Reuters
GIAPPONE
22.03.21 - 07:460

Giappone, giro di vite sugli arrivi

Chi entra da un paese in cui sono presenti varianti, deve sottoporsi a un altro esame tre giorni dopo l'entrata

TOKYO - Il governo giapponese ha allo studio la richiesta di un esame supplementare per tutti i viaggiatori in arrivo nel Paese, per accertare il contagio da eventuali nuove varianti del coronavirus.

Secondo il ministro della Salute nipponico Norihisa Tamura, le autorità stanno inoltre considerando il supporto di società di sicurezza private per monitorare l'effettivo rispetto delle regole per le persone sottoposte ad auto-isolamento.

In base al sistema attuale, tutte le persone che arrivano da 24 nazioni designate a rischio, dove sono state riscontrate delle varianti, devono sottoporsi a un ulteriore esame specifico tre giorni dopo l'arrivo, anche se risultano negative al primo tampone.

L'annuncio arriva in concomitanza del termine dello stato di emergenza, avvenuto ieri, a Tokyo e nelle tre prefetture adiacenti, Chiba, Kanagawa e Saitama. Le autorità hanno comunque mantenuto la richiesta ai bar e ai ristoranti di anticipare la chiusura serale, e le aziende dovranno incentivare il lavoro dei dipendenti da casa.

Tamura ha anche detto che il governo punta ad autorizzare l'uso dei vaccini di Moderna e AstraZeneca entro la fine di maggio. Attualmente solo Pfizer ha ricevuto l'approvazione delle autorità sanitarie nipponiche, e la campagna di vaccinazione contro il Covid ha preso il via a metà febbraio, con le inoculazioni che hanno riguardato il personale medico.

Da metà aprile dovrebbe iniziare la campagna di immunizzazione delle persone con più di 65 anni di età, circa il 28% della popolazione, in ritardo di due settimane rispetto ai piani iniziali. Nella giornata di domenica si sono registrati 1'100 casi di positività a livello nazionale, che portano il totale dall'inizio della pandemia a 457'000, con 8'830 morti accertate.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
ITALIA
3 min
Boom di certificati medici per dribblare il "green pass"
Dall'entrata in vigore dell'obbligo, lo scorso 15 ottobre, le cifre sono decollate. Quella delle vaccinazioni molto meno
AUSTRALIA
2 ore
Un milione per ritrovare Cleo Smith
L'ipotesi della polizia è che sia stata rapita: la cerniera della tenda era troppo alta per la bambina
STATI UNITI
5 ore
Trovati resti umani e oggetti appartenenti al fidanzato di Gabby Petito
Bisognerà attendere l'autopsia per stabilire se il corpo appartiene veramente a Brian Laundrie, scomparso da 37 giorni
STATI UNITI
8 ore
Topi infetti, boom di casi di leptospirosi a New York
Una persona è deceduta. Nel 2021 le chiamate per segnalare le infestazioni sono aumentate del 20%
BRASILE
14 ore
Bolsonaro accusato di crimini contro l'umanità
Sono pesanti le accuse rivolte dalla Commissione parlamentare d'inchiesta al presidente brasiliano.
AFGHANISTAN
16 ore
Giovane pallavolista decapitata dai Talebani
La giocatrice della nazionale giovanile afghana è stata assassinata a inizio ottobre. Si chiamava Mahjabin Hakimi.
STATI UNITI
18 ore
«Colpevole» della strage di Parkland: «Devo conviverci ogni giorno»
Il giovane, appena 23enne, rischia la pena di morte
RUSSIA
20 ore
Vacanze forzate e over 60 "reclusi" per abbattere il virus
La Russia vive in questi giorni la fase più complicata dell'emergenza dall'inizio della pandemia.
LE FOTO
STATI UNITI
1 gior
L'aereo si schianta, ma sopravvivono tutti: «È un giorno di festa»
«È il miglior esito in cui potessimo sperare» hanno commentato le autorità in seguito a quanto accaduto
MONDO
1 gior
Il clima va da una parte, i governi dall'altra
Petrolio, gas e carbone allargano il gap tra i piani produttivi degli Stati e gli obiettivi climatici per il 2030.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile