Deposit
GRECIA
16.03.21 - 17:440

Pizzicati alla festa Erasmus, si nascondono negli armadi: multati

Sanzioni salate per 14 studenti francesi riunitisi in un appartamento di Salonicco in barba alle norme anti Covid.

Uno di loro ha persino tentato di raggiungere l'appartamento dei vicini passando dal balcone.

SALONICCO - A niente è valso il tentativo di un gruppo di studenti Erasmus di nascondersi dentro agli armadi e sotto i letti dopo che la polizia ha bussato alla porta dell'appartamento del centro di Salonicco in cui stavano facendo festa. Gli agenti li hanno scovati a uno a uno e hanno inflitto loro un totale di 6'900 euro di multa (ca. 7'625 franchi) per violazione delle norme anti Covid.

Come riporta "Thestival", le forze dell'ordine sono state allertate intorno all'1.30 di oggi per del rumore proveniente da un appartamento al secondo piano di uno stabile nel centro della città greca. Ad aprire la porta sono stati una studentessa francese e due giovani connazionali che hanno dichiarato di essere i soli nell'abitazione.

Insospettiti dai rumori provenienti dall'interno, però, i poliziotti hanno chiesto di entrare per verificare. Ottenuto un rifiuto dagli occupanti, hanno richiesto a un giudice un mandato di perquisizione, prontamente accordato.

Nell'appartamento hanno scovato altri 11 studenti Erasmus francesi di età compresa tra i 20 e 23 anni, che, all'arrivo della polizia, si erano nascosti dentro agli armadi e sotto i letti. Uno di loro ha persino tentato di raggiungere l'abitazione dei vicini passando dal balcone. I giovani si trovavano in Grecia da tre settimane.

A 13 dei festaioli è stata inflitta una sanzione di 300 euro ciascuno (ca. 331 franchi). La 20enne che ha organizzato il ritrovo, invece, dovrà sborsare 3'000 euro di multa (ca. 3'315 franchi) ed è stata arrestata in attesa di essere incriminata per violazione delle norme contro la propagazione del nuovo coronavirus. 

Le norme anti Covid greche vietano di formare assembramenti sia al chiuso sia all'aperto. È inoltre vietato uscire di casa se non per motivi di lavoro o necessità. Su tutto il territorio nazionale vige infine un coprifuoco dalle 21 alle 5. 

  

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
AFGHANISTAN
3 ore
Dieci civili vittime del drone: il Pentagono ammette
L'episodio è avvenuto poco prima del ritiro delle truppe Usa da Kabul
Egitto
6 ore
In progetto una ferrovia lunga 1'800 chilometri per attraversare il deserto
Firmato l'accordo per la costruzione della prima tratta con la multinazionale tedesca Siemens
STATI UNITI / CINA
8 ore
ll boom del traffico intercontinentale dei falsi certificati Covid
Le dogane Usa intercettano migliaia di pacchi provenienti dalla Cina
BELGIO
10 ore
Attentati di Bruxelles, Salah Abdeslam rinviato a giudizio
Sei dei 10 imputati sono alla sbarra anche per le stragi di Parigi del 2015
DANIMARCA
12 ore
Verso una nuova regolamentazione sulla caccia alle balene
Non sono mancate le risposte alle accuse sui social: «È solo che il nostro mattatoio è a cielo aperto»
RUSSIA
14 ore
I russi al voto, tra «censure», «scelte limitate» e «attacchi hacker»
Con l'esclusione dei maggiori oppositori, il partito di maggioranza - Russia Unita - punta a riconfermarsi
Stati Uniti
16 ore
In migliaia stipati sotto un ponte aspettano per attraversare il confine
Le condizioni igienico-sanitarie sono al limite, mancano acqua, cibo e una risposta concreta all'emergenza umanitaria
REP. DEMOCRATICA DEL CONGO
19 ore
Traumatizzati e dimenticati: sono gli orfani dell'Ebola
Molti faticano a ricostruirsi una vita a causa dello stigma sociale che circonda il morbo
CONFINE
1 gior
Nubifragio a Malpensa, aerei nel caos
Decine di persone intrappolate in auto. Lo scalo varesino è chiuso e i voli sono dirottati altrove
ITALIA
1 gior
Green Pass per i lavoratori, via libera all'unanimità
La misura entrerà in vigore a partire dal 15 ottobre
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile