Moderna richiede l'autorizzazione d'emergenza in Europa e negli USA
Keystone
STATI UNITI / EUROPA
30.11.20 - 13:360

Moderna richiede l'autorizzazione d'emergenza in Europa e negli USA

«Potremmo cambiare il corso della pandemia» ha affermato il CEO di Moderna, Stéphane Bancel

L'efficacia media aggiornata è invece del 94,1%, ha indicato la società in un comunicato

CAMBRIDGE, MA - La società statunitense Moderna ha annunciato che presenterà oggi la domanda per l'approvazione d'emergenza del suo vaccino contro il Covid-19 negli Stati Uniti e in Europa, dopo che i risultati aggiornati hanno confermato un'efficacia stimata al 94,1%.

Due settimane dopo aver annunciato un'efficacia del 94,5% sulla base dei risultati preliminari, Moderna ha riferito che dei 196 partecipanti che sono stati infettati di Covid-19, 185 erano nel gruppo placebo e 11 nel gruppo vaccinato, per un'efficacia finale del 94,1%.

Inoltre, in quanto nessuna forma grave della malattia è apparsa nel gruppo dei partecipanti vaccinati, l'efficacia del vaccino contro un decorso grave di Covid-19 è stata del 100%.

L'analisi di Fase 3 di mRNA-1273, lo ricordiamo, ha coinvolto 30'000 partecipanti. Per ciò che concerne la tolleranza, il vaccino mRNA-1273 continua ad essere ben tollerato; finora non sono stati identificati gravi problemi di sicurezza.

Moderna prevede quindi oggi di richiedere l'autorizzazione presso la FDA statunitense e presso l'Agenzia Europea per i Medicinali (EMA) e di procedere con le revisioni di regolamentazione internazionale. Le agenzie esamineranno poi i dati di prova per il vaccino mRNA-1237 e decideranno se è abbastanza sicuro ed efficace per poter ottenere l'autorizzazione all'uso d'emergenza e diffuso. 

L'efficacia, spiega infine Moderna in un comunicato, è stata coerente in diverse categorie di età, etnia o sesso (i 196 casi positivi includevano 33 adulti anziani (oltre i 65 anni) e 42 partecipanti provenienti da varie comunità).

«Quest'analisi conferma la capacità del nostro vaccino di prevenire il Covid-19 con un'efficacia del 94,1% e, cosa più importante, la capacità di prevenirlo nelle sue forme gravi», ha spiegato Stéphane Bancel, CEO di Moderna. «Crediamo che il nostro vaccino fornirà un nuovo e potente strumento che potrebbe cambiare il corso di questa pandemia e aiutare a prevenire contagi, sviluppi gravi, ospedalizzazioni e decessi».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Didimon 1 anno fa su tio
Effetti collaterali a lungo termine? Fatelo voi il cacino covid.. Io muoio preferisco.. Aiutiamo il mondo.. Meno siamo meglio sta. Siamo al punto di non ritorno... 1 mia basta alla terra per distruggersi
seo56 1 anno fa su tio
No grazie!!
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
1 ora
«Il peggior incubo di ogni genitore»
È salito a tre morti e otto feriti il bilancio della sparatoria nel liceo di Oxford. Il racconto di un testimone
OLIVIERO TOSCANI
2 ore
«Timbri sui corpi come nei lager. Oggi i social sono la Auschwitz mentale»
Le sue foto sull'Aids hanno fatto il giro del mondo.Il fotografo italiano racconta quel periodo.
Stati Uniti
13 ore
Sparatoria in un liceo: tre morti e sei feriti
La polizia ha fermato il killer, si tratterebbe di un ragazzo di 15 anni
FOTO
STATI UNITI
16 ore
«Su quell'aereo ho trasportato diverse volte anche Bill Clinton»
Secondo giorno di processo per la vice di Epstein, alla sbarra il pilota della coppia: «Lei era chiaramente il numero 2»
AUSTRALIA
18 ore
In Parlamento, un dipendente su tre vittima di abusi sessuali
Il premier Scott Morrison ha commentato il rapporto: «Statistiche spaventose»
NORVEGIA
21 ore
A 10 anni dalla strage, Breivik continua a perseguitare i sopravvissuti
Anche le famiglie delle vittime continuano a ricevere lettere di minacce e di propaganda
ITALIA
1 gior
Long Covid, uno su due si sente sempre stanco
Uno studio evidenzia i sintomi più comuni per chi ha contratto il Covid: dolori, depressione e fatica a respirare
FOCUS
Cina
1 gior
Denuncia e poi scompare, il misterioso caso di Peng Shuai
La tennista, svanita dopo un'accusa di stupro alle alte sfere, è poi riapparsa. Ma i dubbi su quanto successo restano
STATI UNITI
1 gior
Omicron e vaccini: «calo sostanziale» dell'efficacia oppure no?
Il Ceo di Moderna Bancel prevede che la risposta sarà inferiore rispetto alla Delta. Più ottimismo, invece, da BioNTech
FOTO E VIDEO
Turchia
1 gior
Tempesta su Istanbul fa almeno quattro vittime e 38 feriti
Il maltempo oggi ha devastato la città, scoperchiando tetti e cappottando camion. Una tregua è prevista per mercoledì
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile