AFP
UNIONE EUROPEA
04.03.21 - 10:510

L'Europa (infine) pensa allo Sputnik

Al via la revisione del siero russo da parte dell'Agenzia europea per i medicinali

BRUXELLES - L'Agenzia europea per i medicinali (Ema) ha iniziato una revisione continua del vaccino Sputnik V ("Gam-COVID-Vac"), sviluppato dal Gamaleya, il Centro nazionale russo di epidemiologia.

Lo ha annunciato l'agenzia stessa in un comunicato odierno.

La decisione di iniziare con la revisione deriva dai risultati soddisfacenti degli studi clinici, che indicano che lo Sputnik V innesca la produzione di anticorpi anti SARS-CoV-2, e di conseguenza può aiutare a proteggere contro il Covid-19.

L'EMA valuterà ora i dati man mano che saranno disponibili per valutare l'efficacia, la sicurezza e la qualità del preparato, soppesandone i benefici e i possibili rischi. La revisione, di cui l'Ema non può prevedere le tempistiche complessive, proseguirà fino a quando non saranno disponibili prove sufficienti per una domanda formale di autorizzazione alla commercializzazione.

A richiedere la revisione del preparato russo, spiega inoltre l'Ema, è stata la R-Pharm Germany GmbH.

Come funziona lo sputnik V?

In parole semplici, lo Sputnik V è composto da due diversi virus appartenenti alla famiglia degli adenovirus, Ad26 e Ad5. Questi adenovirus sono stati modificati per contenere il gene che produce la proteina spike della SARS-CoV-2, ma non possono riprodursi nel corpo e non causano malattie.

Una volta somministrato, il vaccino trasporta così il gene in questione nelle cellule del corpo, che produrranno la proteina spike. Il sistema immunitario della persona tratterà questa proteina spike come estranea e produrrà quindi delle difese naturali.

Quando poi la persona vaccinata entrerà eventualmente in contatto con la SARS-CoV-2, il sistema immunitario riconoscerà la proteina spike e sarà pronto a difendersi: impedendo al virus l'ingresso nelle cellule del corpo e distruggendo le cellule infette.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
seo56 1 mese fa su tio
Piuttosto morto!!
Heinz 1 mese fa su tio
... e la Svizzera lo sta (infine) valutando?
Baba 1 mese fa su tio
ma come??? io ero sicuro che inizialmente non andava bene... i media ci hanno insegnato che il vaccino russo era stato preparato troppo velocemente per essere poi utilizzato...booo
TOP NEWS Dal Mondo
FOTO
BRASILE
7 min
In Brasile si scavano tombe giorno e notte
Perché, a causa del Covid, non c'è più posto per i corpi. E nelle ultime 24 ore le vittime sono state più di 3'000
FRANCIA
2 ore
Astra Zeneca, altri 9 casi di trombosi
Problemi in Francia per il vaccino anglo-svedese. Le autorità sanitarie in contatto con l'agenzia europea del farmaco
REGNO UNITO
2 ore
Quello che c'è da sapere sul funerale di Filippo di oggi pomeriggio
Dove si terrà, cosa succederà, chi ci sarà (tipo Harry e William) e quanto influiranno le norme anti-Covid
STATI UNITI
5 ore
Strage di Indianapolis, il killer ha usato un fucile che gli era stato sequestrato
Il 19enne, noto e con un passato problematico, ha compiuto la mattanza nel suo ex-posto di lavoro
GERMANIA
6 ore
150 euro per l'immunità: il mercato nero dei certificati vaccinali
«Ho richieste da ogni angolo del paese», annuncia in anonimo uno dei venditori
STATI UNITI
15 ore
Accordo raggiunto: 7200 dollari a ogni partecipante del Fyre Festival
La class action dei possessori dei ticket del «peggior festival di tutti i tempi» si chiude con due milioni di dollari
STATI UNITI
16 ore
Strage di Indianapolis: identificato il presunto autore
Secondo quanto riferito dai media americani si tratterebbe di un diciannovenne
UNIONE EUROPEA
17 ore
Merkel: «La terza ondata è molto seria»
In Germania la campagna di vaccinazione procede. E nel frattempo l'Europa potrebbe rinunciare ad AstraZeneca
FRANCIA
18 ore
La piccola Mia «potrebbe essere stata portata all'estero»
Lo ipotizzano gli inquirenti. Fermati quattro uomini, già attenzionati dalla Procura antiterrorismo
FOTO
ITALIA
18 ore
Al via i primi Frecciarossa “Covid free”
Si sale soltanto con la prova di un test negativo. I primi treni sono partiti oggi da Milano e Roma
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile