Immobili
Veicoli
keystone-sda.ch / STF (Gregorio Borgia)
Un saluto prima della partenza
+2
ITALIA
05.03.21 - 08:110

Papa Francesco verso Baghdad

Prima di partire ha incontrato dei rifugiati iracheni. A Najaf s'intratterrà con l'ayatollah Al-Sistani.

ROMA - Papa Francesco è giunto all'aeroporto Leonardo da Vinci di Fiumicino. A breve è prevista la sua partenza per Baghdad, per il viaggio programmato di quattro giorni in Iraq, durante il quale il Pontefice incontrerà il grande ayatollah Sayyid Ali Al-Husaymi Al-Sistani. Il colloquio fra i due capi religiosi avrà luogo a Najaf, città santa per i musulmani sciiti.

Scortato da auto della sicurezza della Santa Sede e della Polizia di Stato italiana, Bergoglio, a bordo della Ford Fiesta del Vaticano, ha varcato poco dopo le 7 una delle porte carrabili dello scalo romano, per raggiungere subito dopo la piazzola di parcheggio riservata all'aereo di Alitalia.

Papa Francesco ha poi raggiunto il portellone d'ingresso dell'aeromobile. Da qui, poco prima di entrare, si è soffermato brevemente a salutare il comandante del volo e le due hostess che lo attendevano, quindi si è voltato verso le autorità presenti per porgere loro un saluto.

Questa mattina, nel lasciare Casa Santa Marta, il pontefice si è intrattenuto per alcuni momenti con 12 persone accolte dalla Comunità di Sant'Egidio e dalla Cooperativa Auxilium e rifugiatesi in anni recenti in Italia dall'Iraq.
 
 

keystone-sda.ch / STF (Gregorio Borgia)
Guarda tutte le 6 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
7 sec
Strage in Texas, una bambina tentò di chiamare la polizia
Cominciano ad emergere i primi nomi e le prime storie delle vittime della sparatoria di Uvalde
REGNO UNITO
1 ora
«Partygate, molti comportamenti lasciano sgomenti»
Johnson si è assunto la «piena responsabilità», ma si è detto anche «sorpreso e deluso»
RUSSIA / SVIZZERA
4 ore
«Temo per la mia vita»
Boris Bondarev aveva rassegnato le sue dimissioni in segno di protesta contro l'aggressione all'Ucraina voluta da Putin.
SEGUI IL LIVE
UCRAINA
LIVE
Zelensky al WEF: «L'occidente è diviso di fronte alla Russia»
Nel frattempo Mosca ha annunciato di essere pronta al dialogo sulle forniture di grano dall'Ucraina
STATI UNITI
8 ore
Sparatoria alle elementari: almeno 19 i bambini morti
Si contano inoltre anche due vittime adulte. Il killer, il 18enne Salvador Ramos, era un ex allievo.
RUSSIA
9 ore
La sorte di chi ha deluso Putin
Spariti, silurati, arrestati: sono diversi i comandanti e politici al fianco dello "zar" che non si sono più visti
UNIONE EUROPEA
9 ore
Sempre più pesticidi pericolosi nella frutta europea
La denuncia arriva da un rapporto del Pesticide Action Network che ha analizzato quasi 100'000 campioni
STATI UNITI
17 ore
Sparatoria alle elementari: morti 14 bambini
School shooting in Texas. La strage è tra le più gravi nella storia recente degli Stati Uniti
SVIZZERA/MONDO
17 ore
«Parlare con Putin? Non vale la pena discutere con un malato»
Il sindaco di Kiev era ospite in remoto del Wef: «Ogni euro dato alla Russia è sporco di sangue ucraino»
GERMANIA
18 ore
Schroeder è uscito da Gazprom
L'ex cancelliere lo ha annunciato tramite Linkedin
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile