Archivio Imago
SPAGNA
30.03.21 - 14:100

Mascherina sempre obbligatoria all'aperto, anche in spiaggia

Il Governo spagnolo ha rafforzato la legge anti-Covid: la mascherina va indossata anche se c'è la distanza

MADRID - Da oggi in Spagna l'uso della mascherina è sempre obbligatorio all'aperto, anche se si mantiene un'ampia distanza dalle altre persone.

È quanto ha pubblicato il Governo iberico nel proprio bollettino ufficiale (BOE), dove afferma che «l'uso delle mascherine» è obbligatorio «sulle strade pubbliche, negli spazi esterni e in quelli chiusi ad uso pubblico, così come nei mezzi di trasporto».

La distanza interpersonale non sarà quindi più un criterio per capire se si deve indossare o meno la mascherina, come finora. Infatti, fino ad oggi, come indicava il Governo sul proprio sito web, si doveva indossare la mascherina solo quando c'era una distanza inferiore a un metro e mezzo.

In ogni caso, alcune Comunità autonome spagnole avevano già stabilito delle eccezioni e dei requisiti più severi, ma ora dovranno fare i conti con questa nuova legge. D'altronde, come si legge sul quotidiano spagnolo El País, c'è preoccupazione per il turismo: «Costringere le persone a indossare la mascherina mentre prendono il sole sulle spiagge o nelle piscine, anche se si tengono a distanza di sicurezza, potrebbe essere un altro colpo al turismo, che è già uno dei settori più colpiti dalla pandemia».

Il testo prevede solo poche eccezioni. Da un lato, per i pazienti che non possono usarla: «L'obbligo non è applicabile alle persone che hanno qualche tipo di malattia o difficoltà respiratoria che può essere aggravata dall'uso della mascherina, o che, a causa della loro disabilità o dipendenza, non hanno l'autonomia di rimuovere la mascherina». Dall'altro, nel caso di attività fisiche e sportive: «Né sarà richiesto nel caso di sport individuali all'aperto, o in casi di forza maggiore o situazione di necessità».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Lore61 4 mesi fa su tio
Fuori di testa!!
Veveve 4 mesi fa su tio
Ormai si è persa la ragione...🤐😭
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
ITALIA
1 ora
La Delta in Lombardia: «Zero decessi tra i vaccinati»
Il coordinatore della campagna vaccinale Bertolaso: «È il punto su cui bisogna insistere. Il vaccino è fondamentale»
GERMANIA
1 ora
Test negativo obbligatorio (da domenica) per entrare in Germania
L'entrata sarà consentita anche a chi può dimostrare di essere vaccinato completamente o di essere guarito dal Covid
MONDO
6 ore
Anche la migliore di sempre può crollare
Invincibile ma fragile. Il caso di Simone Biles ha riportato i riflettori sul problema della salute mentale nello sport
GRECIA
8 ore
Polizia nelle isole greche per aumentare i controlli
Non è esclusa l'applicazione, nuovamente, del coprifuoco in alcune isole
STATI UNITI
11 ore
L'allarme: «Variante Delta causa un'infezione più grave»
Lo rivela uno studio redatto dai CDC, la massima autorità sanitaria federale statunitense.
STATI UNITI
13 ore
Quelli che si vaccinano di nascosto da amici e parenti
Lo fanno per evitare la pressione e il biasimo, specialmente in quelle aree dove la campagna incontra forti resistenze
STATI UNITI
20 ore
Biden: «Cento dollari a tutti i nuovi vaccinati»
Una misura simile è stata già adottata dalla città di New York.
EGITTO
1 gior
Patrick Zaki dal carcere: «Combatterò finché non tornerò a studiare a Bologna»
L'attivista ha consegnato alla famiglia una lettera per la sua ragazza: «Non posso prometterti che uscirò presto».
ITALIA
1 gior
Aumentano casi, ricoveri e decessi: «Di fatto siamo nella quarta ondata»
Il monitoraggio della Fondazione Gimbe parla chiaro, ma i numeri non sono ancora allarmanti
COREA DEL NORD
1 gior
Pyongyang, quando la paura del Covid batte la propaganda
L'assenza della Corea del Nord ai Giochi di Tokyo era stata annunciata in primavera. Decisione sofferta ma necessaria?
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile