Immobili
Veicoli
Deposit
ITALIA
18.01.21 - 17:330

A Milano entra in vigore il divieto di fumo nei parchi e alle fermate dei mezzi pubblici

Il Covid non c'entra. La misura è intesa a preservare la qualità dell'aria. Interessate anche le strutture sportive.

Unica eccezione: sarà possibile fumare negli spazi verdi se ci si trova in luoghi isolati ad almeno 10 metri di distanza da altre persone.

MILANO - Milano dice basta al fumo di sigaretta in molti spazi pubblici all'aria aperta e il nuovo coronavirus, in questo caso, non c'entra. Da domani entra in vigore in città il divieto di fumo alle fermate dei mezzi pubblici, nei parchi, nelle aree destinate ai cani, presso i cimiteri, negli stadi e nelle strutture sportive.

Lo stabilisce il nuovo Regolamento per la qualità dell'aria, approvato il 19 novembre scorso, che definisce priorità e scadenze di una serie di azioni tese a migliorare la qualità ambientale in città (qui l'informativa del Comune). Esso include infatti anche nuove norme per gli impianti termici, le pompe di benzina e gli esercizi commerciali.

Per quanto riguarda i parchi, il divieto di fumo conosce una deroga. Sarà possibile fumare anche negli spazi verdi all'aperto se ci si trova in luoghi isolati e si rispetta una distanza di almeno 10 metri dalle altre persone.

Le sanzioni per chi non rispetta il divieto vanno da 40 a 240 euro, anche se al momento il Comune ritiene prioritario che i cittadini siano informati.

Dal 1° gennaio 2025 il divieto di fumo sarà esteso a tutte le aree pubbliche all'aperto (sempre con l'eccezioni dei luoghi isolati con distanza minima di 10 metri).

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
gp46 1 anno fa su tio
Non vedo l'ora che riapra S.Siro al pubblico per vedere come controlleranno 70mila persone assiepate attorno al rettangolo di gioco...
Yoebar 1 anno fa su tio
Voglio vederli a far rispettare queste regole 🙈🙈
seo56 1 anno fa su tio
😂😂😂😂😂
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
3 ore
Depp contro Heard, cala il sipario
Il processo più mediatizzato degli ultimi mesi si avvia alla conclusione
STATI UNITI
8 ore
«La polizia ha impedito alle squadre speciali di entrare»
Lo riferiscono due fonti informate al quotidiano New York Times
UCRAINA
11 ore
«Questa guerra è di natura genocida»
È la conclusione di 30 esperti internazionali di diritto, nel primo rapporto indipendente dall'inizio del conflitto
STATI UNITI
12 ore
Sopravvissuta al killer, a 11 anni: «Ho finto di essere morta»
«È stato terrificante», racconta il piccolo Jayden. «Qualcuno ha acceso della musica triste», ricorda Miah
FOTO
UCRAINA
13 ore
Ricostruire l'aereo più grande del mondo per «onorare la memoria degli eroi»
Per il presidente Zelensky è «una questione di ambizione», ma l'investimento economico sarà ingente
FRANCIA
17 ore
Eliminate più di 3'000 tonnellate di prodotti Kinder
Il Direttore di Ferrero Francia: «È una crisi straziante»
CANADA
19 ore
Si aggira con un fucile vicino a una scuola, ucciso dagli agenti
Ampio dispiegamento di polizia quest'oggi a Toronto: un uomo armato ha creato il panico
STATI UNITI
20 ore
Il marito dell'insegnante eroica è morto «dal troppo dolore»
Un attacco cardiaco ha stroncato il marito di Irma García, a soli due giorni dalla sparatoria
MONDO
21 ore
Se il riscaldamento globale ti raggela la camera da letto
L'aumento delle temperature potrebbe avere un'influenza sulla riproduzione della specie umana. L'allarme degli esperti
ITALIA
1 gior
Errori umani e una fune vecchia
L'inchiesta tecnica sulla tragedia del Mottarone ha portato i primi risultati, a un anno dall'evento
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile