Keystone
Maroš Šefčovič
REGNO UNITO
08.12.20 - 14:590
Aggiornamento : 15:21

Brexit: «L'accordo c'è»

Lo fa sapere la Commissione europea, annunciando che Londra ritirerà le clausole contestate.

LONDRA - «Sono lieto di annunciare che, grazie al duro lavoro con Michael Gove, abbiamo raggiunto un accordo di principio su tutte le questioni relative all'applicazione dell'accordo di recesso. Ciò garantirà che sia pienamente operativo a partire dal 1. gennaio, incluso il protocollo sull'Irlanda». Lo ha twittato il commissario europeo Maroš Šefčovič aggiornando in merito all'intesa con Londra sui rapporti commerciali con l'UE dopo la Brexit.

«Alla luce di queste soluzioni reciprocamente concordate, il Regno Unito ritirerà le clausole 44, 45 e 47 del disegno di legge sul mercato interno del Regno Unito e non introdurrà disposizioni simili nel disegno di legge sulla tassazione», si legge in una nota della Commissione europea.

I copresidenti della commissione mista Ue-Regno Unito - il vicepresidente della Commissione europea Maroš Šefčovič e il ministro britannico Michael Gove - hanno tenuto ieri una riunione politica per affrontare le questioni in sospeso relative all'attuazione dell'accordo di recesso, precisa la nota.

A seguito del lavoro «intenso e costruttivo» svolto nelle ultime settimane dall'Ue e dal Regno Unito, i due copresidenti possono ora annunciare un accordo di principio su tutte le questioni, in particolare per quanto riguarda il protocollo sul confine tra l'Irlanda e l'Irlanda del Nord.

In linea di principio è stato trovato un accordo nelle seguenti aree, tra le altre: posti di controllo frontalieri/punti d'ingresso specifici per i controlli su animali, piante e prodotti derivati, dichiarazioni di esportazione, fornitura di medicinali, fornitura di carni refrigerate e altri prodotti alimentari ai supermercati e un chiarimento sull'applicazione degli aiuti di Stato ai sensi del protocollo.

Le parti hanno anche raggiunto un accordo di principio sulle modalità pratiche relative alla presenza dell'Ue nell'Irlanda del Nord e sui controlli e verifiche da parte delle autorità del Regno Unito ai sensi del protocollo, o per determinare i criteri per le merci da considerare «non a rischio» in modo da poter entrare nell'Ue qualora si spostino dalla Gran Bretagna all'Irlanda del Nord.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Nikko 2 mesi fa su tio
Strano perché finora non ho sentito né letto su altri media questa notizia che avrebbe dovuto essere una bomba.... che sia una bufala?
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
ISRAELE
4 ore
A Tel Aviv il primo concerto "per soli vaccinati"
500 persone hanno potuto partecipare mostrando il proprio certificato vaccinale
STATI UNITI / MESSICO
4 ore
Ondata di migranti al confine, Trump attacca Biden: «Leadership disastrosa»
Nell'ultimo mese sono stati arrestati quasi 100'000 migranti al confine con il Messico
STATI UNITI
5 ore
Tesla: bruciati 234 miliardi in quattro settimane
A pesare, la svolta verde dei tradizionali big dell'auto
SPAGNA
16 ore
A Barcellona un concerto (all'interno) con 5'000 persone
Dovrebbe tenersi il 27 marzo. Il pubblico dovrà presentare un test negativo e indossare la mascherina FFp2.
STATI UNITI
18 ore
Nuovi guai per McAfee, è accusato di aver "pompato" il valore delle sue criptovalute
Con messaggi entusiastici sui social, dopodiché ha venduto tutto il portafoglio. Rischia (altri) 20 anni di carcere
BRASILE
18 ore
Il Brasile supera la quota dei 260mila morti da Covid, Bolsonaro: «Piantatela di frignare»
Un nuovo contagiato ogni 3 è brasiliano. Ecco perché il negazionsimo del presidente riguarda anche per noi
MONDO
21 ore
«Le farmaceutiche rinuncino ai diritti sui vaccini, così tutti potranno produrli»
Così il direttore generale dell'OMS appoggia una proposta di India e Sudafrica. Ma le aziende non ci stanno
ITALIA
21 ore
La Lombardia resta arancione rinforzato, l'indice di contagio italiano sale sopra l'1
Preoccupa la diffusione estremamente rapida del virus. La nuova mappa dei colori delle Regioni
STATI UNITI
22 ore
L'esperimento, 500 dollari di reddito di base: «Quei soldi mi hanno cambiato la vita»
Ha avuto un riscontro inaspettato un progetto pilota in un quartiere popolare di una città californiana
GERMANIA
23 ore
Test fai da te a 24.99 da Aldi: si teme l'assalto
Il discount: «Chiediamo comprensione se si esaurissero il primo giorno». Berlino punta sulle analisi a tappeto.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile