Immobili
Veicoli
keystone-sda.ch (ALEX PLAVEVSKI)
Il certificato, riservato ai cittadini cinesi, può essere ottenuto in forma cartacea o digitale.
CINA
15.03.21 - 21:390

Al passaporto vaccinale cinese manca il "visto"

L'iniziativa di Pechino piace alla diplomazia internazionale. Ma c'è il nodo trasparenza sui vaccini

L'ambasciatore Irit Ben Abba: «Per un'intesa reciproca dobbiamo prima capire cosa sia il vaccino cinese».

PECHINO - L'idea di un certificato vaccinale "ad hoc" nel contesto della pandemia è sui tavoli di governi e organi internazionali già dalla prima metà dello scorso anno. La Cina è stata la prima, settimana scorsa, ad annunciare l'introduzione di un passaporto di questo tipo. Ma qualche ostacolo sul percorso sembra già essersi presentato.

Se da un lato l'iniziativa sembra essere stata accolta con una certa soddisfazione dai funzionari diplomatici esteri, dall'altro è stata sollevata la problematica della trasparenza dei dati. In particolare in materia degli stessi vaccini anti-Covid. «Per avviare un'intesa reciproca sui vaccini, dobbiamo prima di tutto capire cosa sia il vaccino cinese», ha detto l'ambasciatore israeliano in Cina, Irit Ben Abba, citato dal South China Morning Post.

Su questo fronte, Israele - forte di una campagna vaccinale in stato avanzato - ha già sottoscritto accordi con altri paesi, tra i quali la Grecia e Cipro, per consentire i viaggi ai cittadini già immunizzati. E a semplificare l'intesa in questi casi è stato il "fattore Pfizer", denominatore comune delle rispettive campagne.

Nell'annunciare il proprio passaporto, Pechino non ha reso noto quali siano per ora i paesi con cui ha già avviato i colloqui per "ricevere il visto" al proprio pass. Ma la questione trasparenza, sottolineata da Irit Ben Abba, dovrebbe essere una priorità anche per il governo cinese, che a sua volta dovrebbe «probabilmente voler capire quali sono gli effetti del vaccino che stiamo utilizzando noi».

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
GERMANIA
2 ore
Diversi governi hanno sfruttato la pandemia per opprimere i diritti umani
«Molti leader hanno usato la pandemia di Covid-19 come pretesto per ridurre la supervisione e la responsabilità»
ITALIA
5 ore
Quirinale, niente di fatto anche oggi
Le schede bianche sono state la costante anche della seconda votazione
GERMANIA
7 ore
Il 18enne che ha sparato ai compagni «avrebbe potuto fare una strage»
«Le persone devono essere punite» aveva scritto al padre via Whatsapp, pochi minuti prima
LE FOTO
OCEANO PACIFICO
13 ore
Tra gli aiuti diretti a Tonga, un focolaio di Covid
Sulla "HMAS Adelaide" della marina australiana ci sono 23 membri dell'equipaggio positivi al coronavirus
ITALIA
15 ore
Da Amadeus, a Vasco e Siffredi: i non "quirinabili" votati
Pioggia di schede bianche ieri a Montecitorio, ma non senza qualche nome curioso. E no, non è la prima volta.
COREA DEL NORD
17 ore
La Corea del Nord testa nuovi missili
Il Sud avvisa: «Dobbiamo condurre un'analisi dettagliata»
UCRAINA/RUSSIA
1 gior
Dalla «minaccia russa» all'«isteria europea», il confine è sempre più rovente
Stati Uniti e Regno Unito richiamano a casa i dipendenti delle ambasciate e la Nato manda rinforzi armati all'Ucraina
ITALIA
1 gior
Presidente della Repubblica italiana: nulla di fatto nella prima giornata di votazione
Le schede bianche sono state 672. Domani si ricomincia
MEDIO ORIENTE
1 gior
Missili verso Abu Dhabi, si infiamma lo scontro con gli Huthi
I ribelli dicono di aver colpito anche la zona di Dubai, dagli Emirati non giunge però nessuna conferma
RUSSIA
1 gior
Omicron è in Russia, dove metà della popolazione non è vaccinata
La variante è correlata a un tasso minore di ricoveri. Sarà però così anche dove gli immunizzati sono la minoranza?
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile