimane di decessi in crescita». Particolarmente preoccupante l'andamento epidemiologico negli ultimi sette giorni che hanno registrato «il quarto numero più alto di casi in una sola settimana».

Una battaglia, quella contro il Covid, che può essere vinta solo con una massiccia campagna vaccinale globale che però segna il passo tra ritardi nelle consegne, diseguaglianze nella distribuzione, accaparramenti opachi. E il segretario generale dell'Onu, Antonio Guterres, torna a puntare il dito contro il fallimento del sistema multilaterale di risposta alla pandemia. Dieci Paesi nel mondo, denuncia il capo delle Nazioni Unite, hanno nelle loro mani i tre quarti di tutti i vaccini disponibili.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
LIVE CORONAVIRUS
LIVE
La vaccinazione in Austria diventa obbligatoria
La misura entrerà in vigore dal prossimo 4 febbraio. È il primo Paese europeo a introdurla
BRASILE
3 ore
Sono tanti, sono armati e hanno preso il controllo delle favelas
Le autorità hanno lanciato un programma per «cambiare la vita della popolazione» delle favelas di Rio
GERMANIA
7 ore
Abusi nella Chiesa tedesca, «Ratzinger non agì in 4 casi»
Un rapporto stilato da uno studio legale fa luce sia su chi avrebbe perpetrato gli atti, sia su chi li avrebbe occultati
ITALIA
8 ore
Italia: da oggi serve il Green pass per entrare da parrucchieri ed estetisti
Da febbraio sarà presumibilmente necessario il certificato per accedere ad uffici, servizi e negozi non essenziali
MONDO
9 ore
I morti per Covid-19 potrebbero essere molti di più di quello che pensiamo
Le vittime della pandemia, secondo un confronto pubblicato su Nature, potrebbero essere arrivate a quota 20 milioni
TONGA
11 ore
Travolto dallo tsunami, racconta un'odissea di 24 ore
L'incredibile storia narrata da un 57enne tongano ad un'emittente radio locale
STATI UNITI
12 ore
«Un'invasione dell'Ucraina? Putin la pagherà a caro prezzo»
L'ipotesi di Joe Biden è che la Russia stia per entrare in Ucraina, ma «sarà una decisione che pagherà a caro prezzo»
FOTO
NUOVA ZELANDA
13 ore
Quel che resta di Tonga, nelle prime foto da terra
I soccorsi sono infine riusciti ad arrivare, altri arriveranno presto, mentre sull'isola l'acqua inizia a scarseggiare
SRI LANKA
14 ore
Il dilemma dello Sri Lanka: ripagare il debito o comprare i beni essenziali?
La mancanza dei turisti stranieri causa Covid (e dei dollari) ha causato una reazione a catena, con effetti devastanti
MONDO
19 ore
La resistenza agli antibiotici uccide più di 1,2 milioni di persone ogni anno
È quanto emerso dal primo studio che ha valutato a livello globale il fenomeno
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile