Keystone
In una protesta simbolica, numerosi manifestanti hanno protestato davanti all'ambasciata cinese mangiando frutti di mare.
MYANMAR / CINA
24.02.21 - 14:370
Aggiornamento : 15:34

Il mistero dei voli notturni che trasportano «frutti di mare»

Il contenuto di alcuni aerei provenienti dalla Cina ha fatto scattare una polemica in Myanmar

Secondo l'ambasciata cinese si tratta di esportazione di «frutti di mare», ma gli attivisti non sono convinti

YANGON - Ogni notte, da ormai più di una settimana, degli aerei non registrati volano tra la Cina e il Myanmar.

Un fatto curioso, in quanto dopo il Colpo di Stato dell'esercito sono stati vietati tutti i voli internazionali, con l'aeroporto di Yangon che è rimasto praticamente inutilizzato. Sebbene non fossero registrati da nessuna parte, alcuni dipendenti dell'aeroporto di Yangon e anche dei civili che abitano nelle vicinanze hanno però visto e immortalato gli arrivi e le partenze notturne degli aeromobili.

In risposta alle domande sempre più frequenti, l'ambasciata cinese e la Myanmar Airways hanno dichiarato che gli aerei in questione sarebbero dei «voli cargo» che trasportano merci tra cui «frutti di mare», una versione che però non ha convinto gli attivisti birmani, e nemmeno Kennet Roth, Direttore esecutivo di Human Rights Watch, che in un tweet odierno parla di trasporto poco chiaro di «merci e personale».

Il termine "frutti di mare" è diventato ben presto virale sui social media, mentre tra gli attivisti pro-democrazia del Myanmar aumentava il sospetto che la Cina stesse inviando esperti e attrezzature per assistere l'esercito del Myanmar, in particolare per ciò che concerne il blocco e la censura del web.

«Nonostante l'aeroporto sia chiuso, ci sono dei voli giornalieri da Kunming, in Cina a Yangon. Visto che l'ambasciatore cinese ha detto che questi voli trasportano frutti di mare dalla Cina, abbiamo deciso di cambiare il nome dell'ambasciata cinese in "mercato di frutti di mare"» ha scritto su Twitter, con ironia, Kyaw Win, fondatore e direttore esecutivo dell'associazione umanitaria Burma Human Rights Network (BHRN).

Ma non solo online, la risposta cinese ha fatto scatenare la creatività dei manifestanti - che protestano in massa ormai da settimane contro i militari, e che sono stati recentemente respinti con la forza - che hanno realizzato e posizionato un cartello davanti all'ambasciata cinese («Nuovo mercato di frutti di mare») e che hanno sfilato con dei cartelli con la dicitura «Ho fame: dove sono i frutti di mare?», per poi banchettare proprio davanti allo stabile dell'ambasciata.

Alla domanda sulle voci che la Cina stia inviando attrezzature ed esperti informatici in Myanmar, il portavoce del ministero degli esteri cinese Wang Wenbin ha detto di «non averne sentito parlare», aggiungendo che «ci sono state false informazioni e voci sulla Cina su questioni relative al Myanmar».

La Cina, nonostante le critiche, ha comunque accettato una dichiarazione del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite che domandava il rilascio della leader eletta Aung San Suu Kyi e di altri detenuti, e ha espresso preoccupazione per lo stato di emergenza nel paese. 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
53 min
Dopo il viaggio nello spazio «ciascuno di noi è cambiato»
La vista sulla Terra dalla Crew Dragon «crea davvero dipendenza»
FRANCIA
2 ore
Diffuso online il certificato Covid di Macron
...con tanto di nome, cognome, e altre informazioni private
STATI UNITI
5 ore
«Il mondo è diviso, siamo sull'orlo del baratro»
L'allarme del segretario generale dell'Onu Guterres. E Biden assicura: «Non cerchiamo una nuova Guerra fredda»
AFGHANISTAN
7 ore
Nel nuovo governo afghano non c'è l'ombra di una donna
Non sono state mantenute le promesse alla vigilia della presa del potere: «Potremmo aggiungerle in un secondo momento»
RUSSIA
9 ore
«Quest'elezione equivale ad insultare i cittadini»
Navalny e i suoi alleati, ma non solo, hanno accusato il partito di Putin di aver «falsificato» il voto
UNIONE EUROPEA
10 ore
«Fu la Russia a uccidere Litvinenko»
Lo sostiene la Corte europea per i diritti dell'uomo, ad avvelenare l'ex-KGB con il polonio «agenti dello Stato russo»
Messico
12 ore
Frustati e caricati con i cavalli, i metodi di repressione migratoria
La portavoce della Casa Bianca: «un'inchiesta verrà aperta». Non è chiaro se ci saranno delle conseguenze per gli agenti
MONDO
15 ore
Cibi a rischio col cambiamento climatico
Iniziano a scarseggiare determinati prodotti alimentari a causa delle problematiche legate al clima.
GERMANIA
23 ore
Uccide commesso che non lo aveva servito perché senza mascherina
Una volta arrestato, il 49enne ha ammesso di aver agito per la rabbia causata dal rifiuto
STATI UNITI
1 gior
Trovato un corpo: potrebbe appartenere a Gabby Petito
Da qualche giorno non si hanno più notizie nemmeno del fidanzato Brian Laundrie
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile