ARCHIVIO KEYSTONE
La Lombardia cambia strategia vaccinale per tentare di contrastare la diffusione delle varianti del coronavirus.
ITALIA
24.02.21 - 16:390

Per arginare le varianti la Lombardia cambia strategia sui vaccini

Tra domani e venerdì verranno vaccinati gli over 60 in 16 comuni delle province di Brescia e Bergamo

MILANO - Cambio nella strategia vaccinale in Lombardia, nella speranza di riuscire ad arginare la diffusione delle varianti che ha costretto le autorità a istituire mini-zone rosse e a dichiarare zona arancione 'rafforzata' la provincia di Brescia e vari comuni in quelle di Bergamo e Cremona.

Bertolaso va alla guerra - Il super-consulente Guido Bertolaso, durante la presentazione del piano vaccini di Regione Lombardia, aveva usato toni netti: «Siamo in una guerriglia e i vaccini sono le nostre pallottole: dobbiamo adottare un approccio per aggredire il virus. Siccome questa è una guerra si adotta una strategia di guerra. Andremo a vaccinare i territori più colpiti per fare in modo che i numeri dei ricoveri crollino o si abbassino e per ridurre la trasmissione: l'obiettivo è la riduzione del danno».

Il "cordone sanitario" - Ora questa strategia si è concretizzata nella decisione di creare una sorta di "cordone sanitario" al confine tra le province di Bergamo, Cremona e Brescia. In che modo? «Abbiamo pensato di partire, tra domani e venerdì mattina, con gli abitanti dei 16 comuni tra Brescia e Bergamo tra i 60 e i 79 anni, per poi allargarci gradualmente». L'obiettivo è di vaccinare 24mila persone in due giorni. «Cerchiamo d'immaginare qualcosa di diverso rispetto a quanto fatto fino a ieri per vedere se può funzionare. Abbiamo iniziato a creare questa fascia di contenimento nei comuni al confine tra Brescia, Bergamo e Cremona» ha aggiunto Bertolaso.

Tagli alle categorie meno a rischio - Il cambio di passo deve fare però i conti con le dosi a disposizione delle autorità sanitarie lombarde. «Non comporterà un rallentamento per gli anziani nelle altre province, ma rallenteremo probabilmente il settore 1 bis, ovvero quelle categorie che si occupano di attività sociali ecc, che tutto sommato non sono quelle più a rischio» ha aggiunto Bertolaso. «È chiaro che la coperta è quella che è, più che una coperta, abbiamo un fazzoletto».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
LE FOTO
STATI UNITI
2 ore
L'aereo si schianta, ma sopravvivono tutti: «È un giorno di festa»
«È il miglior esito in cui potessimo sperare» hanno commentato le autorità in seguito a quanto accaduto
MONDO
2 ore
Il clima va da una parte, i governi dall'altra
Petrolio, gas e carbone allargano il gap tra i piani produttivi degli Stati e gli obiettivi climatici per il 2030.
REGNO UNITO
5 ore
Quasi 50'000 casi al giorno, il disastro Covid del Regno Unito
Ancora una volta il Paese al di là della manica è messo alle strette dal coronavirus, ecco come (e perché) è successo
MONDO
9 ore
Quando il drone uccella il carcere
Sono sempre più frequenti i tentativi di bucare dall'alto la sorveglianza nei penitenziari
MONDO
9 ore
Cosa mancherà nei prossimi mesi e dove
Non tutti i problemi di approvvigionamento sono collegati alla pandemia. Ad incidere è anche il clima.
Cina
15 ore
Gli sconosciuti che danno le caramelle ai bimbi uiguri per spiarli
Un nuovo rapporto rivela le strategie di Pechino «per eliminare il dissenso»
REGNO UNITO
20 ore
C'è un'altra variante "Delta Plus" sotto la lente
La sua prevalenza è in crescita nel Regno Unito ma per ora non desta preoccupazione. Più contagiosa? «Forse del 10-15%».
Germania
22 ore
«Chi va a letto con il capo ottiene un lavoro migliore»
Un'inchiesta del New York Times scoperchia il quotidiano tedesco Bild: «una cultura di sesso, giornalismo e denaro»
AUSTRALIA
1 gior
Bambina di quattro anni scompare durante un campeggio
I genitori hanno lanciato l'allarme al risveglio, quando non l'hanno trovata nella tenda
STATI UNITI
1 gior
La morte di Powell fa il pieno ai "no vax"
L'ex Segretario di Stato americano è morto per complicazioni da Covid-19. Una prova che il vaccino non funziona? No.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile