Immobili
Veicoli
Se il Covid porta alla bancarotta un'istituzione di Halloween della Grande Mela
Cavalieri/Mulvoni
+2
STATI UNITI
25.01.21 - 06:300

Se il Covid porta alla bancarotta un'istituzione di Halloween della Grande Mela

Il negozio Halloween Adventure corre ai ripari e chiede aiuto alla comunità di New York, che risponde all'appello

di Redazione
Manuela Cavalieri e Donatella Mulvoni

NEW YORK - È stata letteralmente una richiesta di solidarietà alla comunità. Dopo aver aperto le sue porte per quarant’anni di fila nel Lower East Side e aver trasformato milioni di bambini newyorchesi in piccoli “mostri” ogni 31 ottobre dell’anno, Halloween Adventure ha condiviso con tutti gli abitanti di Manhattan un desiderio prima di chiudere i battenti per sempre, ultima vittima della crisi economica generata dalla pandemia. 

«Aiutateci ad arrivare a festeggiare con voi Halloween 2021. Per noi sarebbe la cosa più importante», fa sapere in blocco la proprietà. Due milioni di dollari di mancate vendite nel 2020 sono già andati in fumo, per questo ora lo storico negozio newyorchese sta chiedendo un atto di fiducia ai suoi affezionati clienti: «Comprate una carta regalo per assicurarvi oggi il miglior costume».

Situato all’incrocio tra Broadway e la quarta strada, l’edificio prende tutto un blocco: metri, metri e metri di maschere, gadget, costumi e decorazioni dedicate al tema di Halloween. Per bimbi e per adulti, ovviamente.

L’interno è un labirinto in cui i newyorchesi da settembre in poi, in vista del 31 ottobre, si sono sempre persi con divertimento, mettendo da parte la fretta che contraddistingue la quotidianità degli abitanti di Manhattan.

«È l’ennesima brutta notizia- ci dice Lisa, nata e cresciuta a New York- Ho tanti ricordi legati ai miei Halloween e alle maschere comprate all’ultimo minuto da Adventure, una sicurezza per noi ritardatari».

Sembra strano da immaginare, ma da sempre, nonostante sia una metropoli in cui vivono milioni di persone, New York diventa comunità nei momenti del bisogno e i suoi abitanti si mobilitano per aiutare i luoghi simbolo dei quartieri.

Così è avvenuto, ad esempio, anche con Strand Bookstore, una istituzione dell’East Village, a qualche blocco di distanza. Appena letta la notizia della crisi di questa celebre libreria, che vanta un patrimonio di oltre 2,5 milioni di libri usati, i suoi clienti gli si sono stretti intorno, quadruplicando le ordinazioni.

«In una realtà fluida come New York, dove ormai non si conosce neanche il vicino di casa, questi posti ci fanno sentire a casa, ci restituiscono una  identità. Ogni realtà iconica che chiude è una ferita», dice amareggiato Albert, libero professionista, originario della Virginia.

«Io sono un appassionato di Halloween, come tutti, forse- racconta invece Ted- Cercherò di fare la mia parte per aiutare Adventure a realizzare almeno il suo ultimo obiettivo: vestire a festa ancora, e forse per l’ultima volta, gli abitanti della sua città».

Nicolas Heller
Guarda tutte le 6 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
LIVE CORONAVIRUS
LIVE
La vaccinazione in Austria diventa obbligatoria
La misura entrerà in vigore dal prossimo 4 febbraio. È il primo Paese europeo a introdurla
BRASILE
3 ore
Sono tanti, sono armati e hanno preso il controllo delle favelas
Le autorità hanno lanciato un programma per «cambiare la vita della popolazione» delle favelas di Rio
GERMANIA
7 ore
Abusi nella Chiesa tedesca, «Ratzinger non agì in 4 casi»
Un rapporto stilato da uno studio legale fa luce sia su chi avrebbe perpetrato gli atti, sia su chi li avrebbe occultati
ITALIA
8 ore
Italia: da oggi serve il Green pass per entrare da parrucchieri ed estetisti
Da febbraio sarà presumibilmente necessario il certificato per accedere ad uffici, servizi e negozi non essenziali
MONDO
9 ore
I morti per Covid-19 potrebbero essere molti di più di quello che pensiamo
Le vittime della pandemia, secondo un confronto pubblicato su Nature, potrebbero essere arrivate a quota 20 milioni
TONGA
11 ore
Travolto dallo tsunami, racconta un'odissea di 24 ore
L'incredibile storia narrata da un 57enne tongano ad un'emittente radio locale
STATI UNITI
12 ore
«Un'invasione dell'Ucraina? Putin la pagherà a caro prezzo»
L'ipotesi di Joe Biden è che la Russia stia per entrare in Ucraina, ma «sarà una decisione che pagherà a caro prezzo»
FOTO
NUOVA ZELANDA
13 ore
Quel che resta di Tonga, nelle prime foto da terra
I soccorsi sono infine riusciti ad arrivare, altri arriveranno presto, mentre sull'isola l'acqua inizia a scarseggiare
SRI LANKA
14 ore
Il dilemma dello Sri Lanka: ripagare il debito o comprare i beni essenziali?
La mancanza dei turisti stranieri causa Covid (e dei dollari) ha causato una reazione a catena, con effetti devastanti
MONDO
19 ore
La resistenza agli antibiotici uccide più di 1,2 milioni di persone ogni anno
È quanto emerso dal primo studio che ha valutato a livello globale il fenomeno
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile