Immobili
Veicoli
IMAGO
Christa Wirthumer-Hoche.
UNIONE EUROPEA
08.03.21 - 15:380

L'esperta dell'Ema invita alla prudenza sul vaccino russo

Christa Wirthumer-Hoche ha dichiarato che non ci sono ancora dati sufficienti per l'autorizzazione

«Il vaccino deve rispettare i criteri europei» prima di essere approvato, ha aggiunto la donna, a capo del Cda dell'Ema

VIENNA - «Sconsiglio vivamente» ai paesi europei di rilasciare «un'autorizzazione d'emergenza» per il vaccino Sputnik V.

È quanto ha detto Christa Wirthumer-Hoche, a capo del Consiglio d'amministrazione dell'Agenzia europea per i medicinali (Ema), in un'intervista rilasciata ieri all'emittente austriaca ORF, ripresa poi dall'agenzia AFP.

In particolare, la donna ha sottolineato il fatto che non ci siano ancora dati sufficienti per quanto riguarda la sicurezza delle persone vaccinate, e autorizzare in queste condizioni il vaccino russo è una mossa «paragonabile alla roulette russa».

«Abbiamo bisogno di documenti da poter analizzare. Al momento non abbiamo dati sugli effetti collaterali per le persone che sono state vaccinate. Siamo di fronte a qualcosa di sconosciuto ed è per questo che sconsiglio vivamente di rilasciare un'autorizzazione nazionale di emergenza» ha dichiarato l'esponente dell'ente regolatore.

«In futuro potremo avere lo Sputnik V sul mercato, ma solo quando avremo esaminato i dati necessari» ha poi aggiunto Wirthumer-Hoche, spiegando che il vaccino «deve rispettare i criteri europei» sul controllo di qualità, sicurezza ed efficacia.

Le parole dure nei confronti del vaccino arrivano a margine delle azioni di diversi Paesi dell'Unione europea, che hanno intavolato trattative con Mosca per l'acquisto di dosi di vaccino senza aspettare l'approvazione da parte dell'Ema. Ad esempio, l'Ungheria ha già approvato lo Sputnik V e ha iniziato a usarlo come parte della sua campagna, ma anche la Repubblica Ceca e la Slovacchia hanno già ordinato delle dosi del siero e non sono intenzionate ad aspettare il via libera dell'Ema.

Da parte sua, anche l'Austria ha già iniziato a parlare con Mosca, ma il cancelliere Sebastian Kurz ha detto che aspetterà l'approvazione dell'Ema prima di utilizzare il vaccino.

L'annuncio da parte dell'ente di aver iniziato la revisione continua dello Sputnik V è arrivato una settimana fa. L'Unione europea, lo ricordiamo, è da tempo al centro delle critiche per una fornitura troppo lenta dei vaccini.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
vulpus 10 mesi fa su tio
Affermazioni senza senso: devono esaminare i documenti ,ridicoli. Esaminate il vaccino forse che è meglio. I documenti vengono redatti su un PC e non necessariamente sono veritieri. Questi vaccini sono utilizzati sulle persone da diversi mesi: è quì che bisogna verificare. Già detto che il blocco di questo prodotto è solo un blocco politico. L'EMA è un ente indipendente? Ci credo poco.
Didimon 10 mesi fa su tio
Be e su tutti gli altri vaccini..? Test fatti per anni ne? Siamo cavie per i vostri sporchi giochi.. Ma la gente è stufa.. Ribellarsi alla tirannia..
RV50 10 mesi fa su tio
Certo che alle "autorità" EU da fastidio dovere ammettere che il vaccino russo sia idoneo se non migliore di quelli che da tempo si stanno aspettando e non arrivano mai . Poi c'é di mezzo quella politica di ritorsione verso la Russia e deve dar molto fastidio ai politici UE rivolgersi alla Russia per risolvere il problema vaccini negli stati UE.
Blobloblo 10 mesi fa su tio
Money money!!!
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
PORTOGALLO
1 ora
L'ultimo viaggio di Jean-Jacques Savin, trovato morto sulla sua barca
Salpato il primo gennaio, a 75 anni voleva attraversare l'Atlantico con la forza delle sue braccia e del vento
ITALIA
4 ore
Berlusconi e il Quirinale: «Per me questo è il senso di una vita»
Si trattava del coronamento di un sogno di bambino, avrebbe confessato lui stesso
ITALIA
5 ore
Scontro tra auto e bus, morti cinque giovani
Tremendo impatto frontale, sono tutti deceduti sul colpo
GERMANIA
5 ore
«Omicron e Delta potrebbero combinarsi»
Secondo il virologo Christian Drosten da Omicron e Delta potrebbe nascere una nuova, più pericolosa, variante.
STATI UNITI
16 ore
Un enorme rogo minaccia l'iconica Highway 1
L'incendio ha già mandato in fumo 600 ettari di vegetazione e costretto le autorità a evacuare una vasta area.
ITALIA
18 ore
Berlusconi fa un passo indietro e rinuncia alla candidatura
Il leader di Forza Italia non sarà il nuovo presidente della Repubblica.
TONGA
18 ore
La priorità immediata a Tonga? L'acqua potabile
Ripristinato oggi, anche se in modo limitato, l'accesso al contante per acquistare i generi di prima necessità
LIVE CORONAVIRUS
LIVE
Terzo record consecutivo di contagi in Russia
La premier neozelandese Jacinda Ardern ha rinviato le nozze a causa di Omicron.
STATI UNITI
1 gior
Brian Laundrie ha ammesso di aver ucciso Gabby Petito
È scritto nell'agedina trovata nei pressi del cadavere del giovane
UNIONE EUROPEA
1 gior
Omicron si è presa l'Europa
La variante, secondo l'ultimo rapporto dell'Ecdc, ha una prevalenza aggregata del 78% nel continente.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile