Immobili
Veicoli
keystone-sda.ch (ABED AL HASHLAMOUN / POOL)
+7
TERRITORI PALESTINESI
25.12.20 - 12:560

Anche a Betlemme il Natale è più "spento"

La cittadina palestinese è da mesi vuota di turisti e pellegrini che fino all'anno scorso gremivano invece le sue strade

BETLEMME - Betlemme ha celebrato la Messa di mezzanotte in un Natale diverso da quello di tutti gli anni passati. Il Covid - che nei Territori Palestinesi è in crescita - ha imposto regole e restrizioni. Compreso il contingentamento dei fedeli a Santa Caterina - adiacente la Basilica della Natività - dove si è svolta la funzione, celebrata da monsignor Pierbattista Pizzaballa, nella sua prima volta da Patriarca di Gerusalemme.

La cittadina palestinese è da mesi vuota di turisti e pellegrini che fino all'anno scorso gremivano invece le sue strade e che, durante le festività natalizie, si affollavano davanti all'albero di Natale e al presepe, eretti anche quest'anno, in Piazza della Mangiatoia proprio davanti la Basilica. In questi giorni non è stato così.

«Ci sentiamo tutti ottenebrati, stanchi, sfiniti, oppressi da troppo tempo - ha detto Pizzaballa nella sua omelia - sotto il giogo pesante di questa pandemia che sta bloccando le nostre vite, sta paralizzando i rapporti, sta mettendo a dura prova la politica, l'economia, la cultura, la società. Antiche debolezze strutturali si sono amplificate e non sembrano profilarsi all'orizzonte soluzioni chiare e condivise».

Alla Messa di ieri notte non ha partecipato per la prima volta il presidente palestinese Abu Mazen, mentre erano presenti i rappresentanti diplomatici delle 4 nazioni cattoliche a Gerusalemme, Francia, Spagna e Italia. Oggi sempre a Santa Caterina c'è stata la Messa del giorno di Natale celebrata sempre dal Patriarca Pizzaballa: anche in questo caso restrizioni, maschere e distanziamento, ma maggiormente affollata.

keystone-sda.ch (ABED AL HASHLAMOUN / POOL)
Guarda tutte le 11 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
REGNO UNITO
9 ore
«A Downing Street si beveva ogni venerdì sera»
Il "Partygate" continua far discutere: mentre Johnson pensa a licenziamenti e divieti, molti chiedono la sua rimozione
STATI UNITI
12 ore
«Questo virus rimarrà con noi, probabilmente per sempre»
Parola di Robert Wachter, una delle voci più ascoltate sulla pandemia negli Usa
STATI UNITI
18 ore
Il ritorno di Trump: «Riprendiamoci l'America»
Durante un comizio in Arizona ha rispolverato tutti i suoi argomenti da campagna elettorale
STATI UNITI
20 ore
Ostaggi salvi, morto il sequestratore
È finito l'incubo nella sinagoga di Colleyville in Texas. Le forze speciali sono entrate in azione
TONGA
1 gior
Eruzione sottomarina, onde alte più di un metro raggiungono il Giappone
Piccole inondazioni si sono verificate anche alle Hawaii, e le spiagge sono state chiuse
LIVE CORONAVIRUS
1 gior
«Bisogna concentrarsi sulla variante Delta, che determina casi più gravi»
«La variante Delta è ancora presente e se andassimo ad un livello di contagio più alto rappresenterebbe un problema»
TONGA
1 gior
Potente eruzione sottomarina, uno tsunami colpisce Tonga
Si segnalano già onde alte oltre un metro che s'infrangono sulle case della capitale, Nuku'alofa
AUSTRALIA
1 gior
Nole è di nuovo in detenzione
Lo fanno sapere i suoi avvocati. Oggi per Djokovic sarà il giorno della verità?
AUSTRALIA
2 gior
Nole espulso: «Maltrattato un intero Paese»
Il campione serbo ha un piede e mezzo fuori dal primo Slam stagionale dopo che l'Australia gli ha ancora tolto il visto.
STATI UNITI
2 gior
Netflix vuole colonizzare l'Asia
Il successo di Squid Game potrebbe fungere da cavallo di Troia: «L'obiettivo è arrivare a mezzo miliardo di utenti».
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile