Immobili
Veicoli
Keystone
REGNO UNITO
14.03.21 - 20:570

AstraZeneca: «Il nostro vaccino è sicuro, abbiamo le prove»

Si contano 37 casi di coaguli su 17 milioni di vaccinati. Il produttore: «Meno di quanto capiti normalmente, vaccino o no»

E sostiene: «Il dato è simile per gli altri preparati anti Covid-19 autorizzati».

LONDRA - AstraZeneca reagisce, «prove scientifiche» alla mano, ai timori scatenati dai casi di trombosi registrati in persone che erano state vaccinate con il suo preparato anti Covid. In un comunicato odierno, assicura che l'incidenza di questi episodi non è superiore a quella che si riscontra nella popolazione generale. Anzi, è inferiore.

«AstraZeneca vorrebbe offrire le sue rassicurazioni sulla sicurezza del suo vaccino anti Covid-19 sulla base di chiare prove scientifiche», annuncia la casa farmaceutica britannica nella nota. Un «attento esame» dei dati raccolti sui 17 milioni di persone vaccinate con il suo siero nell'UE e nel Regno Unito «non ha provato alcun incremento del rischio di embolia polmonare, trombosi venosa profonda (TVP) o trombocitopenia, in nessun gruppo d'età dato, genere, lotto o in nessun particolare Paese».

Il produttore fa notare in particolare come gli eventi avversi gravi, aggiornati all'8 marzo scorso, consistano in 15 TVP e 22 embolie polmonari: «È un dato molto più basso di quanto ci si aspetterebbe che avvenisse normalmente in una popolazione generale di questa grandezza», ossia 17 milioni di persone, sottolinea AstraZeneca. «Ed è simile per gli altri vaccini anti Covid-19 autorizzati», aggiunge, togliendosi un sassolino dalla scarpa rispetto al trattamento riservato ai suoi competitori.

Le persone che hanno subito trombosi ore o giorni dopo la somministrazione del vaccino, insomma, le avrebbero avute comunque. Tra evento avverso e vaccinazione ci sarebbe solo una concomitanza temporale, non un nesso di casualità. Questo, del resto, è quello che ipotizza anche l'Agenzia europea per i medicinali (EMA). EMA che, ricorda AstraZeneca, la prossima settimana renderà pubblico il rapporto mensile sulla sicurezza.   

«La natura della pandemia ha portato a un incremento dell'attenzione sui singoli casi e noi andiamo al di là delle pratiche standard di monitoraggio di sicurezza dei medicinali autorizzati quando riferiamo di eventi legati ai vaccini, questo al fine di garantire la sicurezza pubblica», dichiara la direttrice medica di AstraZeneca, Ann Taylor.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
seo56 1 anno fa su tio
Tenetevelo!!!
pillola rossa 1 anno fa su tio
Tutti hanno effetti collaterali chiari a breve e medio termine. Per quelli a lungo termine bisogna aspettare. Comunque quando cominceranno a esserci i dati la copertura sarà già ampiamente svanita (sempre che ce ne sia una) e il virus profondamente mutato.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
6 ore
Depp contro Heard, cala il sipario
Il processo più mediatizzato degli ultimi mesi si avvia alla conclusione
STATI UNITI
11 ore
«La polizia ha impedito alle squadre speciali di entrare»
Lo riferiscono due fonti informate al quotidiano New York Times
UCRAINA
13 ore
«Questa guerra è di natura genocida»
È la conclusione di 30 esperti internazionali di diritto, nel primo rapporto indipendente dall'inizio del conflitto
STATI UNITI
15 ore
Sopravvissuta al killer, a 11 anni: «Ho finto di essere morta»
«È stato terrificante», racconta il piccolo Jayden. «Qualcuno ha acceso della musica triste», ricorda Miah
FOTO
UCRAINA
16 ore
Ricostruire l'aereo più grande del mondo per «onorare la memoria degli eroi»
Per il presidente Zelensky è «una questione di ambizione», ma l'investimento economico sarà ingente
FRANCIA
19 ore
Eliminate più di 3'000 tonnellate di prodotti Kinder
Il Direttore di Ferrero Francia: «È una crisi straziante»
CANADA
22 ore
Si aggira con un fucile vicino a una scuola, ucciso dagli agenti
Ampio dispiegamento di polizia quest'oggi a Toronto: un uomo armato ha creato il panico
STATI UNITI
22 ore
Il marito dell'insegnante eroica è morto «dal troppo dolore»
Un attacco cardiaco ha stroncato il marito di Irma García, a soli due giorni dalla sparatoria
MONDO
23 ore
Se il riscaldamento globale ti raggela la camera da letto
L'aumento delle temperature potrebbe avere un'influenza sulla riproduzione della specie umana. L'allarme degli esperti
ITALIA
1 gior
Errori umani e una fune vecchia
L'inchiesta tecnica sulla tragedia del Mottarone ha portato i primi risultati, a un anno dall'evento
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile