Archivio Keystone
COREA DEL NORD
01.01.21 - 10:140

Kim a cittadini: «Grazie per il sostegno in tempi duri»

Il leader nordcoreano ha inviato una lettera di Capodanno alla popolazione

PYONGYANG - Kim Jong-un ha ringraziato i nordcoreani per aver sostenuto la sua leadership in «tempi difficili», in una rara lettera di Capodanno scritta a mano e diffusa oggi prima di un cruciale congresso del partito al governo che fisserà gli obiettivi economici della Corea del Nord.

Il messaggio è arrivato dopo uno spettacolo di fuochi d'artificio, canti e balli organizzato in piazza Kim Il-sung nella capitale Pyongyang per inaugurare il nuovo anno nonostante la pandemia di Covid-19, che la Corea del Nord sostiene ancora debba raggiungere il Paese.

Kim era solito pronunciare un discorso televisivo il 1. gennaio, ma già lo scorso anno non lo ha fatto e probabilmente non lo farà nemmeno quest'anno in vista del primo congresso della Corea del Nord in cinque anni. Evento che secondo i media statali si terrà in una data d'inizio mese.

«Auguro sinceramente a tutte le famiglie del Paese maggiore felicità, persone amate e buona salute», ha detto Kim nella lettera riportata dall'agenzia di stampa ufficiale nordcoreana Kcna. «Anche nel nuovo anno lavorerò sodo per anticipare la nuova era in cui gli ideali e i desideri del nostro popolo diventeranno realtà. Ringrazio le persone per aver invariabilmente riposto fiducia in noi e aver sostenuto il nostro Partito anche nelle occasioni difficili», ha aggiunto Kim riferendosi apparentemente alle difficoltà economiche portate dalle sanzioni internazionali e dalle severe misure anti-coronavirus.

I media sudcoreani hanno affermato che è la prima volta dal 1995 che un leader nordcoreano invia una lettera di Capodanno ai cittadini del Paese, l'ultima proveniente dal padre di Kim, Kim Jong-il.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
NORDEST EUROPEO
2 ore
Rubinetti russi agli sgoccioli in una Moldavia sempre più europea
Tra le autorità moldave e la società russa fornitrice di gas Gazprom è scontro totale per un aumento dei prezzi
MONDO
7 ore
Niente più fame nel mondo? Basterebbe il 2% del patrimonio di Elon Musk
Il direttore del Programma alimentare mondiale delle Nazioni Unite invita i più ricchi del pianeta a «farsi avanti»
STATI UNITI
10 ore
Di cosa è morto Brian Laundrie? L'autopsia non dà una risposta
La vicenda dei due giovani continua a far parlare di sé, e sono ancora molte le domande senza risposta
FOTO
ITALIA
13 ore
Perché un ciclone ha investito la Sicilia: «Il Mediterraneo è sempre più tropicale»
Cosa si pensa che ci sia dietro al nubifragio che ha devastato Catania e che potrebbe protrarsi fino al fine settimana
TURKMENISTAN
17 ore
Doppio zero. Perché il Covid in Turkmenistan non esiste?
Ufficialmente non sono mai stati registrati casi o decessi. Ma per alcune fonti i morti sarebbero almeno 25'000.
STATI UNITI
1 gior
Ergastolo? El Chapo ha richiesto un nuovo processo
La difesa del narcotrafficante si sta battendo in particolare contro le condizioni di detenzione ai tempi delle udienze
Stati Uniti
1 gior
Ecco perché transizione green non è sinonimo di sicurezza sul lavoro
Dalle miniere di cobalto agli impianti di riciclaggio, passando per i pescatori: i diritti umani nell'economia verde
REGNO UNITO
1 gior
Danni fino a 18 miliardi di sterline da nuove misure anti-Covid
Per questo motivo il governo Johnson non prende in considerazione il Piano B (nonostante quello A non stia funzionando)
STATI UNITI
1 gior
«È uno sforzo coordinato per dipingere una falsa immagine di Facebook»
Per il Ceo della piattaforma social, l'azienda ha una «cultura aperta» e accoglie le «critiche in buona fede»...
CINA
1 gior
Vaccino ai bimbi dai tre anni e lockdown, la stretta cinese
Diversi focolai sono emersi dal 17 ottobre in diverse parti della Cina, a causa di alcuni turisti
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile