tipress
FRANCIA
20.03.21 - 21:530

Incendio al server, caos sui dati Covid

Da ieri la Francia non ha numeri sulla pandemia. La causa sarebbe un «problema tecnico»

STRASBURGO - Da ieri la Francia è senza cifre sull'andamento della pandemia, contagi, ricoveri, vaccinazioni e molto altro. La causa - secondo quanto si apprende solo oggi - sarebbero una serie di "incidenti tecnici" direttamente collegati all'incendio 10 giorni fa a Strasburgo di OVH, uno dei più grandi data center d'Europa, che ospita diversi importanti server.

Né il sito del governo, né quello di Santé Publique France hanno aggiornato i dati da giovedì. Soltanto nella tarda serata di ieri, le autorità hanno ammesso l'esistenza di «incidenti tecnici nella catena di comunicazione dei dati». In concreto, al ministero avevano notato «scarti fra i dati ricevuti dalla Sanità» nella giornata di ieri e quelli osservati «a livello regionale». Sarebbe stato individuato, in particolare, un bug che ha portato ad errate identificazioni geografiche di contagiati, pazienti o nuovi vaccinati. Forse a causa dei problemi all'host di server di Strasburgo.

Non solo: le cifre dei giorni precedenti potrebbero essere state falsate, anche perché in qualche caso erano apparse stranamente incoerenti: il numero delle persone risultate positive al tampone lunedì - che normalmente vengono conteggiate 3 giorni dopo - avevano raggiunto il livello record di oltre 38'000. In particolare in 3 dipartimenti dell'Ile-de-France avevano toccato livelli mai sfiorati neppure nelle due precedenti ondate. Nella Seine-Maritime, in una settimana, il livello di contagi sarebbe aumentato dell'incredibile percentuale del 57%.

Per oggi, Santé Publique dovrebbe essere in grado di riprendere gradualmente la diffusione dei dati, ma soltanto dei nuovi contagi e del numero dei vaccinati. Questi "incidenti tecnici" si aggiungono a un problema più datato, di cui si parla da settimane: il numero dei casi quotidiani sarebbe "gonfiato" da mesi a causa di doppioni, in particolare quelli che risultano positivi al tampone rapido antigenico e che poi corrono a farsi testare con il molecolare: in questo caso, una stessa persona verrebbe conteggiata positiva due volte. È stato calcolato che l'incidenza resa ufficiale sarebbe del 10% superiore a quella reale a livello nazionale.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
MONDO
LIVE
Le misure sui viaggi? Arrivano «troppo tardi»
Gli Usa sono tornati sopra i 100mila casi al giorno. Il presidente sudafricano: «Ricercatori al lavoro su Omicron»
ITALIA
3 ore
È il giorno del "super Green Pass" italiano
A partire da oggi sarà necessario - per alcune attività - il nuovo Certificato Covid italiano, basato sul modello 2G
ITALIA
14 ore
Violenza sessuale sul treno e in stazione: due arresti
Si tratta di due giovani, un italiano e un nordafricano
FOTO
FRANCIA
15 ore
«La riconquista è ormai cominciata»
Tensione al primo comizio di Eric Zemmour da candidato all'Eliseo: manifestanti antirazzisti hanno fatto irruzione
FOTO
STATI UNITI
18 ore
1 milione di cauzione per i genitori del ragazzo autore della strage nel liceo di Oxford
I due, che si erano dati alla macchia, sono accusati di omicidio involontario plurimo. I nuovi dettagli dell'inchiesta
STATI UNITI
23 ore
Come l'ombra di Jeffrey Epstein potrebbe salvare Ghislaine Maxwell
Conclusa la prima settimana di processo facciamo un riassunto e tentiamo di capire come potrebbero andare le prossime
INDONESIA
1 gior
Eruzione del Semeru, i morti sono almeno 13
Le operazioni di soccorso proseguono. Estratte dalle macerie 10 persone vive. Quasi una sessantina i feriti
REGNO UNITO
1 gior
Feste nonostante le restrizioni: Boris Johnson segnalato alla polizia
La Metropolitan Police sta valutando le segnalazioni di due parlamentari laburisti
GERMANIA
1 gior
Trovati cinque cadaveri all'interno di un'abitazione
Il fatto è avvenuto a Königs Wusterhausen, a sud di Berlino: si tratta di due adulti e tre bambini
Stati Uniti
2 gior
Incriminati i genitori del killer di Oxford
La scuola li aveva convocati per esprimere alcune preoccupazioni. Irreperibili per alcune ore, sono stati arrestati
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile