Immobili
Veicoli
Reuters
+1
PAESI BASSI
03.02.21 - 21:340
Aggiornamento : 22:30

Tampone invasivo? Arriva il test Covid sul respiro

Basta respirare nell'apposito apparecchio per sapere se si è positivi al coronavirus

I risultati arrivano in circa 60 secondi

AMSTERDAM - I Paesi Bassi stanno per introdurre dei test rapidi basati sul respiro in tutto il paese per accelerare il processo e per renderlo meno invasivo rispetto ai tamponi classici.

Lo riporta l'agenzia stampa Reuters. 

Le strutture di Amsterdam sono le prime che inizieranno ad usare lo SpiroNose, un apparecchio che permette di indicare una possibile infezione da coronavirus in soli 60 secondi, analizzando il respiro della persona testata. 

Dopo mesi di sperimentazioni e prove, le autorità sanitarie olandesi hanno dichiarato lo SpiroNose affidabile in caso di risultati negativi del test, ha detto a Reuters l'esperto di malattie infettive Mariken van der Lubben, dei servizi sanitari comunali di Amsterdam.

Se il test risulta invece positivo, deve essere seguito dal classico tampone (PCR) per stabilire se l'infezione rilevata è stata effettivamente causata dal coronavirus.

L'apparecchio è stato sviluppato dalla società tecnologica olandese Breathomix, che ha ideato originariamente lo SpiroNose per rilevare l'asma e il cancro ai polmoni, per poi adattarlo e modificarlo per riconoscere l'infezione da Covid-19.

Il servizio sanitario olandese ha ordinato circa 1'800 esemplari e prevede di introdurli nelle strutture di test in tutto il paese nei prossimi mesi.

Reuters
Guarda tutte le 5 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
vulpus 1 anno fa su tio
Era ora
seo56 1 anno fa su tio
Complimenti 👏🏻
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
MONDO
1 ora
Vaiolo delle scimmie, più colpito «chi ha più partner sessuali»
Le valutazioni del Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (ECDC)
UCRAINA:SEGUI IL LIVE
LIVE
«Mosca ha rapito 230mila bambini ucraini»
L'accusa del Consigliere della missione permanente ucraina presso l'Onu. E Zelensky attacca Kissinger: «È fermo al 1938»
STATI UNITI
1 ora
«Ti amo. Vado a sparare in una scuola»
È emerso il contenuto dei messaggi inquietanti inviati dall'autore della strage alla scuola elementare
STATI UNITI
13 ore
«Sto per sparare in una scuola elementare»
I messaggi su Facebook del 18enne di Uvalde. Nella strage sono morti 19 bambini e due insegnanti
STATI UNITI
18 ore
Strage in Texas, una bambina tentò di chiamare la polizia
Cominciano ad emergere i primi nomi e le prime storie delle vittime della sparatoria di Uvalde
REGNO UNITO
20 ore
«Partygate, molti comportamenti lasciano sgomenti»
Johnson si è assunto la «piena responsabilità», ma si è detto anche «sorpreso e deluso»
RUSSIA / SVIZZERA
23 ore
«Temo per la mia vita»
Boris Bondarev aveva rassegnato le sue dimissioni in segno di protesta contro l'aggressione all'Ucraina voluta da Putin.
SEGUI IL LIVE
UCRAINA
1 gior
Kuleba al WEF: «La Nato non fa letteralmente nulla»
«Bisogna uccidere la politica dell'export della Russia» ha aggiunto il ministro degli Esteri ucraino.
STATI UNITI
1 gior
Sparatoria alle elementari: almeno 19 i bambini morti
Si contano inoltre anche due vittime adulte. Il killer, il 18enne Salvador Ramos, era un ex allievo.
RUSSIA
1 gior
La sorte di chi ha deluso Putin
Spariti, silurati, arrestati: sono diversi i comandanti e politici al fianco dello "zar" che non si sono più visti
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile