Immobili
Veicoli
Keystone
REGNO UNITO
14.03.21 - 20:570

AstraZeneca: «Il nostro vaccino è sicuro, abbiamo le prove»

Si contano 37 casi di coaguli su 17 milioni di vaccinati. Il produttore: «Meno di quanto capiti normalmente, vaccino o no»

E sostiene: «Il dato è simile per gli altri preparati anti Covid-19 autorizzati».

LONDRA - AstraZeneca reagisce, «prove scientifiche» alla mano, ai timori scatenati dai casi di trombosi registrati in persone che erano state vaccinate con il suo preparato anti Covid. In un comunicato odierno, assicura che l'incidenza di questi episodi non è superiore a quella che si riscontra nella popolazione generale. Anzi, è inferiore.

«AstraZeneca vorrebbe offrire le sue rassicurazioni sulla sicurezza del suo vaccino anti Covid-19 sulla base di chiare prove scientifiche», annuncia la casa farmaceutica britannica nella nota. Un «attento esame» dei dati raccolti sui 17 milioni di persone vaccinate con il suo siero nell'UE e nel Regno Unito «non ha provato alcun incremento del rischio di embolia polmonare, trombosi venosa profonda (TVP) o trombocitopenia, in nessun gruppo d'età dato, genere, lotto o in nessun particolare Paese».

Il produttore fa notare in particolare come gli eventi avversi gravi, aggiornati all'8 marzo scorso, consistano in 15 TVP e 22 embolie polmonari: «È un dato molto più basso di quanto ci si aspetterebbe che avvenisse normalmente in una popolazione generale di questa grandezza», ossia 17 milioni di persone, sottolinea AstraZeneca. «Ed è simile per gli altri vaccini anti Covid-19 autorizzati», aggiunge, togliendosi un sassolino dalla scarpa rispetto al trattamento riservato ai suoi competitori.

Le persone che hanno subito trombosi ore o giorni dopo la somministrazione del vaccino, insomma, le avrebbero avute comunque. Tra evento avverso e vaccinazione ci sarebbe solo una concomitanza temporale, non un nesso di casualità. Questo, del resto, è quello che ipotizza anche l'Agenzia europea per i medicinali (EMA). EMA che, ricorda AstraZeneca, la prossima settimana renderà pubblico il rapporto mensile sulla sicurezza.   

«La natura della pandemia ha portato a un incremento dell'attenzione sui singoli casi e noi andiamo al di là delle pratiche standard di monitoraggio di sicurezza dei medicinali autorizzati quando riferiamo di eventi legati ai vaccini, questo al fine di garantire la sicurezza pubblica», dichiara la direttrice medica di AstraZeneca, Ann Taylor.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
seo56 10 mesi fa su tio
Tenetevelo!!!
pillola rossa 10 mesi fa su tio
Tutti hanno effetti collaterali chiari a breve e medio termine. Per quelli a lungo termine bisogna aspettare. Comunque quando cominceranno a esserci i dati la copertura sarà già ampiamente svanita (sempre che ce ne sia una) e il virus profondamente mutato.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
SRI LANKA
58 min
Il dilemma dello Sri Lanka: ripagare il debito o comprare i beni essenziali?
La mancanza dei turisti stranieri causa Covid (e dei dollari) ha causato una reazione a catena, con effetti devastanti
MONDO
5 ore
La resistenza agli antibiotici uccide più di 1,2 milioni di persone ogni anno
È quanto emerso dal primo studio che ha valutato a livello globale il fenomeno
STATI UNITI
13 ore
Spaccio di droga tramite Snapchat: il social corre ai ripari
Le ultime modifiche dovrebbero rendere la vita più difficile ai pusher che vogliono contattare gli adolescenti
REGNO UNITO
16 ore
«Niente più obbligo di mascherine o Covid pass»
A partire da giovedì 27 gennaio in Inghilterra saranno revocate quasi tutte le restrizioni Covid
SPAGNA
18 ore
Cosa farsene della lava e della cenere del vulcano di La Palma?
Vigneti? Materiale da costruzione? Gli studiosi sono al lavoro e cercano risposte anche dal passato
TONGA
21 ore
«Sull'isola di Mango non è rimasta neanche una casa»
Onde alte fino a «quindici metri» non hanno risparmiato neanche una casa dell'Isola di Mango, a Tonga
MONDO
1 gior
I "dimenticati" del vaccino. Lì dove la dose è un miraggio
Nei paesi poveri solo il 9,5% delle persone hanno ricevuto almeno una dose di vaccino anti Covid.
MONDO
1 gior
«Fate copia incolla», "nuova" regola e vecchia bufala
L'aggiornamento delle normative di Facebook ha riportato in vita il post. Ne parliamo con l'esperto Alessandro Trivilini
MONDO
1 gior
La massa di plastica ora è più pesante di tutti i mammiferi viventi
Una delle ricercatrici che ha contribuito a un nuovo studio ha dichiarato che «siamo nei guai, ma si può intervenire»
INDONESIA
1 gior
Giacarta sprofonda? L'Indonesia costruisce la sua nuova capitale
I funzionari del governo si trasferiranno in una città che al momento non esiste ancora
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile