Immobili
Veicoli
La Lombardia tornerà "zona gialla" da domenica
keystone-sda.ch (DANIEL DAL ZENNARO)
ITALIA
09.12.20 - 15:190
Aggiornamento : 19:33

La Lombardia tornerà "zona gialla" da domenica

Lo ha confermato oggi il governatore Attilio Fontana

MILANO - La Lombardia si prepara a "cambiare colore" per il meglio. Come annunciato dal governatore Attilio Fontana sui social network, la Regione diventerà ufficialmente zona gialla a partire da domenica.

«Questa mattina il ministro Speranza mi ha informato che, come per le volte precedenti, venerdì firmerà l'ordinanza, sabato sarà pubblicata e domenica entrerà in vigore», ha spiegato con un post su Facebook Fontana, aggiungendo che il trend dei numeri «si conferma in diminuzione sia per quanto riguarda la circolazione del virus, sia per i ricoveri nei reparti ordinari che intensivi».

Il presidente regionale non ha mancato poi di rivolgere un ringraziamento alla popolazione per il risultato, raggiunto grazie ai loro «comportamenti virtuosi», e invitandola a «continuare su questa strada di responsabilità quotidiana, che consente di tenere sotto controllo il virus».

Cosa cambia da domenica? - Il ritorno al "giallo" consentirà nuovamente gli spostamenti tra comuni e all'esterno della Regione. La situazione sarà in ogni caso temporanea e durerà fino al 20 dicembre, momento in cui entreranno in vigore le misure previste dal dpcm "natalizio". Resta invece in vigore il coprifuoco notturno mentre non sarà vietato visitare parenti e amici, anche se le autorità raccomandano di non incontrare persone non conviventi.

Per quanto riguarda invece gli spostamenti dalla Svizzera verso la Lombardia, il nuovo decreto prevede - da domani e fino al 21 dicembre - la necessità di annunciarsi all'Azienda sanitaria locale (ASL) di riferimento e di presentare l'attestazione di essersi sottoposto a un test, con risultato negativo, nelle 48 ore precedenti. 

Dalle misure sono esclusi gli spostamenti per lavoro o comprovate esigenze di salute. Le misure non valgono inoltre per chi attraversa il territorio italiano, su mezzo privato, per un periodo di massimo 36 ore (con l'obbligo di lasciare immediatamente il territorio subito dopo o di mettersi in isolamento).

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Tato50 1 anno fa su tio
@@@ Milena Locatelli Imperatori !!! Ohhh, finalmente qualcuno che da un'informazione completa. Forse hai dimenticato di scrivere di spendere i nostri soldi in quel di Domodossola per motivi umanitari. Perdonami se io compro e spendo dove qualcuno mi passa il "contante" e cioè il Ticino ;-(((
Tato50 1 anno fa su tio
@@@Adele Piatti-Ferrari ! Cito la Norvegia assieme ad almeno altre 50 o più Nazioni dove sei o rosso o verde ;-))
Tato50 1 anno fa su tio
@@@ Adele Piatti-Ferrari Brava Adele, butta via quello verde !!! Devo trovare la Nazione dove il doppio passaporto è stato vietato ;-)
Samanta9191 1 anno fa su tio
Anche chi vive in Svizzera ma non è svizzero deve fare il tAmpone per andare in
Duca72 1 anno fa su tio
Leggetevi i decreti invece di trovare qualsiasi argomento per attaccare l’Italia. L’articolo è errato e forviante. Bisogna ammettere a cuor sereno che questa volta abbiamo solo da imparare.
Lore61 1 anno fa su tio
Altra pagliacciata, per lavoro fai avanti e indietro liberamente, per altro devi tamponarti... XD Quando la finiranno di scassare i marroni al 95% della popolazione, che di fatto neanche ne risentono di questa schifezza?
Sabrina1977 1 anno fa su tio
L’articolo non riporta correttamente quanto dice il decreto. Tampone e quarantena valgono per gli Italiani residenti in Italia che tornino dall’Estero. Questo per scoraggiare vacanze in montagna o in zone a rischio. Per gli Svizzeri, che rientrano nella lista C dell’allegato al decreto, non vige al momento obbligo di tampone per entrare in Svizzera, tantomeno di quarantena. Per cui da domenica e fino al 19.12 sarà possibile andare in Italia per qualdiasi ragione: trovate parenti, la fidanzata, andare a pranzo al ristorante e, si, anche per fare la spesa, aspetto che dà tanto fastidio al Ticino. L’articolo non è pertanto completo, forse volutamente. In ogni caso non dà al lettore un quadro corretto della situazione. Consiglio di andare a scaricare il decreto o a lèggerei le faq sul sito del Governo Italiano. Buonasera.
Sabrina1977 1 anno fa su tio
L’articolo non riporta correttamente quanto prevede il dpcm italiano. L’obbligo di tampone/quarantena vale per l’italiano residente in Italia che faccia rientro dall’Estero. Se uno svizzero ( Paese inserito nella lista C dell’allegato al decreto) entra in Italia non è sottoposto a tampone né quarantena tanto più se entra solo per degli acquisti. Uno Svizzero potrebbe andare a trascorrere il Natale a casa dello zio a Milano e fare rientro in Svizzera senza obbligo di tampone/ quarantena all’ingresso in Italia. Per cui da domenica in cui la Lombardia è zona gialla e fino al 19.12 si può andare in Italia senza tampone/ quarantena. L’articolo è fuorviante...forse volutamente...ma non fornisce una corretta informazione all’utente.
Gus 1 anno fa su tio
Complimenti. In questo ambito, quanto abbiamo da imparare noi svizzerotti supponenti
seo56 1 anno fa su tio
Bene così si potrà riprendere la via dello shopping a buon mercato... lunedì tutti in Italia a dare la spesa.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
TAGIKISTAN
2 ore
Isolati dal mondo, i pamiri temono per la loro incolumità
Vivono in una regione del Tagikistan, e da novembre sono stati tagliati fuori dal mondo
UCRAINA / GERMANIA
9 ore
5000 elmetti all'Ucraina: «E poi che altro ci manderanno? Dei cuscini?»
Il sindaco di Kiev pensa che l'offerta di Berlino non sia altro che «uno scherzo»
GERMANIA
14 ore
Odio, crimine, violenza: ora Telegram rischia grosso
È in arrivo una stretta a livello politico: o i proprietari vanno incontro alle autorità, o rischiano il divieto totale
ITALIA
17 ore
Quirinale, anche la terza fumata è nera
Alla terza votazione, il presidente della Repubblica uscente ha ricevuto 125 voti. Da domani si abbassa il quorum.
ITALIA
20 ore
Berlusconi sempre in ospedale (e di pessimo umore)
Pochissime le visite, ma segue gli sviluppi dell'elezione del presidente della Repubblica
FRANCIA
1 gior
Quel triangolo viola voluto dal Reich
La storia di Simone Arnold e della sua famiglia, per far luce sulle persecuzioni tedesche dei testimoni di Geova
MEDIO ORIENTE
1 gior
La neutralità della "Svizzera dell'Arabia" è sotto attacco
L'Oman si definisce neutrale, e intende tentare di risolvere qualsivoglia conflitto con colloqui di pace e diplomazia
GERMANIA
1 gior
Diversi governi hanno sfruttato la pandemia per opprimere i diritti umani
«Molti leader hanno usato la pandemia di Covid-19 come pretesto per ridurre la supervisione e la responsabilità»
ITALIA
1 gior
Quirinale, niente di fatto anche oggi
Le schede bianche sono state la costante anche della seconda votazione
GERMANIA
1 gior
Il 18enne che ha sparato ai compagni «avrebbe potuto fare una strage»
«Le persone devono essere punite» aveva scritto al padre via Whatsapp, pochi minuti prima
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile