AFP
MONDO
15.02.21 - 18:480

L'OMS approva d'emergenza due versioni del vaccino di AstraZeneca/Oxford

I vaccini potranno così raggiungere i paesi più svantaggiati che ancora non ne disponevano

GINEVRA - L'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha oggi approvato per l'uso d'emergenza altri due vaccini, dando il via libera ad una distribuzione globale di milioni di dosi.

Lo ha dichiarato l'agenzia in un comunicato stampa diffuso oggi. Si tratta di due versioni del preparato sviluppato da AstraZeneca/Oxford: uno prodotto da AstraZeneca con SKBio (in Corea del Sud) e l'altro con il Serum Institute of India.

Per approvarne l'utilizzo, i ricercatori hanno valutato la qualità, la sicurezza e l'efficacia dei vaccini, che potranno essere così distribuiti ai Paesi che ne hanno più bisogno mediante il dispositivo Covax, atto a garantire un accesso equo al vaccino anti-coronavirus. Il processo di autorizzazione ha richiesto meno di quattro settimane.

«I paesi che finora non avevano accesso ai vaccini potranno finalmente iniziare a vaccinare i loro operatori sanitari e le fasce a rischio, contribuendo all'obiettivo del dispositivo Covax di un'equa distribuzione dei vaccini», ha detto la dottoressa Mariângela Simão, assistente direttore generale dell'OMS per l'accesso ai medicinali e ai prodotti sanitari.

Il siero di AstraZeneca/Oxford è un vaccino virale vettoriale chiamato ChAdOx1-S, ed ha un'efficacia del 63,09%. È particolarmente adatto ai paesi a basso e medio reddito grazie alla facilità di conservazione.

 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
TOP NEWS Dal Mondo
NEPAL
4 min
Parecchi positivi al coronavirus al campo base dell'Everest
C'è grande preoccupazione nella comunità degli scalatori, situazione imbarazzante per il governo nepalese
SERBIA
33 min
«25 euro a chi si è vaccinato entro fine maggio»
È la curiosa iniziativa lanciata dal Governo serbo per contrastare il rallentamento della campagna vaccinale.
STATI UNITI
1 ora
All'asta un vino spaziale
Ha trascorso 14 mesi a bordo della Stazione Spaziale Internazionale
GIAPPONE
2 ore
Prove di Olimpiadi in tempo di Covid, tra critiche e protocolli
Sebastian Coe, a capo della World Athletics, è convinto che l'Olimpiade avrà luogo: «I protocolli sono rigidi e testati»
ITALIA
4 ore
Pfizer e Moderna, «raccomandati» 42 giorni tra una dose e l'altra
Lo indica una circolare del ministero della Sanità, per vaccinare più persone possibili con le fiale a disposizione
REGNO UNITO
4 ore
La pandemia è stata sottostimata, anche dagli esperti
Uno studio britannico dimostra che, nonostante tutto, vale la pena ascoltare chi ha competenze
FOTO
MESSICO
5 ore
Città del Messico, oggi lacrime e tanta rabbia
Per venerdì è atteso il primo rapporto preliminare sul disastro che ha provocato 24 morti.
INDONESIA
5 ore
Tamponi Covid riciclati e usati più volte, arresti e denunce
Accade da dicembre all'aeroporto di Medan: la presenza di numerosi falsi positivi ha allertato le autorità
ITALIA
6 ore
«Il green pass italiano varrà per tutti»
Lo ha confermato oggi il ministro per il turismo Massimo Garavaglia
DAL MONDO
8 ore
Quando a divorziare sono i miliardari
Dai Gates passando per Bezos fino a quelli che sono “solo” multimilionari. La storia delle separazioni più costose
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile