tipress
MONDO
23.11.20 - 13:450

Il Covid non ha pulito l'aria

Gas serra e polveri sottili continuano ad aumentare, al contrario di come inizialmente si era sperato

GINEVRA - I livelli di anidride carbonica continuano a registrare livelli record, nonostante i lockdown dovuti alla pandemia di Covid, afferma oggi l'Organizzazione meteorologica mondiale (Omm) nel suo Bollettino annuale.

Il rallentamento delle attività industriali a causa della pandemia non ha infatti frenato i livelli dei gas serra che intrappolano il calore nell'atmosfera e che sono responsabili del riscaldamento climatico. Secondo l'agenzia delle Nazioni Unite nel 2019 i livelli di anidride carbonica hanno visto un altro picco di crescita e l'aumento è proseguito nel 2020.

I dati dell'Organizzazione Mondiale di Meteorologia indicano che il lockdown ha ridotto le emissioni di molti inquinanti e di gas serra come l'anidride carbonica, ma l'impatto sulle concentrazioni di CO2 non è superiore alle normali fluttuazioni abitualmente osservate. Il Global Carbon Project - afferma l'Omm in una nota - ha stimato che durante il periodo più intenso della chiusura, le emissioni giornaliere di CO2 potrebbero essere state ridotte fino al 17% a livello globale a causa del confinamento della popolazione.

Poiché la durata e la gravità delle misure di confinamento rimangono poco chiare, la previsione della riduzione annuale totale delle emissioni nel 2020 è molto incerta. Stime preliminari, precisa l'Omm, indicano una riduzione dell'emissione globale annua compresa tra il 4,2% e il 7,5%. Su scala globale una riduzione delle emissioni di questa scala non farà diminuire la CO2 nell'atmosfera, che continuerà a salire, anche se a un ritmo leggermente ridotto, e senza scartarsi dalla variabilità interannuale naturale.

L'Omm sottolinea inoltre che nel 2019 i livelli di anidride carbonica hanno visto un altro picco di crescita e la media globale annuale ha superato la soglia significativa di 410 parti per milione (ppm). L'aumento è continuato nel 2020, precisa l'agenzia.

«L'anidride carbonica rimane nell'atmosfera per secoli e nell'oceano ancora più a lungo. L'ultima volta che la Terra ha sperimentato una concentrazione comparabile di CO2 è stata di 3-5 milioni di anni fa, quando la temperatura era di 2-3 gradi più calda e il livello del mare era di 10-20 metri più alto di adesso. Ma non c'erano 7,7 miliardi di abitanti ", ha detto il segretario generale dell'Omm, Petteri Taalas.

«Abbiamo superato la soglia globale di 400 parti per milione nel 2015. E solo quattro anni dopo, abbiamo superato 410 ppm. Un tale tasso di aumento non è mai stato visto nella storia dei nostri dati. La riduzione delle emissioni correlata al lockdown è solo una piccola deviazione sul grafico a lungo termine», ha detto Taalas.

Per il segretario generale dell'Omm, la pandemia non fornisce una soluzione, ma offre una piattaforma per un'azione per il clima e «per ridurre le emissioni attraverso una trasformazione completa dei nostri sistemi industriali, energetici e di trasporto. I cambiamenti necessari sono economicamente accessibili e tecnicamente possibili e influenzerebbero solo marginalmente la nostra vita quotidiana. Non c'è tempo da perdere», ha affermato.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
3 ore
Innocenti in prigione per 31 anni: 75 milioni di dollari di risarcimento
È quanto ha deciso la giuria nel processo di Henry McCoullm e Leon Brown
REGNO UNITO
5 ore
Un'esplosione squarcia due case, muore un bambino
Almeno altre quattro persone sono rimaste gravemente ferite
TERRITORI PALESTINESI
8 ore
«I raid aerei più intensi degli ultimi sette giorni»
Altra notte di sangue nella Striscia di Gaza e nelle località di frontiera israeliane.
MALDIVE
21 ore
Boom di casi alle Maldive, colpa del turismo "ricco" indiano
Le isole hanno deciso di bloccare gli arrivi: mai così tanti positivi nell'arcipelago
SEYCHELLES
1 gior
Popolazione vaccinata al 61%, ma i casi raddoppiano
Un terzo dei casi rilevati come positivi al virus ha già ricevuto entrambe le dosi del preparato immunizzante.
ISRAELE
1 gior
139 morti a Gaza, colpita la sede dell'Associated Press
In precedenza decine di razzi su Tel Aviv. Sono 2'300 quelli finora lanciati dall'enclave palestinese verso Israele.
SPAGNA
1 gior
22 giorni alla deriva, senza acqua e cibo: 17enne salva per miracolo
Lei e due compagni di viaggio sono gli unici superstiti tra quasi 60 persone, alla deriva nell'Atlantico
FOTO
CINA
1 gior
Tornado su Wuhan e Suzhou: 12 morti e 250 feriti
I venti hanno superato i 200 chilometri orari
ISRAELE
1 gior
Colpiti altri obiettivi a Gaza City
Presi di mira, secondo l'esercito israeliano, vari «siti di lancio sotterranei».
FRANCIA
1 gior
Francia, la caccia all'uomo si è conclusa dopo 3 giorni
L'autore del duplice omicidio delle Cévennes si è consegnato oggi alle autorità
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile