ADP
REGNO UNITO
12.02.21 - 14:520

Stonehenge è di “seconda mano”, lo sostiene uno studio

Il celebre monumento preistorico potrebbe essere stato “trascinato” dal Galles per più di 200 chilometri

LONDRA - Sono molti i miti e le leggende legate al monumento monolitico di Stonhenge, ad Amesbury nel Wiltshire inglese, alcuni tirano in ballo divinità, magie druidiche e addirittura Merlino. Un recente studio pubblicato su Antiquity svela una realtà dei fatti quasi altrettanto incredibile.

In un sito in Galles, infatti, sono stati trovati i resti di un altro cerchio monolitico i cui i fori corrispondono ai pezzi che compongono Stonhenge come «le chiavi in una serratura». La tesi, quasi fiabesca, è che il monumento sia stato scomposto e spostato per più di 140 miglia (225 chilometri) da un sito all'altro, attorno al canale di Bristol.

«Studio Stonhenge da 20 anni e questa è senza dubbio la scoperta più incredibile della mia carriera», ha confidato al Guardian il professore di storia preoistorica del London College, Mike Parker Pearson.

A mettere la pulce nell'orecchio agli studiosi, oltre alla dimensione dei fori, anche il fatto che la prima location si trovava a ridosso di una cava del medesimo granito blu utilizzato per realizzarlo. 

Fra la sua estrazione e il riutilizzo, confermano gli esperti, sarebbero passati circa 400 anni. Le teorie su come le popolazioni preistoriche (si parla all'incirca del 3'000 avanti Cristo) siano riuscite nell'impresa sono due: o un trasporto via terra, trascinando i pezzi sul terreno. Oppure via mare, sfruttando zattere e imbarcazioni.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
ITALIA
1 ora
15enne uccisa da un colpo di fucile in casa, a sparare è stato il fratellino
Svolta nelle indagini nella tragica morte avvenuta ieri in un'abitazione del Bresciano
Francia
2 ore
Sessant'anni fa Parigi si svegliò nel sangue
Oggi la Francia commemora un massacro che pochi conoscono e sui cui bisogna fare ancora chiarezza
STATI UNITI
4 ore
L'assassino americano Robert Durst rischia di morire a causa dal coronavirus
Il 78enne, reso celebre per la sua clamorosa confessione nella serie tv “The Jinx”, era stato condannato all'ergastolo
STATI UNITI
5 ore
Bill Clinton ricoverato: presto verrà dimesso
L'ex-presidente era stato ospedalizzato con una certa urgenza settimana scorsa
FOTO
ITALIA
17 ore
"No green pass", nervi tesi a Milano
Cortei, proteste, slogan e qualche scontro con le forze dell'ordine. Migliaia di persone in piazza
STATI UNITI
18 ore
No vax, metà degli agenti di Chicago rischia lo stipendio
La disputa nata tra la linea dura promossa dalla sindaca e i sindacati contrari all'obbligo di mostrare il certificato
FOTO
Italia
23 ore
Proteste contro il fascismo, «è un attacco alla dignità di tutto il Paese»
Centro-sinistra e sindacati chiedono che venga rivista la Costituzione italiana con nuove riforme
Regno Unito
1 gior
Accoltellamento David Amess, «è terrorismo»
L'uomo arrestato figurava tra le persone ritenute a rischio radicalizzazione
STATI UNITI
1 gior
No, l'ivermectina non cura il Covid. Ecco il perché
L'Infectious Diseases Society of America ha pubblicato un'infografica per far chiarezza. E il verdetto non lascia dubbi
GERMANIA
1 gior
Non sei vaccinato? Non fai la spesa
In Assia ogni rivenditore potrà scegliere se far rispettare la regola del 2G o del 3G
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile