keystone-sda.ch / STF (ANDY RAIN)
REGNO UNITO
08.04.21 - 13:300

Covid e decessi, il vaccino spezza la catena

La conferma in uno studio aggiornato dell'Imperial College di Londra

LONDRA - Nuova conferma dell'impatto complessivamente decisivo delle vaccinazioni anti-Covid nel Regno Unito sulla diminuzione netta della mortalità: a cominciare dalle fasce di età più anziane - inizialmente più vulnerabili - inserite come prioritarie nella campagna vaccinale promossa dal governo di Boris Johnson e giunta a quasi 38 milioni di dosi somministrate (con la copertura dei 50enni in via di completamento).

Lo rivela uno studio dell'Imperial College di Londra, aggiornato ai mesi di febbraio e di marzo stando al quale la stabilizzazione dei contagi britannici - seguita a diverse settimane consecutive di calo reso possibile anche dagli effetti del terzo lockdown nazionale dovuto alla variante inglese - non è stata accompagnata da un'analoga stabilizzazione dei decessi: questi hanno invece continuato a scendere in particolare fra gli ultra 80enni e 70enni, fra i primi a essere vaccinati e ad aver quindi sviluppato una maggiore immunità.

Parallelamente le elaborazioni statistiche dell'Ons, l'ufficio di statistica britannico, confermano per la terza settimana di fila un totale di morti sull'isola inferiore alla media pre pandemia degli ultimi 5 anni; nonché un aumento degli asintomatici a oltre la metà delle persone testate positive al coronavirus.

Per il ministro della Sanità, Matt Hancock, si tratta di testimonianze dell'efficacia dei vaccini usati finora - incluso AstraZeneca - specie contro i rischi di morte da Covid, di ospedalizzazione o comunque d'infezione acuta. Rischi largamente superiori, ha ribadito Hancock, rispetto a quelli dei casi di trombosi rare indicato come un potenziale, seppure non ancora provato, effetto collaterale di AstraZeneca su una piccola minoranza di pazienti (4 per milione nel Regno, con 79 episodi censiti e 19 morti): quota paragonabile a quella che si registra in rarissimi casi analoghi in conseguenza di «voli aerei a lungo raggio».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
ITALIA
5 ore
Italia, il decreto c'è: coprifuoco alle 23 da mercoledì
Ristoranti aperti a pranzo e cena anche all'interno dal 1° giugno. Nessuna data, invece, per le discoteche.
GERMANIA
11 ore
«Ai vaccinati con AstraZeneca siano date più libertà già dopo la prima dose»
A chiederlo sono i medici di famiglia tedeschi. L'obiettivo è che il vaccino non risulti sfavorito rispetto agli altri.
SPAGNA
13 ore
Trapianto di cuore da record su una bimba di 2 mesi
L'organo utilizzato era già in arresto, poi il battito è stato recuperato.
ITALIA
13 ore
Stop al vaccino italiano ReiThera: «Un fulmine a ciel sereno»
Non si può procedere a causa dei finanziamenti bloccati, la delusione dei ricercatori: «Non ce lo meritiamo»
FOTO
ISRAELE
16 ore
Crollo nella sinagoga, «l'evento era vietato»
L'edificio non era agibile, non essendo ancora completato
ITALIA
17 ore
L'Italia si prepara a salutare il coprifuoco
Palestre, ristoranti e centri commerciali: è una settimana vibrante per quanto riguarda le aperture
GINEVRA
18 ore
Lavorare più di 55 ore alla settimana aumenta il rischio di decesso
Incrementa la probabilità di incorrere in malattie cardiache. È quanto sostiene una ricerca dell'OMS pubblicata oggi.
Attualità
20 ore
Bill Gates rimosso da Microsoft perché aveva una relazione all'interno dell'azienda?
Il portavoce del fondatore ha confermato il rapporto, ma non la connessione con le dimissioni
STATI UNITI
22 ore
Ecco cosa vuol dire tornare a vivere senza mascherina
Negli Stati Uniti l'obbligo è sostanzialmente decaduto per i vaccinati: «Avevo dimenticato la sensazione che si prova!».
FRANCIA
1 gior
L'assassino delle Cévennes «è molto collaborativo»
Secondo gli inquirenti Valentin Marcone avrebbe premeditato il duplice delitto
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile