Imago / Agencia EFE
SPAGNA
31.03.21 - 15:090

Mascherina in spiaggia? Le Baleari non ci stanno

Durante le vacanze di Pasqua sulle spiagge delle Isole Baleari si potrà non indossarla, se si mantengono le distanze

PALMA DI MAIORCA - Le Isole Baleari non ci stanno e non intendono rispettare la decisione annunciata ieri dal Governo spagnolo, che ha introdotto un obbligo generale di indossare la mascherina all'aperto, e quindi anche in spiaggia.

Come informa il quotidiano spagnolo El Mundo, durante le vacanze di Pasqua sulle spiagge delle isole Baleari non si dovrà dunque indossare la mascherina se viene rispettata la distanza sociale e se si è con i membri di un solo nucleo famigliare a prendere il sole.

Lo ha confermato l'assessore alla salute della regione Patricia Gomez, che ha spiegato che le Baleari continueranno a mantenere la regola introdotta dal loro Consiglio di Governo lo scorso novembre. 

Al contrario, la mascherina va indossata in tutti gli altri luoghi all'aperto e se ci si riunisce in spiaggia con qualcuno al di fuori del proprio nucleo famigliare. È importante inoltre ricordare che si possono incontrare al massimo sei persone, provenienti da massimo due economie domestiche diverse. 

Gomez ha infine spiegato che le autorità regionali non stanno ignorando o disobbedendo la legge annunciata ieri, ma che la stanno interpretando sulla base della frase presente nel testo «in accordo con le autorità sanitarie», dalla quale il governo delle Baleari estrapola che la legge non pregiudica le misure approvate regionalmente.

In ogni caso, qualcosa potrebbe cambiare a livello nazionale: la Ministra della Salute spagnola, Carolina Darias, ha comunicato alle comunità autonome che il Governo è disposto a lavorare insieme per trovare una proposta tecnico-giuridica che abbia un consenso generale e modificare di conseguenza la legge.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Wunder-Baum 8 mesi fa su tio
Vedremo quello che succedera !
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
EUROPA
6 ore
Omicron avanza, l'Europa trema
In Olanda 85 casi su due voli, scoperti contagi anche in Italia e Germania. Tornano le quarantene cautelative
LIVE
MONDO
LIVE
Omicron: in Svizzera scatta la quarantena all'ingresso
Le persone in arrivo da Regno Unito, Paesi Bassi, Repubblica Ceca, Egitto e Malawi devono isolarsi per dieci giorni
ITALIA
11 ore
I No-Pass lanciano gli home bar: «Come al ristorante ma a casa»
È L'ultima idea nata sui social per eludere il Super Green Pass che entrerà in vigore il prossimo sei dicembre.
MILANO
15 ore
A Milano da oggi si torna alla mascherina all'aperto
La disposizione sarà valida in tutto il centro città almeno fino al 31 dicembre.
KOSOVO
16 ore
Attacca uno scuolabus imbracciando un Kalashnikov
La mattanza è avvenuta ieri sera nel villaggio di Gllogjan: deceduti due studenti e l'autista.
CINA
16 ore
«Profondamente preoccupato per Peng Shuai»
Il presidente della Wta Steven Simon non è tranquillo sulle condizioni della tennista cinese.
SUDAFRICA
18 ore
Tutti in fuga da Omicron
Fuggi fuggi generale tra i viaggiatori che stanno cercando di prendere gli ultimi voli per abbandonare il Sudafrica.
Stati Uniti
19 ore
La pillola di Merck è meno efficace del previsto
La Food and drug amministration si è attivata per capire se l'uso di questo farmaco dovrebbe essere limitato
MESSICO
1 gior
Freni rotti, poi lo schianto. Sono 19 le vittime
L'incidente sembra essere stato causato dalla rottura dei freni del veicolo.
MONDO
1 gior
Omicron, vaccino possibile entro 3 mesi
Ma potrebbero esserne necessari nove prima della sua eventuale approvazione.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile