keystone-sda.ch (Alexander Zemlianichenko Jr)
RUSSIA
09.03.21 - 10:320

Lo Sputnik V chiede le scuse dell'Ema

Mosca non ha gradito i commenti della presidente Christa Wirthumer-Hoche

MOSCA - Le parole pronunciate ieri da Christa Wirthumer-Hoche, presidente del consiglio di amministrazione dell'Ema, non sono andate giù alla Russia che ha chiesto le scuse all'agenzia.

«I suoi commenti sollevano serie di domande su possibili interferenze politiche nella revisione dell'Ema in corso», si legge in un tweet pubblicato dal profilo Twitter del vaccino, che prosegue ricordando che «lo Sputnik V è stato approvato da 46 nazioni».

Intervistata dall'emittente austriaca ORF, Wirthumer-Hoche aveva sconsigliato ai paesi europei di rilasciare un'autorizzazione d'urgenza al preparato russo. Allo stato attuale, aveva spiegato, i dati a disposizione non sono ancora sufficienti e la mossa sarebbe stata «paragonabile alla roulette russa».

A non piacere a mosca sono stati proprio questi toni. La funzionaria dell'Ema non ha infatti chiuso le porte del tutto al vaccino russo, invitando piuttosto a essere prudenti e a rispettare i criteri di sicurezza europei. «In futuro potremo avere lo Sputnik V sul mercato, ma solo quando avremo esaminato i dati necessari».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
LE IMMAGINI
EUROPA
2 ore
Dove non piove, brucia: fiamme in Turchia, Grecia, Italia
L'Europa mediterranea nella stretta dei roghi: le alte temperature non danno tregua ai pompieri.
ITALIA
4 ore
Balzo dei contagi negli uomini under 40: «È l'effetto Europei»
È l'analisi contenuta nell'ultimo rapporto di aggiornamento Epidemia COVID-19 dell'Istituto superiore di sanità
ITALIA
6 ore
Botte a un passante perché pensavano fosse un ladro, denunciati tre svizzeri
Credevano avesse rubato loro uno zainetto, ma in realtà non c'entrava nulla
REGNO UNITO
7 ore
Rischio Delta, gli esperti consigliano il vaccino alle donne in gravidanza
Le future mamme ricoverate hanno maggiori probabilità di contrarre la polmonite
CINA
9 ore
Il virus torna a circolare in Cina
I contagi, dovuti alla variante Delta, si sono già diffusi in cinque province e almeno 13 città
TURCHIA
14 ore
Una famiglia sterminata dai vicini
Sette persone uccise in un attacco legato ai diritti di pascolo. Ma sullo sfondo tensioni razziali
SPAGNA
1 gior
Salva la bimba di 2 anni trovata vicino ai genitori morti
Sono stati gli abitanti della zona a chiamare la polizia, allertati dall'auto in fiamme.
ITALIA
1 gior
La Delta in Lombardia: «Zero decessi tra i vaccinati»
Il coordinatore della campagna vaccinale Bertolaso: «È il punto su cui bisogna insistere. Il vaccino è fondamentale»
GERMANIA
1 gior
Test negativo obbligatorio (da domenica) per entrare in Germania
L'entrata sarà consentita anche a chi può dimostrare di essere vaccinato completamente o di essere guarito dal Covid
MONDO
1 gior
Anche la migliore di sempre può crollare
Invincibile ma fragile. Il caso di Simone Biles ha riportato i riflettori sul problema della salute mentale nello sport
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile