Imago
Il giuramento di sottosegretari e assistenti di governo nelle mani di Carrie Lam (al centro) nel dicembre scorso
CINA
23.02.21 - 15:010
Aggiornamento : 16:28

A Hong Kong tutti giurino «amore patriottico» per Pechino

In arrivo un disegno di legge che prevede la destituzione per i deputati e i consiglieri comunali insinceri.

La misura potrebbe portare a un'epurazione di esponenti politici pro-democrazia.

HONG KONG - L'esecutivo locale di Hong Kong affina gli strumenti per verificare la fedeltà (a Pechino) dei suoi politici in tutti i livelli di governo. Proporrà infatti un disegno di legge che prevede che anche i consiglieri distrettuali prestino un solenne giuramento alla costituzione locale e alla Repubblica Popolare Cinese. Sia loro sia i deputati del parlamento, inoltre, saranno destituiti e banditi per cinque anni dalla possibilità di correre alle elezioni se il loro giuramento verrà giudicato insincero o non conforme. 

«Non si può dire di essere patrioti senza amare la guida del Partito Comunista Cinese o senza rispettarlo», ha dichiarato nel corso di una conferenza stampa il segretario per gli Affari costituzionali e della Terraferma, Erick Tsang, come riporta Channel News Asia (CNA). «Non avrebbe senso - ha aggiunto -. Il patriottismo è un amore olistico».

Come riporta il South China Morning Post, il progetto sarà presentato al parlamento locale nel corso di questa settimana. Prevederebbe che la capa esecutiva di Hong Kong, Carrie Lam, possa appuntare dei funzionari che verifichino le cerimonie di giuramento. Anche la condotta passata dei membri dei legislativi locali sarà presa in considerazione per valutare la loro fedeltà a Pechino. 

Secondo CNA, la nuova legge aprirebbe la strada a un'epurazione di esponenti politici pro-democrazia. Il 90% dei 452 seggi dei 18 consigli distrettuali di Hong Kong risulta infatti in mano loro. I consigli distrettuali sono dei consigli comunali che si occupano di questioni amministrative eminentemente locali. 

Il nuovo giuramento imposto ai neoeletti dovrebbe essere simile a quello dei 70 deputati del Consiglio legislativo di Hong Kong. Prevede in particolare di giurare sostegno e fedeltà «alla Legge fondamentale della Regione amministrativa speciale di Hong Kong della Repubblica Popolare Cinese».   

I giuramenti non conformi di deputati pro-democrazia eletti al Consiglio legislativo hanno provocato a più riprese controversie già in passato.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
1 min
Facebook replica: Instagram non è tossico per le ragazzine
La ricerca citata dal Wall Street Journal è «sfumata e complessa», sostiene il vicepresidente Pratiti Raychoudhury
Italia
3 ore
Cannabis legale, «Mancano quattro giorni all'assassinio della democrazia»
Raccolte quasi 600mila firme online, ma moltissimi comuni non vogliono concedere i certificati elettorali
FOTO
GRECIA
6 ore
Forte terremoto a Creta, un morto e alcuni feriti
L'epicentro della scossa è stato localizzato a una ventina di chilometri a sud di Candia
GERMANIA
8 ore
L'Spd s'impone al fotofinish
I socialdemocratici avanti con il 25,7% dei voti, crollo dei conservatori. Quale coalizione per governare?
MONDO
9 ore
Le giovani generazioni «vivranno una vita senza precedenti»
Ci saranno più inondazioni, più siccità, più ondate di calore. È l'avvertimento di uno studio internazionale
GERMANIA
21 ore
Il dopo-Merkel da cardiopalma, per gli exit poll Spd e Cdu sono a pari merito
Stando ai sondaggi i due partiti di maggioranza sarebbero o fermi a quota 25% o comunque molto vicino
Regno Unito
22 ore
Sabina Nessa, arrestato il presunto assassino
La 28enne è stata accoltellata a morte lo scorso 17 settembre poco lontano dalla sua abitazione
FOTO
SAN MARINO
1 gior
San Marino alle urne per depenalizzare l'aborto
È una delle poche nazioni in Europa dove è ancora illegale, si vota oggi dopo una battaglia politica lunga 18 anni
GERMANIA
1 gior
Oggi in Germania si decide il volto del dopo-Merkel
Che si prospetta instabile, con un testa a testa fra Laschet e Scholz che non avranno i numeri per governare da soli
STATI UNITI
1 gior
Deraglia l'alta velocità: tre morti nel Montana
Un treno che correva tra Chicago e Seattle è uscito dai binari. Diversi i feriti
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile