Immobili
Veicoli
Keystone
Navalny era stato arrestato lo scorso 17 gennaio.
RUSSIA
22.01.21 - 07:130

Fermati alcuni collaboratori di Navalny

La polizia russa ha effettuato fermi in varie zone del Paese.

Domani sono previste proteste contro l'arresto del leader dell'opposizione, avvenuto pochi minuti dopo il suo rientro in Russia.

MOSCA - La polizia russa ieri sera ha fermato alcuni collaboratori del leader dell'opposizione Alexiei Navalny.

Secondo la testata online Meduza, a Mosca gli agenti hanno fermato la portavoce del dissidente, Kira Yarmish, e Gheorghi Alburov, che lavora per il dipartimento investigativo della Fondazione anticorruzione di Navalny.

Ci sono stati fermi anche in altre zone della Russia: tra i fermati risultano infatti Anastasia Panchenko, coordinatrice degli attivisti di Navalny nella regione di Krasnodar, e un volontario dell'oppositore a Kaliningrad.

Gheorghi Alburov - scrive sempre Meduza - è stato fermato nella stazione ferroviaria Leningradsky di Mosca e portato in commissariato. Quando la polizia si è presentata a casa di Kira Yarmish, la portavoce di Navalny non ha aperto la porta agli agenti, che l'hanno però fermata dopo l'arrivo del suo avvocato. I poliziotti avrebbero poi perquisito l'appartamento. Secondo l'agenzia Tass, Alburov e Yarmish sono stati fermati per incitamento a manifestazioni non autorizzate.

Domani si prevedono proteste contro l'arresto di Navalny, fermato non appena ha rimesso piede in Russia dopo un avvelenamento per il quale si sospettano i servizi segreti russi.

Ieri la polizia aveva già fermato una delle più strette collaboratrici di Navalny: la legale del Fondo anticorruzione, Liubov Sobol, nota per essere stata una delle figure di spicco delle proteste antigovernative del 2019.

Un altro collaboratore del Fondo anticorruzione, Vladlen Los, cittadino bielorusso, ha annunciato che le autorità di Mosca gli hanno ordinato di lasciare la Russia entro il 25 gennaio e gli hanno proibito di tornare nel Paese per quasi tre anni, fino al 27 novembre 2023.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
seo56 1 anno fa su tio
Navalny tieni duro perché il popolo russo, quello non corrotto o assoggettato, sta con te e con i tuoi stretti collaboratori!!
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
RUSSIA
2 ore
Peresvet e Zadira, cosa sappiamo delle armi laser di Mosca
Che funzione hanno? Come vengono impiegate? Sono state schierate nella guerra in corso in Ucraina? Facciamo il punto
FOTO
GERMANIA
3 ore
Spari in una scuola tedesca, un ferito grave
L'autore del gesto sarebbe già stato fermato dalla polizia
MONDO
4 ore
Nel mondo ci sono 38 milioni di sfollati interni
Fuggono da guerre, violenze e dai cataclismi naturali, compresi quelli provocati dai cambiamenti climatici
UCRAINA: SEGUI IL LIVE
LIVE
Due comandanti russi «licenziati per i loro fallimenti»
Vadim Shishimarin, il soldato russo a processo, ha detto di aver sparato a un civile dopo che gli era stato ordinato.
QATAR
8 ore
«La FIFA risarcisca i lavoratori per almeno 440 milioni»
Amnesty International chiede alla FIFA di risarcire chi ha subito violazioni dei diritti umani, e anche garanzie future
REGNO UNITO
13 ore
Il vaccino dopo il virus, per scongiurare il Long Covid
Secondo un ampio studio una dose in seguito all'infezione riduce del 13% il rischio di sintomi di lunga durata
ITALIA
15 ore
L'auto piomba nel cortile dell'asilo, morto un bimbo
Altri sei piccoli sono rimasti feriti nell'incidente e sono ricoverati in ospedale, di cui uno in prognosi riservata
SPAGNA
17 ore
Rilevati 20 casi di vaiolo delle scimmie, «basse probabilità di diffusione»
I tre focolai riguardano soprattutto uomini che si identificano come gay, bisessuali o uomini hanno rapporti con uomini
REGNO UNITO
20 ore
Inflazione alle stelle in Regno Unito, un inglese su quattro salta i pasti
Con un'inflazione superiore al 9% molte le famiglie, e le aziende, alla canna del gas. Londra però indugia
MOLDAVIA
23 ore
«Qualcuno vuole trascinarci in una guerra indesiderata»
La premier moldava Natalia Gavrilita su neutralità, le bombe in Transnistria e le tensioni nel Paese
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile