Deposit
REGNO UNITO
07.04.21 - 06:000

Conseguenze del Covid: un occhio anche al sistema nervoso

Un terzo dei malati di Covid ha avuto dei disturbi neurologici o psichiatrici nei 6 mesi successivi all'infezione

Tra queste, ansia e disturbi dell'umore sono stati tra i fenomeni più frequenti.

LONDRA - Il 34% delle persone che si è ammalato di Covid-19 ha avuto, entro sei mesi dall'infezione, una condizione neurologica o psichiatrica. 

È quanto emerge da uno studio pubblicato sulla rivista Lancet Psychiatry e coordinato dall'università britannica di Oxford.

Nella ricerca sono state analizzate le cartelle cliniche di 236'379 pazienti con Covid-19. Le patologie neurologiche, come ictus e demenza sono state sì più rare, ma non tra coloro che avevano avuto una forma più grave della malattia. Tra i ricoverati in terapia intensiva, infatti, il 7% ha avuto un ictus e quasi il 2% ha una forma di demenza.

Secondo Paul Harrison, autore principale dello studio, questi dati «confermano gli alti tassi di diagnosi psichiatriche dopo il Covid-19 e mostrano che si verificano anche gravi disturbi a carico del sistema nervoso».

Del 34% che ha avuto effetti neurologici o psichiatrici, il 13% ha avuto proprio nel post-Covid la prima diagnosi di una malattia simile. Gli effetti più comuni dopo il decorso del Covid-19 sono stati i disturbi d'ansia (nel 17% dei casi), quelli dell'umore (14%), quelli legati all'abuso di sostanze (7%) e l'insonnia (5%). L'incidenza degli esiti neurologici era inferiore: lo 0,6% ha avuto una emorragia cerebrale, il 2,1% l'ictus ischemico e lo 0,7% la demenza.

Sempre rispetto all'incidenza complessiva del 34%, una diagnosi neurologica o psichiatrica si è verificata nel 38% di coloro che erano stati ricoverati in ospedale, nel 46% di quelli in terapia intensiva e nel 62% di quelli che avevano avuto una encefalopatia durante l'infezione da coronavirus.

Gli autori della ricerca hanno inoltre esaminato le persone che hanno avuto influenza e altre infezioni del tratto respiratorio nello stesso lasso di tempo per cercare di capire se queste complicazioni neurologiche e di salute mentale fossero collegate specificamente al Covid-19. È emerso un rischio maggiore del 44% di diagnosi di salute neurologica e mentale dopo il Covid-19 rispetto all'influenza, e un rischio maggiore del 16% dopo il Covid-19 rispetto alle infezioni del tratto respiratorio.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
1 ora
In Israele e Palestina ostilità «assolutamente spaventose»
Consiglio di sicurezza dell'Onu riunito per valutare la situazione. Fra le parti, però, è muro contro muro.
EUROPA
2 ore
Voglia di viaggiare? Occhio alle regole per entrare nei paesi europei
Le regole per entrare in Italia, Spagna, Grecia o Francia sono diverse: un colpo d'occhio
INDONESIA
3 ore
La barca si ribalta causa selfie: almeno sette morti
Altre due persone risultano disperse, la polizia ha dato la colpa dell'incidente al sovraffollamento del natante
STATI UNITI
6 ore
Innocenti in prigione per 31 anni: 75 milioni di dollari di risarcimento
È quanto ha deciso la giuria nel processo di Henry McCoullm e Leon Brown
REGNO UNITO
9 ore
Un'esplosione squarcia due case, muore un bambino
Almeno altre quattro persone sono rimaste gravemente ferite
TERRITORI PALESTINESI
12 ore
«I raid aerei più intensi degli ultimi sette giorni»
Altra notte di sangue nella Striscia di Gaza e nelle località di frontiera israeliane.
MALDIVE
1 gior
Boom di casi alle Maldive, colpa del turismo "ricco" indiano
Le isole hanno deciso di bloccare gli arrivi: mai così tanti positivi nell'arcipelago
SEYCHELLES
1 gior
Popolazione vaccinata al 61%, ma i casi raddoppiano
Un terzo dei casi rilevati come positivi al virus ha già ricevuto entrambe le dosi del preparato immunizzante.
ISRAELE
1 gior
139 morti a Gaza, colpita la sede dell'Associated Press
In precedenza decine di razzi su Tel Aviv. Sono 2'300 quelli finora lanciati dall'enclave palestinese verso Israele.
SPAGNA
1 gior
22 giorni alla deriva, senza acqua e cibo: 17enne salva per miracolo
Lei e due compagni di viaggio sono gli unici superstiti tra quasi 60 persone, alla deriva nell'Atlantico
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile