20minuten
GERMANIA
01.04.21 - 00:020

«Un lavoro colossale andato buttato»

La mostra di sculture di ghiaccio del famoso parco divertimenti tedesco non può più essere conservata.

Sfortunatamente, nessuno ha potuto goderne. E il parco, ora, teme per il proprio futuro.

RUST - Chiuso da ottobre 2020, l'Europa-Park non sa ancora quando potrà riaprire i battenti al pubblico. Vittima delle restrizioni dovute alla pandemia, il famoso parco divertimenti (visitato da migliaia di svizzeri ogni anno) sperava di poter accogliere i primi visitatori almeno per Pasqua.

Ma Roland Mack, Ceo e co-fondatore del parco, ha dovuto affrontare i fatti, con il timore che «il lavoro di una vita si riduca a niente». «Non c'è una visione politica, nessun piano di riapertura, nulla - denuncia -. Siamo responsabili di 4.500 dipendenti e delle loro famiglie.».

Centinaia di migliaia di euro... per niente - Di fronte alla apertura ulteriormente ritardata, l'Europa-Park è anche costretto, per ragioni economiche, a far sciogliere la sua mostra di sculture di ghiaccio, che ripercorreva i 45 anni di esistenza del parco. Installato a dicembre, il paesaggio ghiacciato e conservato a -8 gradi avrebbe dovuto essere visto da 500.000 visitatori durante la stagione invernale. «È un lavoro colossale di cui i visitatori non avranno beneficiato», aggiunge il portavoce Dieter Borer.

Un duro colpo, specie se si considera l'investimento di diverse centinaia di migliaia di euro nella costruzione e manutenzione di questa mostra. Un team di 50 artisti internazionali ha modellato i blocchi di ghiaccio e neve per più di sei settimane. Sono state utilizzate in totale 200 tonnellate di ghiaccio. Una scena tematica ha reso omaggio anche a Franz Mack, altro co-fondatore, che quest'anno avrebbe festeggiato il suo centesimo compleanno.

«La mostra di sculture di ghiaccio è un triste simbolo della situazione attuale. L'anno scorso abbiamo implementato un protocollo completo di sicurezza, che includeva la gestione delle code digitali. Ci è costato milioni», continua Roland Mack. «Con oltre 2 milioni di visitatori, non si è verificato un solo caso di coronavirus - conclude -. Nonostante questo, all'azienda di famiglia non vengono offerte prospettive. La speranza si scioglie come il ghiaccio al sole».

20minuten
Guarda le 4 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
1 ora
In Israele e Palestina ostilità «assolutamente spaventose»
Consiglio di sicurezza dell'Onu riunito per valutare la situazione. Fra le parti, però, è muro contro muro.
EUROPA
2 ore
Voglia di viaggiare? Occhio alle regole per entrare nei paesi europei
Le regole per entrare in Italia, Spagna, Grecia o Francia sono diverse: un colpo d'occhio
INDONESIA
3 ore
La barca si ribalta causa selfie: almeno sette morti
Altre due persone risultano disperse, la polizia ha dato la colpa dell'incidente al sovraffollamento del natante
STATI UNITI
6 ore
Innocenti in prigione per 31 anni: 75 milioni di dollari di risarcimento
È quanto ha deciso la giuria nel processo di Henry McCoullm e Leon Brown
REGNO UNITO
9 ore
Un'esplosione squarcia due case, muore un bambino
Almeno altre quattro persone sono rimaste gravemente ferite
TERRITORI PALESTINESI
12 ore
«I raid aerei più intensi degli ultimi sette giorni»
Altra notte di sangue nella Striscia di Gaza e nelle località di frontiera israeliane.
MALDIVE
1 gior
Boom di casi alle Maldive, colpa del turismo "ricco" indiano
Le isole hanno deciso di bloccare gli arrivi: mai così tanti positivi nell'arcipelago
SEYCHELLES
1 gior
Popolazione vaccinata al 61%, ma i casi raddoppiano
Un terzo dei casi rilevati come positivi al virus ha già ricevuto entrambe le dosi del preparato immunizzante.
ISRAELE
1 gior
139 morti a Gaza, colpita la sede dell'Associated Press
In precedenza decine di razzi su Tel Aviv. Sono 2'300 quelli finora lanciati dall'enclave palestinese verso Israele.
SPAGNA
1 gior
22 giorni alla deriva, senza acqua e cibo: 17enne salva per miracolo
Lei e due compagni di viaggio sono gli unici superstiti tra quasi 60 persone, alla deriva nell'Atlantico
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile