keystone-sda.ch (THE ONCB / HANDOUT)
Sembrava ketamina, ma non lo era.
+1
THAILANDIA
26.11.20 - 06:000

Sembrava ketamina, ma non lo era

Colossale «incomprensione» delle autorità thailandesi, che avevano annunciato un sequestro da un miliardo di dollari

BANGKOK - Due settimane fa le autorità thailandesi avevano annunciato di aver compiuto un sequestro di sostanze stupefacenti, ma ora si scopre si è trattato di una «incomprensione».

Le 11,5 tonnellate di polvere bianca non erano ketamina (un anestetico usato anche come droga per i suoi effetti allucinogeni) come pensato inizialmente, ma fosfato di sodio, un composto utilizzato come agente pulente, sgrassatore ma anche come additivo alimentare.

I 475 sacchi della sostanza erano conservati in un magazzino e le autorità, al momento del sequestro, avevano annunciato che si trattava della più alta quantità mai scoperta nella storia della Thailandia. Il suo valore era stato stimato attorno al miliardo di dollari se fosse stata ketamina, ma in realtà non lo era.

Come si è arrivati a commettere un errore tanto clamoroso? Il ministro della Giustizia Somsak Thepsuthin ha dichiarato ai media locali che, a causa di «un errore tecnico sul campo», probabilmente nelle prime fasi dopo il sequestro, si era pensato che quella polvere fosse ketamina. Colpa della reazione identica delle due sostanze a un reagente, che le fa diventare entrambe viola. Controlli più approfonditi in laboratorio compiuti su vari campioni hanno stabilito che almeno 66 sacchi analizzati contenevano fosfato di sodio.

Il ministro ha ammesso che tenere una conferenza stampa sul posto, appena dopo il sequestro e senza aver approfondito la natura della sostanza «potrebbe essere stato prematuro».

keystone-sda.ch (THE ONCB / HANDOUT)
Guarda tutte le 5 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
1 ora
Google taglierà i contributi a chi non ha certificato la vittoria di Biden
L'iniziale sospensione temporanea è diventata così definitiva
UNIONE EUROPEA
2 ore
AstraZeneca in affanno con le dosi, e l'UE minaccia lo stop all'export di vaccini
Bruxelles ai ferri corti con la farmaceutica (e sotto pressione) pensa a un blocco, che potrebbe valere anche per Pfizer
VIDEO
ITALIA
4 ore
Giuseppe Conte si è dimesso
Il premier ha rimesso l'incarico nelle mani del Presidente della Repubblica Mattarella.
MONDO
4 ore
Scoperta una falla in TikTok
«Consente di bypassare le protezioni sulla privacy create per difendere gli utenti dell'app» spiegano alcuni ricercatori
MONDO
5 ore
«Dobbiamo contenere il potere immenso delle grandi aziende digitali»
La presidente della Commissione Ue von der Leyen chiedono sia trasparenza sugli algoritmi e sui contenuti
GERMANIA
5 ore
Diversi accoltellati a Francoforte
«Il pericolo è cessato» scrive la polizia sui social, ma ci sarebbero tre feriti in condizioni molto gravi
GERMANIA
7 ore
AstraZeneca, il dato sulla scarsa efficacia del vaccino per gli over-65 «è sbagliato»
In Gran Bretagna questa fascia della popolazione è stata vaccinata senza aggiustamento della dose
ITALIA
8 ore
Conte si dimette: un addio o un arrivederci?
Il "premier" italiano salirà questa mattina al Colle. E dopo cosa accade? Ecco gli scenari
ITALIA/SVIZZERA
9 ore
Le sfide mortali che mettono sotto accusa TikTok
Dalla bimba morta per asfissia a Palermo ai ragazzi che si tuffano da una cabinovia sulle nevi grigionesi
MONDO
10 ore
Oltre 475mila morti in 20 anni a causa degli eventi climatici estremi
Le nazioni più fragili stanno ricevendo molto meno rispetto a quanto previsto dall'accordo di Parigi del 2015
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile