Keystone
Un centro per le vaccinazioni a Berlino
GERMANIA
04.01.21 - 16:550

Vaccino: sotto attacco per la "via europea", il governo tedesco si difende

«Il collo di bottiglia non è la mancata prenotazione dei vaccini, ma è la capacità di produzione».

BERLINO - Il governo di Berlino si difende dagli attacchi della Bild che, oggi, ha pubblicato una lettera risalente a giugno e firmata dai ministri della Sanità di Germania, Italia, Francia e Paesi Bassi in cui si incarica la Commissione di occuparsi dell'acquisto del vaccino anti-Covid 19. Secondo il portale tedesco, il ritardo della Germania nell'approvvigionamento del vaccino di Pfizer/BioNTech dipende dall'essersi affidata alla gestione europea e aver rinunciato alla via nazionale.

La decisione di procedere al livello europeo «siamo convinti che era e rimane la strada giusta», ha dichiarato il portavoce del governo tedesco, Steffen Seibert, in conferenza stampa. Dal momento che molti altri Paesi membri si sono dimostrati interessati a partecipare all'alleanza per il vaccino, era naturale che fosse la Commissione Ue a trattare puntando su diversi vaccini in modo da minimizzare il rischio e aumentare le possibilità, ha proseguito Seibert.

Sulla stampa tedesca il dibattito sulla non sufficiente dotazione di vaccini in questa prima fase della campagna. «L'impazienza, le molte domande dei cittadini sono comprensibili», ha affermato Seibert, che ha però ricordato che «il procedere europeo è nell'interesse tedesco». «C'è abbastanza vaccino per la Germania sia che si proceda al livello europeo, sia che si proceda al livello nazionale», ha dichiarato il portavoce del ministero della Sanità, Hanno Kautz. «Il collo di bottiglia non è la mancata prenotazione dei vaccini, ma è la capacità di produzione», ha aggiunto.
 
 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
matrix61 2 mesi fa su tio
Vatevi ignettare il virus
TOP NEWS Dal Mondo
GERMANIA
16 min
Macché carta igienica e lievito! L'incetta è stata di sapone
«Si è cucinato il doppio dell'anno prima, ma non per questo i consumatori sono andati al bagno il doppio».
GERMANIA
1 ora
«Vaccinare prima le persone che hanno più contatti»
L'immunologo Michael Meyer-Hermann vorrebbe cambiare le priorità di vaccinazione
ITALIA
3 ore
Italia verso il confinamento durante i fine settimana
La misura è invocata per frenare la risalita dei contagi. In vista la modifica del Dpcm appena entrato in vigore.
ITALIA
5 ore
Mascherina in palestra? «È sicura»
Per le persone sane «non comporta alcun rischio», secondo uno studio realizzato da un team di ricercatori italiani
FOTO
MESSICO
12 ore
La barriera anti-vandali diventa un memoriale per le vittime di femminicidio
I nomi di centinaia di donne uccise nel 2020 hanno trasformato la recinzione metallica attorno al Palazzo nazionale
STATI UNITI
12 ore
Un nuovo studio sulle varianti: «Sfuggono agli anticorpi monoclonali»
I ricercatori spingono quindi per «rivedere le terapie» e «svilupparne di nuove»
FOTO
SVEZIA
15 ore
Stufi di un lockdown che non c'è
Sabato scorso, circa 600 persone hanno manifestato nel centro di Stoccolma. Una prima nel paese scandinavo
ITALIA
15 ore
Un treno fra Roma e Milano che non lascia salire il Covid
Tampone prima di salire, e cordone sanitario, ma bisognerà arrivare in stazione un'ora prima. L'idea in vista dell'estate
STATI UNITI
18 ore
Nuove regole per i vaccinati
Concesse alcune visite senza mascherina né distanziamento sociale
UNIONE EUROPEA
20 ore
«Lo Sputnik V? Come la roulette russa»
Christa Wirthumer-Hoche ha dichiarato che non ci sono ancora dati sufficienti per l'autorizzazione
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile