Keystone
ITALIA
02.12.20 - 06:300

Ospedali italiani allo stremo: «Natale senza allentamenti»

La richiesta dei medici, per il timore di una terza ondata ancora più devastante

di Redazione
Irene Panighetti

MILANO - Nelle regioni italiane che da zone rosse diventano arancioni (o gialle) in questi giorni si sta vivendo una situazione schizofrenica: da un lato i commercianti (ma non i ristoratori cui sono consentiti solo asporto e consegne a domicilio) esultano per la riapertura, affiancati da quei cittadini che si sentono limitati nelle loro libertà dalle misure anticontagio.

In tutt’altra posizione il mondo sanitario, che già a fine ottobre invocava un lockdown totale e nazionale. Il presidente dell’Ordine dei medici di Milano Roberto Carlo Rossi aveva lanciato l’allarme: «Con un'altra settimana così andiamo a sbattere. Non abbiamo più posti dove mettere le persone che si ammalano».

Da allora in Lombardia (e non solo) qualche misura più restrittiva è stata presa, ma non è servita a evitare il crollo di un sistema già minato all’interno dalla mancanza di programmazione e organizzazione in vista della, prevista, seconda ondata.

Di nuovo tutto il personale sanitario è allo stremo e lo denuncia ogni giorno, tramite iniziative dimostrative negli ospedali e nelle città, per stigmatizzare la continua improvvisazione, le mancate assunzioni e l'assenza di una vera medicina del territorio. E poi il numero dei medici morti causa Covid: dal primo ottobre sono stati 22, come scrive il portale della Federazione nazionale degli Ordini dei Medici e, dall’inizio dell’epidemia, i decessi sono stati oltre 200.

Nessun allentamento delle misure, nemmeno in vista del Natale, è insomma quello che i medici continuano a ripetere perché i numeri vanno letti in prospettiva: se oggi gli indici di contagiosità migliorano è proprio per le restrizioni e allentarle significa, statistica docet, condannare l’Italia delle prossime settimane a una terza ondata.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
pillola rossa 9 mesi fa su tio
Effettivamente i suicidi convengono perché non intasano gli ospedali...
seo56 9 mesi fa su tio
E fanno bene
Heinz 9 mesi fa su tio
Ospedali italiani in affanno! Perchè in Svizzera non sono sotto pressione uguale? O nonc'è nessun problema in Svizzera? Decisioni schizofrechiche! Usi questo linguaggio anche quando parla delle contraddizioni dei suoi amaticonaigli federali odei cantoni!!! Dove sono le manifestazioni di piazza tutti i giorni dei medici inIn Italia in tutte le città? Ma avete l'input politico di scrivere queste cose o veramente è farina del vostro sacco?? P.S. il sistema sanitario italiano non è crollato, prenda un trenino e vada a Como, Varese o Milano e vedrà che gli ospedali sono aperti e fanno il loro servizio come sempre: Di minata è solo la sua credibilità come giornalista!
Heinz 9 mesi fa su tio
@Heinz Typo: consiglio federale
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
GERMANIA
1 ora
Oggi in Germania si decide il volto del dopo-Merkel
Che si prospetta instabile, con un testa a testa fra Laschet e Scholz che non avranno i numeri per governare da soli
STATI UNITI
2 ore
Deraglia l'alta velocità: tre morti nel Montana
Un treno che correva tra Chicago e Seattle è uscito dai binari. Diversi i feriti
SPAGNA
4 ore
Altre bocche, altre eruzioni: chiuso l'aeroporto di La Palma
A preoccupare, nell'immediato, è la quantità di cenere che ha ricoperto l'isola
Regno Unito
17 ore
Uccisa a coltellate mentre raggiungeva un'amica al bar
I londinesi hanno organizzato ieri sera una veglia in suo onore
PIANETA
19 ore
Chi è libero, su internet? Gli islandesi alla grande, i cinesi, invece...
Maglia nera alla Cina, in particolare per l'ampia censura
Afghanistan
21 ore
I talebani espongono sette impiccati
Non è chiaro in quali circostanze siano stati giustiziati gli uomini, se prima o dopo il loro arresto
Croazia
22 ore
Tre bambini morti strangolati, il principale sospettato è il padre
Quello che doveva essere un tranquillo weekend con i figli, è diventato un fatto di sangue
CANADA/CINA
1 gior
Lady Huawei è tornata a casa
La direttrice finanziaria del colosso cinese era stata arrestata nel 2018 in Canada. È stata estradata
NUOVA ZELANDA
1 gior
Vai al fast food e ricevi il vaccino
È quanto sta pensando di attuare il governo della Nuova Zelanda, in trattative con KFC
NORVEGIA
1 gior
L'abbraccio liberatorio: «Torniamo alla vita normale»
Niente più distanziamento sociale, basta limiti agli eventi. Una decisione possibile «grazie alla campagna vaccinale»
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile