keystone-sda.ch (Andreas Gora / POOL)
MONDO
07.01.21 - 10:530
Aggiornamento : 13:09

Sdegno dei leader mondiali per quanto accaduto a Washington

Merkel: «Deploro Trump». Netanyahu: «La democrazia americana era una fonte di ispirazione».

BERLINO - L'irruzione avvenuta ieri al Congresso, dove le camere erano riunite per ratificare l'elezione di Joe Biden, sta suscitando numerose reazioni nel mondo. Oltre alla Svizzera, diversi Paesi hanno espresso il loro sconcerto per quanto accaduto a Washington.   

Le immagini arrivate dagli Stati Uniti «mi hanno riempito di rabbia e tristezza», ha dichiarato Angela Merkel intervenendo virtualmente a una manifestazione politica della Csu. «Deploro che il presidente Trump non abbia riconosciuto le sconfitta alle elezioni da novembre e che non lo abbia fatto neppure ieri», ha aggiunto. «Dubbi sono stati sollevati sull'esito delle elezioni e si è preparata l'atmosfera per gli eventi della notte scorsa».

L'attacco al Campidoglio è stato «vergognoso e va condannato con forza», ha affermato dal canto suo il premier israeliano Benyamin Netanyahu incontrando a Gerusalemme il segretario al tesoro americano, Steve Mnuchin. «Per generazioni - ha aggiunto - la democrazia americana è stata una fonte di ispirazione per il mondo intero e per Israele. Mi è stata sempre di ispirazione. I disordini violenti sono l'esatto opposto dei valori che gli americani e gli israeliani considerano sacri. Non ho dubbi che la democrazia americana avrà il sopravvento».

«Attiriamo l'attenzione sul fatto che il sistema elettorale negli Stati Uniti è arcaico, non soddisfa i moderni standard democratici, crea opportunità per numerose violazioni e i media statunitensi sono diventati strumento di lotta politica». Queste sono le parole, invece, del portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova, citata da Interfax, commentando l'assalto a Capitol Hill.

 «In larga misura, questo è ciò che ha causato la divisione della società evidente negli Stati Uniti», ha detto ancora Zakharova. «Auguriamo all'amichevole popolo degli Stati Uniti di attraversare con dignità questo periodo drammatico della loro storia», ha continuato Zakharova, sottolineando che Mosca considera le proteste di Washington come «una questione interna degli Stati Uniti».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Moga 9 mesi fa su tio
Ci sono le immagini della polizia che apre le transenne e fa entrare la gente per creare il caos. Il solito teatro per poi dare colpa all'innocente di turno
aleddgg 9 mesi fa su tio
Comunque in 24 ore i media avranno riportato 500 storie differenti con dati differenti... impressionante...
pillola rossa 9 mesi fa su tio
La gente non ne può più della situazione, indipendentemente dal proprio capo di stato e dalla politica del proprio paese. Si cerca un appiglio per sfogare la repressione e dare il via a una rivoluzione. Meditate taskforzisti e governanti. Tirare la corda oltre il sostenibile e incolpare i cittadini delle proprie incapacità si rivolterà contro.
Equalizer 9 mesi fa su tio
Hanno tutti paura che succeda lo stesso in casa loro, quindi giù commenti al Roipnol, quelli che hanno guardato attentamente ieri hanno sicuramente visto che il 95% dei manifestanti era pacifico e l'hanno capito anche i blu, difatti all'esterno fino all'orario del coprifuoco la manifestazione è stata entro la norma, poi dopo ognuno ha giocato la sua partita....
fapio 9 mesi fa su tio
Trump pazzo da legare, l'antidemocrazia impersonificata. Merkel, una politica che ci tornerebbe molto utile al posto dei nostri sette nani a Berna che han perso la trebisonda da parecchi mesi.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
TURKMENISTAN
36 min
Doppio zero. Perché il Covid in Turkmenistan non esiste?
Ufficialmente non sono mai stati registrati casi o decessi. Ma per alcune fonti i morti sarebbero almeno 25'000.
STATI UNITI
8 ore
Ergastolo? El Chapo ha richiesto un nuovo processo
La difesa del narcotrafficante si sta battendo in particolare contro le condizioni di detenzione ai tempi delle udienze
Stati Uniti
11 ore
Ecco perché transizione green non è sinonimo di sicurezza sul lavoro
Dalle miniere di cobalto agli impianti di riciclaggio, passando per i pescatori: i diritti umani nell'economia verde
REGNO UNITO
14 ore
Danni fino a 18 miliardi di sterline da nuove misure anti-Covid
Per questo motivo il governo Johnson non prende in considerazione il Piano B (nonostante quello A non stia funzionando)
STATI UNITI
17 ore
«È uno sforzo coordinato per dipingere una falsa immagine di Facebook»
Per il Ceo della piattaforma social, l'azienda ha una «cultura aperta» e accoglie le «critiche in buona fede»...
CINA
19 ore
Vaccino ai bimbi dai tre anni e lockdown, la stretta cinese
Diversi focolai sono emersi dal 17 ottobre in diverse parti della Cina, a causa di alcuni turisti
MONDO
20 ore
«La salute deve diventare una priorità»
La lezione appresa dopo la pandemia è che il settore sanitario deve tornare al centro delle attività economiche
ITALIA
22 ore
Quella terza dose sempre più «scenario verosimile»
Con i contagi che rialzano la testa, è fra le misure tenute in considerazione, Brusaferro: «Ci faremo trovare pronti»
AFGHANISTAN
1 gior
A otto anni con l'ombra della fame: «A volte dormo senza aver mangiato»
La testimonianza di una famiglia di Kabul, sentita da Save The Children: «Tutto è diventato costoso».
ARABIA SAUDITA
1 gior
Mohammed bin Salman suggerì di uccidere re Abdullah?
Lo ha dichiarato un ex alto funzionario dell'intelligence saudita alla trasmissione 60 Minutes
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile