Reuters
VIETNAM
05.01.21 - 18:050

Affronto alla libertà di stampa: tre giornalisti arrestati

Il giornalista di spicco Pham Chi Dung è stato condannato a 15 anni di prigione

HO CHI MINH CITY - Il Vietnam ha condannato a oltre dieci anni di carcere tre giornalisti, in un altro attacco alla libertà di stampa e al pensiero indipendente in un Paese dove le autorità sono impegnate a reprimere ogni tipo di dissenso in vista di un importante summit del Partito Comunista al potere che si svolgerà a fine mese.

Lo ha riportato l'agenzia Reuters. Il giornalista di spicco, Pham Chi Dung, è stato condannato a 15 anni di carcere con l'accusa di aver realizzato e diffuso materiale di propaganda contro lo Stato.

Dung è anche il fondatore dell'Associazione dei giornalisti indipendenti del Vietnam, un gruppo non autorizzato che è stato fondato sette anni fa in un paese dove tutti i media sono di proprietà dello Stato. Altri due giornalisti, Nguyen Tuong Thuy e Le Huu Minh Tuan, sono stati condannati con accuse simili dal tribunale di Ho Chi Minh City, ricevendo 11 anni ciascuno.

In molti hanno criticato il Governo e denunciato la detenzione dei giornalisti. «Gli accusati sono completamente innocenti, e il loro arresto è una palese violazione della Costituzione vietnamita e delle leggi internazionali», ha detto al NY Times Nguyen Quang A, uno dei dissidenti più importanti del Paese.

Secondo Quang A, gli arresti nascono dal panico che nasce dalla prospettiva «che la gente si sollevi per chiedere ed esercitare le proprie libertà».

Il tribunale di Ho Chi Minh City ha accusato Dung di aver fondato l'associazione dei giornalisti solo per incitare la gente a diffamare il Partito Comunista.

A fine mese, lo ricordiamo, il Congresso nazionale selezionerà i leader del paese per i prossimi cinque anni.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
1 ora
Qualcuno ha giocato con la pistola di Baldwin
Dei membri della troupe avevano usato proiettili veri per divertirsi fuori dal set. Lo ha scoperto la polizia
CANADA
3 ore
Container in mare e fiamme, è allarme tossico
Le acque burrascose hanno fatto perdere dei container alla nave, sulla quale è poi scoppiato un incendio
STATI UNITI
6 ore
«Non puntare mai un'arma di scena contro un altro essere umano»
Alec Baldwin non avrebbe dovuto avere sotto tiro qualcuno, secondo l'esperto di armi sui set Bryant Carpenter
COLOMBIA
7 ore
Arrestato il nuovo Escobar
«La più grande operazione del secolo» in Colombia. In manette il narcotrafficante Usuga
STATI UNITI
23 ore
Era compito di una ventenne al primo incarico controllare le armi sul set
La ragazza è la figlia del celebre armaiolo Thell Reed, famoso ad Hollywood.
MADAGASCAR
23 ore
Dai cambiamenti climatici alla carestia
Il sud del Madagascar è interessato da anni dalla siccità, che costringe gli abitanti a nutrirsi di cactus e cavallette.
AUSTRIA
1 gior
Lockdown all'austriaca, per i non vaccinati
Il governo di Vienna valuta future restrizioni. Ma non per tutti i cittadini
MONDO
1 gior
«Questo messaggio ti infastidisce?»
Tinder introduce due nuovi filtri. E le segnalazioni di molestie aumentano del 46 per cento
STATI UNITI
1 gior
Alec Baldwin è «scioccato» dalla tragedia sul set
Nuovi particolari sull'incidente in cui ha perso la vita la direttrice della fotografia Halyna Hutchins
SUD AFRICA
1 gior
Poliziotta fa strage di parenti per intascare i soldi dell'assicurazione
A processo l'agente che tra il 2012 e il 2017 ha ingaggiato dei sicari per uccidere sei suoi parenti.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile