Imago
+4
BELGIO
02.04.21 - 13:390
Aggiornamento : 14:45

2'000 persone a un festival... ma era un pesce d'aprile

Un annuncio (finto) di un concerto open-air in un parco di Bruxelles ha attratto centinaia di persone

La polizia, che è dovuta intervenire per disperdere la folla, ha aperto un'indagine sull'accaduto

BRUXELLES - Circa 2'000 persone si sono recate ieri nel parco Bois de la Cambre di Bruxelles per assistere a un festival... che però non c'era.

Infatti, come comunicano i media locali, si è trattato di un pesce d'aprile premeditato già da tempo: l'annuncio (finto) di un concerto con una sfilza di Dj famosi era stato annunciato già a marzo su Facebook.

Visto l'enorme assembramento illegale in sfida alle misure anti-coronavirus del Belgio, la polizia si è recata in loco per disperdere la folla. Per allontanare i partecipanti, gli agenti hanno dovuto ricorrere a gas lacrimogeni e cannoni ad acqua, in quanto sono stati accolti da grida, insulti e dal lancio di oggetti al loro arrivo. 

A quanto riferisce l'agenzia di stampa Reuters, il bilancio della giornata decisamente movimentata è stato di quattro arresti e di oltre 34 feriti (26 dei quali poliziotti).

In ogni caso, almeno per alcuni dei partecipanti era chiaro che il festival fosse una bufala: il comune di Bruxelles aveva già detto in anticipo di non aver autorizzato nessun raduno e annunciato che avrebbe mandato la polizia sul posto per evitare assembramenti. Ciò non ha frenato i partecipanti, molti dei quali ha dichiarato che la loro presenza rappresentava un'azione di protesta contro le restrizioni imposte dal governo.

Un'indagine è stata aperta per scoprire chi c'è dietro l'organizzazione del finto festival sui social media.

Attenzione al bis 

A quanto emerge, migliaia di persone si sarebbero di nuovo date appuntamento stasera dalle 18 per una «festa del diritto a riunirsi». Lo riporta l'agenzia Keystone-ATS, spiegando che è un'iniziativa del collettivo "L'Abime", che ha già raccolto 5mila adesioni.

«È un bisogno vitale. Non vogliamo mettere in discussione la strategia sanitaria, anche se la nostra opinione diverge dalle decisioni prese dai nostri governi, ma rivendichiamo il nostro diritto di incontrarci tra cittadini informati e liberi. È uno dei pilastri della nostra Costituzione, delle nostre libertà fondamentali, della nostra umanità», si legge nel post degli organizzatori su Facebook.

Imago
Guarda tutte le 8 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
LE IMMAGINI
ITALIA
20 min
Idranti e lacrimogeni, manifestanti sgomberati con la forza
Le operazioni al porto potranno riprendere senza rallentamenti, ma i lavoratori annunciano che lo scioperò continuerà
Stati Uniti
4 ore
I piloti degli aerei stanno perdendo la mano e fanno fatica a volare
Dopo la pandemia gli errori e il rischio di disastri aerei sono aumentati. Sotto la lente il caso degli Stati Uniti
Spagna
5 ore
«La prostituzione rende schiave le donne del nostro Paese»
Il primo ministro spagnolo Pedro Sánchez ha fatto sapere domenica di voler abolire il sesso a pagamento
NUOVA GUINEA
6 ore
Pirati del mare, criminali armati fino ai denti
Agiscono perché agevolati dalla polizia corrotta e da chi detiene il potere. Ecco dove non andare mai per mare
REGNO UNITO
16 ore
Delta, zero restrizioni... e così i contagi oltremanica volano
Il Regno Unito registra in media 40mila nuovi casi al giorno. La situazione ospedaliera resta però sotto controllo
Cina
20 ore
La Cina vola intorno al mondo, ma nessuno lo sapeva
Il governo Biden teme un dispiegamento delle forze. Diversa la musica da Pechino: «Non stiamo attaccando nessuno»
ITALIA
1 gior
15enne uccisa da un colpo di fucile in casa, a sparare è stato il fratellino
Svolta nelle indagini nella tragica morte avvenuta ieri in un'abitazione del Bresciano
Francia
1 gior
Sessant'anni fa Parigi si svegliò nel sangue
Oggi la Francia commemora un massacro che pochi conoscono e sui cui bisogna fare ancora chiarezza
STATI UNITI
1 gior
L'assassino americano Robert Durst rischia di morire a causa dal coronavirus
Il 78enne, reso celebre per la sua clamorosa confessione nella serie tv “The Jinx”, era stato condannato all'ergastolo
STATI UNITI
1 gior
Bill Clinton ricoverato: presto verrà dimesso
L'ex-presidente era stato ospedalizzato con una certa urgenza settimana scorsa
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile