keystone-sda.ch (Yohei Nishimura)
+6
GIAPPONE
14.02.21 - 10:050

Torna l'incubo del sisma, oltre 100 feriti

Il 2011 è tornato prepotente nella mente di molti giapponesi, quando la terra ha tremato ieri sera

Fortunatamente non si sono registrati decessi, e non è stata diramata alcuna allerta tsunami

TOKYO - È infine salito ad almeno 102 feriti il bilancio del forte terremoto, di magnitudo 7,3, che ha colpito ieri il Giappone.

Dal momento che la terra ha iniziato a tremare, nella mente di molti è apparsa immediatamente l'immagine del grande terremoto che ha colpito la parte orientale del Paese circa 10 anni fa: era l'11 marzo 2011 quando un terremoto di magnitudo 9, seguito da uno tsunami e dal disastro nucleare, causò devastazione e portò a circa 15mila decessi.

Fortunatamente, in questo caso non sono stati segnalati morti, e non è stato emesso nessun allarme tsunami. I danni materiali ci sono comunque stati, in almeno sette prefetture, e la scossa ha causato anche diverse frane e scoscendimenti. 

L'agenzia meteorologica giapponese ha oggi spiegato che il terremoto di ieri sera potrebbe ancora rappresentare una delle tante scosse di assestamento causate dal grande sisma del 2011. «Poiché (il terremoto del 2011) è stato così potente, con una magnitudo di 9.0, non è sorprendente avere una scossa di assestamento di questa portata anche 10 anni dopo», ha ribadito Kenji Satake, professore dell'Istituto di ricerca sui terremoti dell'Università di Tokyo, al Japan Times.

Per il momento, i cittadini sono invitati a rimanere in allerta per qualche giorno, in quanto è probabile che altri terremoti di scala simile colpiscano l'area.

keystone-sda.ch (Hironori Asakawa)
Guarda tutte le 10 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
ITALIA
1 ora
Oltre 800 incendi nel fine settimana italiano
Per contrastare le fiamme in Sicilia sono al momento impegnati 806 uomini
STATI UNITI
3 ore
«I CDC hanno perso credibilità»
Il cambio di rotta dell'organo sanitario ha riacceso un forte dibattito, soprattutto in Georgia, Texas e Florida
GRECIA
6 ore
Otto feriti e venti case distrutte
Cinque villaggi evacuati nella regione di Patrasso, in Grecia. Le fiamme continuano ad avanzare
LE IMMAGINI
EUROPA
17 ore
Dove non piove, brucia: fiamme in Turchia, Grecia, Italia
L'Europa mediterranea nella stretta dei roghi: le alte temperature non danno tregua ai pompieri.
ITALIA
19 ore
Balzo dei contagi negli uomini under 40: «È l'effetto Europei»
È l'analisi contenuta nell'ultimo rapporto di aggiornamento Epidemia COVID-19 dell'Istituto superiore di sanità
ITALIA
21 ore
Botte a un passante perché pensavano fosse un ladro, denunciati tre svizzeri
Credevano avesse rubato loro uno zainetto, ma in realtà non c'entrava nulla
REGNO UNITO
22 ore
Rischio Delta, gli esperti consigliano il vaccino alle donne in gravidanza
Le future mamme ricoverate hanno maggiori probabilità di contrarre la polmonite
CINA
1 gior
Il virus torna a circolare in Cina
I contagi, dovuti alla variante Delta, si sono già diffusi in cinque province e almeno 13 città
TURCHIA
1 gior
Una famiglia sterminata dai vicini
Sette persone uccise in un attacco legato ai diritti di pascolo. Ma sullo sfondo tensioni razziali
SPAGNA
1 gior
Salva la bimba di 2 anni trovata vicino ai genitori morti
Sono stati gli abitanti della zona a chiamare la polizia, allertati dall'auto in fiamme.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile